Pulire e organizzare cassettiera: 9 errori che fanno tutti

Marianna Feo
  • Dott. in Comunicazione Strategica

Pulire e organizzare la cassettiera è più semplice e veloce se seguiamo alcuni consigli pratici e utilissimi. Infatti, quando riordiniamo i cassetti, commettiamo alcuni errori che alla fine ci fanno solo perdere tempo e non ci permettono di avere una cassettiera sistemata, ma più confusionaria di prima. 

Galleria foto ed immagini

cassettiera errori quando riordini nostri consigli

Cominciamo con alcune regole di base per la pulizia e il riordino della cassettiera. Prima di pulire i cassetti,  fermiamoci un attimo e pensiamo al motivo per cui vogliamo riordinarla. Ci sono troppe cose all’interno oppure vogiamo dare un senso a ciò che vi avevamo riposto? In questo modo, riusciremo a valutare cos’è meglio fare per riordinare. Di solito il decluttering è un ottimo modo per pulire e ordinare i cassetti del comò.

Per non impazzire con i cumuli di oggetti da scartare, dovremmo fare questa cosa periodicamente, almeno una volta al mese oppure, al massimo, una volta ogni tre mesi. In questo modo, potremo mantenere sotto controllo gli oggetti e i vestiti, evitando di accumulare troppe cose inutili.

Un’altra regola molto importante è quella di rimettere al proprio posto le cose subito dopo averle usate. Meglio spendere 10-15 secondi in più per ripiegare una maglietta, piuttosto che perdere ore a sistemare tutto in una volta. Inoltre, questo metodo ci permette di trovare sempre le cose che cerchiamo in casa, senza perdere di vista ciò che va lavato, pulito o eliminato. Ecco, dunque, 9 errori che invece commettiamo nella pulizia e il riordino delle cassettiere e come evitarli.

sistemare oggetti nella cassettiera regole

1. Non svuotare tutti i cassetti per riordinare e pulire

pulire ordinare cassettiera come fare

Il primo passo per riordinare i cassetti è quello di rimuovere tutto ciò che contengono. In questo modo riusciremo a capire cosa c’è dentro, cosa dobbiamo mettere a posto e quali sono gli oggetti da scartare. Se sgomberiamo la cassettiera, chiaramente riusciremo meglio a spolverare l’interno dei cassetti con l’aspirapolvere, per poi riporre i nostri vestiti, oggetti e accessori puliti.

2. Non dividere le cose da tenere da quelle da buttare

cassettiera metodi ordine

I cassetti sono ottimi per riporre di tutto, magliette, canotte, calze e altri accessori, ma diventano facilmente un pozzo di oggetti inutili, se li apriamo con facilità e ci mettiamo dentro le cose, senza pensarci. Ecco che una buona regola generale per riordinare è quella di donare, vendere o riciclare un capo d’abbigliamento che non indossiamo da più di un anno o un oggetto che ci rendiamo conto di non utilizzare mai. Non facciamo l’errore di lasciare che gli oggetti che non amiamo più occupino lo spazio prezioso della nostra cassettiera.

3. Riporre abiti e oggetti nei cassetti senza una logica

cassettiera da sistemare consigli per farlo

Facciamo, invece, sempre l’inventario degli oggetti che sono dentro le cassettiere. Dopodiché dividiamo i cassetti con una logica ben precisa, per esempio un cassetto per le magliette, uno per gli indumenti intimi e così via. Separiamo, quindi abbigliamento e accessori in categorie, in base a quanti cassetti abbiamo. All’interno delle categorie, potremo, poi, ordinare gli articoli per colore.

4. Riporre cose troppo ingombranti rispetto alla grandezza dei cassetti

cassetteira divisori per oggetti piccoli

Se ci sono indumenti troppo ingombranti per stare nelle cassettiere, come le felpe o i maglioncini, consideriamo l’idea di spostare questi ultimi altrove, per esempio sui ripiani dell’armadio. Tali oggetti possono occupare molto spazio quando ripiegati in un cassetto che andrebbe, invece, utilizzato per contenere oggetti più sottili e più piccoli.

5. Non usare gli organizzatori per sistemare gli oggetti piccoli

cassettiera errori quando riordini consigli per migliorare

Per organizzare la cassettiera non possiamo non usare gli organizzatori, specialmente se gli oggetti sono piccoli, come canottiere, mutande e calzini. Infatti, con i divisori, non dovremo più scavare in un miscuglio disorganizzato di cose, ma saremo in grado di identificare e prendere subito ciò che ci serve quando ne avremo bisogno. Gli organizzatori per cassetti sono disponibili in molte forme e dimensioni, quindi troveremo sicuramente quelli che si adattano meglio alla nostra cassettiera.

6. Appoggiare oggetti a caso sulla parte superiore della cassettiera

organizzare i cassetti idee

Per mantenere un aspetto ordinato, non dobbiamo utilizzare la parte superiore della cassettiera. Proprio questa superficie, invece, spesso diventa un punto di appoggio per varie cianfrusaglie. Consideriamo la zona superiore del comò come un punto di arredo e non come un ripiano da sfruttare per riporre le cose.

Disponiamo sulla cassettiera, semmai, un portagioie, dei flaconi di profumo, purché  sistemati in modo accattivante e organizzato; un elegante vassoio per contenere gli oggetti che usiamo più spesso può essere un oggetto sia decorativo che funzionale.

7. Non differenziare i cassetti

pulire cassettiera e metodi ordinare

Se non ricordiamo più cosa abbiamo riposto in ogni cassetto, un modo per rimettere ordine è quello di aggiungere delle etichette all’interno, a noi subito leggibili. Potremmo anche differenziare i cassetti con  pomelli di diversi colori oppure con degli adesivi esterni. Questo sistema è utile soprattutto per le stanze dei bambini, per insegnare loro come trovare i vestiti, i giochi e rimettere tutto a posto.

8. Impilare le magliette invece che arrotolarle

magliette nella cassettiera come sistemare

Quando gli oggetti sono impilati, quello in basso diventa poco accessibile, per cui la cosa migliore da fare è quella di arrotolare le magliette oppure i pantaloni, per avere un cassetto ordinato e più facile da gestire. In questo modo saremo in grado di identificare ciò che ci serve senza alcun problema e a prima vista. In un paio di secondi, e senza creare disordine, potremo richiudere il cassetto.

9. Non dare priorità ad abiti, accessori e oggetti preferiti

cassettiera come organizzare e pulire

Quando puliamo e mettiamo a posto la cassettiera, dovremmo capire anche quali sono i nostri oggetti preferiti. Questi ultimi dovrebbero essere riposti in modo da essere a portata di mano, molto più di quelli che, invece, non amiamo particolarmente e utilizziamo, quindi, di meno.

Sistemiamo gli oggetti meno importanti in aree nascoste, come l’angolo posteriore di un cassetto o il cassetto inferiore del mobile. L’ordine della cassettiera deve adattarsi al nostro stile di vita.

Galleria idee e foto di pulire e organizzare cassettiera

A questo punto siamo in grado di pulire e organizzare la cassettiera in modo funzionale, evitando i classici errori. Guardiamo questa fotogallery per vedere come sono sistemati oggetti, accessori e vestiti nei cassetti e prendiamo spunto.