Pulire un bilocale: 7 modi rapidi e rimedi della nonna

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Come possiamo pulire un bilocale in modo veloce e soprattutto ecologico usando i classici rimedi della nonna? È possibile mantenere un ordine e una pulizia anche con poco tempo a disposizione in un appartamento ristretto? Scopriamo insieme tutte le risposte.

Pulire un bilocale: 7 modi rapidi e rimedi della nonna

Galleria foto ed immagini

Condizionati dalla frenesia della quotidianità, troppo spesso abbiamo poco tempo da dedicare alle pulizie domestiche, le stesse che ci consentono di vivere in un luogo salubre è sicuro. In particolare quando l’appartamento è più piccolo, come ad esempio nel caso di un bilocale, è fondamentale mantenere un ordine e una pulizia costante che permettono di avere sempre tutto a portata di mano.

Ciò sembra impossibile, ma con un poco di pratica e soprattutto rispettando qualche trucco, cosiddetto della nonna, è possibile pulire in modo efficiente anche un bilocale. L’utilizzo di prodotti naturali che già possediamo in casa ci consente inoltre di risparmiare in modo notevole sul budget familiare e di utilizzare per diversi scopi lo stesso prodotto.

In questo articolo abbiamo scelto di selezionare alcuni dei rimedi più veloci e dei trucchi naturali più pratici per rendere la pulizia di un bilocale efficiente. Scopriremo come è possibile far coincidere il poco tempo a disposizione per le pulizie con una casa sempre ordinata in modo ineccepibile.

Pulire un bilocale: 7 modi rapidi e rimedi della nonna

1. Avere sempre la casa in ordine

Pulire un bilocale: 7 modi rapidi e rimedi della nonna

Se desideriamo pulire il bilocale in modo rapido e veloce è necessario che lo stesso sia sempre ordinato e organizzato. Rispetto agli appartamenti più grandi è ancora più probabile che sia soggetto al disordine causato dal poco tempo a disposizione per organizzare correttamente tutto ciò che possediamo.

Prima di vedere però, quali sono i metodi naturali per la pulizia del bilocale, è necessario che non ci siano elementi in giro che potrebbero rallentare la polizia. Anche utilizzando prodotti adatti, se dobbiamo spostare continuamente oggetti, sarà molto più complicato pulire.

2. Arieggiare spesso

Pulire un bilocale: 7 modi rapidi e rimedi della nonna

Un’altra regola dettata dalle nonne per la pulizia della casa è quella di arieggiare spesso tutte le stanze. In particolare con il bilocale, in cui viene condivisa la zona giorno, far circolare aria pulita è fondamentale per evitare il ristagno di odori della cucina.

Gli stessi potrebbero infatti arrivare quasi subito in camera da letto e rendere l’ambiente poco salubre e vivibile. Al tempo stesso arieggiare l’appartamento consente di rimuovere già gran parte dei germi e dei batteri che non sopravvivono in ambienti per loro ostili.

3. Partire dalla zona giorno

Pulire un bilocale: 7 modi rapidi e rimedi della nonna

Quando dobbiamo pulire in modo veloce è necessario osservare un criterio di pulizia preciso. Nel caso del bilocale è utile considerare di partire con le pulizie dalla zona giorno, ovvero quella del soggiorno e della cucina.

Si tratta infatti delle zone più vissute della casa e quindi più soggetto allo sporco e soprattutto al disordine. Prima di iniziare con le pulizie vere e proprie è fondamentale rimuovere tutti gli oggetti e posizionarli nella nel giusto ordine.

Questo trucco permette di velocizzare di molto le pulizie. Partire dalla zona giorno ci consente inoltre di lasciare agire diversi prodotti sgrassanti l’interno del bagno o di arieggiare correttamente la camera da letto dopo aver trascorso la notte.

4. Sgrassatore naturale con acqua, aceto e bicarbonato

Pulire un bilocale: 7 modi rapidi e rimedi della nonna

Per pulire in modo veloce il bilocale grazie ai rimedi della nonna è consigliato utilizzare una soluzione sgrassante ricavata con prodotti naturali. Potente alleato contro la sporcizia, può essere utilizzato su diverse superfici in tutte le stanze della casa.

È sufficiente inserire all’interno di una bottiglia spray una soluzione di 3 quarti di acqua, un quarto di aceto e due cucchiai di bicarbonato. Prima di utilizzarlo ricordiamo di agitarlo energicamente e poi vaporizziamo il contenuto sulla superficie che dovrà essere pulita. Questo infatti è utile in cucina sul piano da lavoro o su quello di cottura, ma anche nel bagno per rimuovere lo sporco e igienizzare.

La soluzione di acqua, aceto e bicarbonato può essere utilizzata anche per la pulizia dei pavimenti di tutta la casa. In questo caso sarà necessario miscelare i tre ingredienti all’interno di un secchio.

5. Un panno antistatico e aceto contro al polvere

Pulire un bilocale: 7 modi rapidi e rimedi della nonna

Anche se abbiamo poco tempo a disposizione non dimentichiamo di rimuovere la polvere da tutte le superfici. Anche in questo caso è possibile utilizzare un metodo naturale e veloce che consente di pulire al tempo stesso diversi materiali in modo pratico e soprattutto efficace.

Possiamo utilizzare un panno antistatico, come ad esempio uno in microfibra, inumidirlo in una soluzione di acqua e aceto per rimuovere velocemente la polvere da tutte le superfici. Questo può essere utilizzato sui mobili della cucina, del bagno, del soggiorno e della camera da letto rendendo molto più veloce il momento della pulizia.

6. Sale grosso e aceto contro il calcare

Pulire un bilocale: 7 modi rapidi e rimedi della nonna

Il calcare ostinato è uno dei problemi più frequenti del lavello della cucina e dei bagni. Anche questo può essere eliminato grazie a un rimedio della nonna ovvero l’utilizzo di sale grosso e aceto. È infatti sufficiente versare il sale grosso sulla superficie da pulire e vaporizzare sopra dell’aceto.

Lasciamo agire la soluzione per qualche minuto e intanto dedichiamoci ad altre pulizie, come ad esempio quella del pavimento e dei mobili. Passata una mezz’oretta possiamo risciacquare con un panno e dell’acqua calda e noteremo subito la differenza.

7. Il limone per rimuovere gli odori

Pulire un bilocale: 7 modi rapidi e rimedi della nonna

Come abbiamo accennato prima, uno dei problemi del bilocale è proprio la dimensione dell’appartamento che comporta il passaggio di odori dalla zona giorno dalla zona notte.

Possiamo ovviare al problema con l’aiuto delle bucce di limone all’interno dell’acqua. Queste possono essere inserite precedentemente nel microonde o nel forno ed essere utilizzate come sgrassatori naturali.

Lasciate all’aperto cattureranno tutti gli odori della cucina e del bagno e sprigioneranno un profumo piacevole e delicato.

Galleria idee e foto per pulire il bilocale

Grazie ai rimedi della nonna è possibile pulire il bilocale in modo rapido ed efficiente. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto alcune soluzioni.