Pulire gli attrezzi da giardino: 4 consigli, quando e come farlo al meglio

Pulire gli attrezzi da giardino è una buona regola che non bisogna tralasciare. Solo così, infatti, avremo sempre utensili funzionali. Consigliamo di effettuare la pulizia al termine di ogni utilizzo e con i più svariati strumenti, a seconda dello sporco da debellare. Candeggina, detersivo per piatti e spugne abrasive rappresentano le scelte migliori per ottimi risultati.

Galleria foto ed immagini

Pulire gli attrezzi da giardino: 4 consigli, quando e come farlo al meglio

Seminare, piantare, arare, in poche parole prendersi cura dell’orto, del giardino o, semplicemente, del nostro piccolo angolo di natura (persino i vasi in balcone). Non occorre avere il pollice verde per comprendere che dovremo utilizzare vari attrezzi, a seconda del lavoro da fare.

Forbici, zappe, cesoie, coltelli sono solo alcuni esempi! Ed è ovvio che, anche nel caso degli attrezzi da giardino, la pulizia sia un punto essenziale per mantenerne la funzionalità.

Attrezzi sporchi che, magari, risultano contaminati da funghi o parassiti presenti in un terreno possono veicolarli facilmente anche in altri terreni, con danni importanti alle coltivazioni. Attrezzi mal curati, inoltre, durano molto poco e ci costringono a cambiarli spesso (spendendo denaro). Vale davvero la pena pulire gli attrezzi da giardino nella maniera migliore. Come fare? E quando? Scopriamolo insieme!

Pulire gli attrezzi da giardino: 4 consigli, quando e come farlo al meglio

1. Pulire gli attrezzi da giardino e le loro impugnature

Pulire gli attrezzi da giardino: 4 consigli, quando e come farlo al meglio

Pulire gli attrezzi da giardino quando non sono particolarmente sporchi è un’operazione abbastanza semplice. Di base è bene ricordare una regola: una pulizia, se effettuata quando necessario, ci eviterà di fare maggiore sforzo in momenti successivi con il rischio, tra l’altro, di ottenere risultati inferiori alle aspettative. Ed allora armiamoci del necessario e puliamo gli attrezzi con del semplice detersivo per piatti.

Un prodotto che tutti abbiamo in casa e che, quindi, non dovremo fare fatica a trovare. Versiamone una piccola quantità (data la resa elevata che ha solitamente) all’interno di una bacinella (quanto più capiente possibile) che avremo riempito con dell’acqua tiepida. Mescoliamo un po’ per far sciogliere il detersivo ed immergiamo la parte sporca degli attrezzi per alcuni istanti.

Basterà strofinarli, contemporaneamente, con una classica spugna per eliminare i residui di terra o di erba presenti. A questo punto, completiamo con il disinfettare gli attrezzi: una volta puliti ed asciutti, infatti, dovremo eliminare gli eventuali parassiti presenti. Come fare? Basterà sfregare gli utensili con del bicarbonato per garantire l’eliminazione di ogni microrganismo dannoso ed una pulizia davvero efficace. Per le impugnature in legno utilizziamo dell’olio di cocco (per reidratarle).

2. Pulire gli attrezzi da giardino più sporchi o arrugginiti

Pulire gli attrezzi da giardino: 4 consigli, quando e come farlo al meglio

Per pulire gli attrezzi da giardino particolarmente sporchi (per mancata manutenzione precedente) o, addirittura, corrosi dalla ruggine, dovremo fare un po’ di fatica in più. Nulla di impossibile ma prepariamoci a dover utilizzare una buona dose di olio di gomito!

Un attrezzo sporco va liberato dai residui utilizzando le spugne abrasive in lana d’acciaio. Queste andranno strofinate con forza sulle zone da trattare dopo che le stesse saranno state bagnate con acqua semplice.

Per gli strumenti arrugginiti la spugna abrasiva potrebbe non essere sufficiente. La ruggine, difatti, potrebbe richiedere l’utilizzo di carta vetrata per essere sconfitta del tutto anche perché proprio questa arriva in maniera più efficace negli spazi più piccoli inaccessibili alle spugne. Anche in questo caso, consigliamo di sfregare ogni attrezzo con il bicarbonato per una competa disinfezione.

3. Disinfettare gli attrezzi da giardino dopo la pulizia

Pulire gli attrezzi da giardino: 4 consigli, quando e come farlo al meglio

Pulire gli attrezzi da giardino non significa semplicemente eliminare lo sporco visibile ed essere certi, in questo modo, di aver messo strumenti e terreno al riparo da parassiti e batteri.

Abbiamo visto come il bicarbonato sia un buon punto di partenza per una buona disinfezione post lavaggio ma è bene specificare che ci sono anche altri prodotti che possono aiutarci a disinfettare per bene i nostri attrezzi.

Procedure un po’ più lunghe che, magari, possiamo effettuare periodicamente a patto di non dimenticare mai l’uso del bicarbonato. Dovremo, in questo caso, preparare una vera e propria soluzione a base di acqua e candeggina al 10%.

In questa metteremo a bagno i nostri attrezzi per poi pulirli nella maniera consueta (con spugna) ed indossando dei guanti dal momento che la candeggina è dannosa per la nostra pelle.

4. Pulire gli attrezzi da giardino: quando è meglio farlo?

Pulire gli attrezzi da giardino: 4 consigli, quando e come farlo al meglio

Quando è meglio pulire gli attrezzi da giardino? Lo abbiamo anticipato: è buona norma fermarsi a pulirli dopo ogni utilizzo. Questo perché un attrezzo sporco potrebbe andare a contaminare altri terreni con batteri prelavati da quello precedente creando danni non di poco conto.

Ma non è tutto! Lo abbiamo già evidenziato: utensili lasciati in condizioni di sporcizia e mai disinfettati per mesi, si corrodono e diventano, alla lunga, inutilizzabili (oltre che pericolosi).

Il consiglio finale, quindi, è quello di effettuare una pulizia ordinaria (con trattamento al bicarbonato finale) ogni qualvolta si utilizzino gli attrezzi da giardino. Periodicamente (ogni mese circa nei momenti di maggior impiego) si può optare per la disinfezione più approfondita con acqua e candeggina.

Ricordiamo, infine, che per mantenere al meglio i propri attrezzi da giardino è bene prevedere un luogo asciutto in cui riporli una volta che non ci servono più. Lasciarli esposti alle intemperie, infatti, non farebbe che danneggiarli in maniera pressoché irreparabile.

Galleria idee e foto pulire gli attrezzi da giardino

Hai compreso dai consigli che ti abbiamo dato come e quando pulire gli attrezzi da giardino? Puoi rinfrescarti la memoria passando in rassegna le immagini proposte in questo articolo.