Pulire bicchieri, brocche e caraffe: 5 modi utili, quando, come e perchè

Dai rimedi della nonna a quelli più banali e semplici per pulire e far risplendere bicchieri, brocche, caraffe e bottiglie.

Pulire bicchieri, brocche e caraffe: 5 modi utili, quando, come e perchè

Galleria foto ed immagini

Con il caldo, l’estate, le feste in famiglia, le cene tra amici, la voglia di brindare o di sorseggiare una bibita fresca è sempre tanta. Ecco perché in questo periodo c’è un grande utilizzo di bicchieri e se non vogliamo usare quelli di plastica, non ci resta che lavarne tanti, siano essi di vetro o di cristallo (a seconda dell’occasione).

Un valido aiuto sarà quello della lavastoviglie. Ma attenzione perché il calcare e le alte temperature possono opacizzare i bicchieri e dopo il lavaggio ci sembreranno ancora sporchi e, soprattutto, opachi. Ecco, quindi i nostri rimedi e consigli per pulire bicchieri, brocche e caraffe in maniera del tutto soddisfacente e con poco sforzo.

1. Il metodo classico

Pulire bicchieri, brocche e caraffe: 5 modi utili, quando, come e perchè

Dopo una serata in compagnia ci restano tutti i bicchieri da lavare. Si è fatta la scelta ecologica di non prendere i bicchieri monouso, di sicuro molto apprezzata dai nostri ospiti, ma come pulire i bicchieri? Se nella casa al mare non abbiamo la lavastoviglie, oppure questa non funziona benissimo e ci lascia i bicchieri completamente opachi, non ci resta che lavarli a mano e armarci di olio di gomito e una buona dose di buona volontà.

Ci vorrà solo un po’ di tempo e un minimo di fatica per far ritornare puliti e splendenti i nostri bicchieri. Occorrono semplicemente acqua tiepida, una spugna abrasiva e un normale detersivo per i piatti. Insaponiamo bene i bicchieri con l’aiuto della spugna e poi sciacquiamoli sotto l’acqua corrente e adagiamoli su di un panno a testa in giù per qualche istante. Subito dopo basterà un semplice panno morbido per asciugarli e lucidarli.

2. Lavare caraffe, brocche e bottiglie

Pulire bicchieri, brocche e caraffe: 5 modi utili, quando, come e perchè

Quando invece dobbiamo lavare caraffe, brocche e bottiglie la cosa sarà un po’ diversa in quanto il collo stretto ci impedirà di inserire una mano e una spugna per insaponarli. Si potrà farlo solo con l’acqua, riempiendo e svuotando più volte la bottiglia. Metodo, questo, valido solo per le bottiglie contenenti semplicemente acqua. In tutti gli altri casi non sarà sufficiente a pulire bene la brocca o caraffa da residui di bevande o dal loro odore. Se poi contenevano olio o liquidi densi ciò sarà praticamente impossibile.

Sicuramente uno scovolino potrà essere molto utile per entrare e raggiungere il fondo ed ogni parte del contenitore di vetro, di ceramica o di terracotta. Si potrà riempire la brocca, la caraffa o la bottiglia con acqua e aceto oppure acqua e bicarbonato e poi inserire lo scovolino e muoverlo su e giù per pulire bene la bottiglia. Dopo ci basterà sciacquarla più volte con l’acqua e lasciarla asciugare, possibilmente “a testa in giù”.

3. Lavare i bicchieri in lavastoviglie

Pulire bicchieri, brocche e caraffe: 5 modi utili, quando, come e perchè

Il metodo più semplice per lavare i bicchieri è quello di metterli in lavastoviglie. Per ottenere buoni risultati, però, è fondamentale collocarli nella maniera migliore possibile.

I bicchieri vanno sistemati sempre nella parte alta della lavastoviglie e a testa in giù. Solitamente le lavastoviglie hanno degli alloggi specifici per i bicchieri e delle scanalature dove appoggiare i calici. Per un buon lavaggio dei bicchieri saranno fondamentali il programma scelto, la temperatura dell’acqua e la durata del lavaggio.  È importante che la temperatura dell’acqua non sia molto calda, si consiglia di non superare i 60° e che il lavaggio duri una mezz’ora (non svariate ore).

Altra cosa fondamentale è il brillantante, che, come dice il nome stesso, fa brillare piatti e bicchieri senza opacizzarli. Questo deve essere presente ad ogni lavaggio. In realtà il brillantante può essere sostituito con una pastiglia tutto in uno. Questa è sicuramente la scelta migliore (purché si adoperi una pastiglia di una buona marca), in quanto in ogni pastiglia è contenuta la giusta dose di detersivo e brillantante adatti per il singolo lavaggio.

Un altro passaggio importante è quello di aprire il portellone della lavastoviglie alla fine del lavaggio per circa 5 cm e lasciarlo in questa posizione per un po’. In questo modo uscirà gradualmente tutto il vapore, asciugando e lucidando i bicchieri.

4. Come far splendere bicchieri opacizzati

Pulire bicchieri, brocche e caraffe: 5 modi utili, quando, come e perchè

Anche utilizzando le dovute attenzioni o magari a causa della durezza dell’acqua, i nostri bicchieri potrebbero essersi comunque opacizzati. Non dobbiamo però scoraggiarci né buttarli via. In realtà esistono vari rimedi per eliminare il velo opaco che si è formato sopra i bicchieri.

Il metodo più efficace è quello di immergere i bicchieri in una miscela di acqua e bicarbonato di sodio e lasciarli così un’intera notte. La mattina seguente i bicchieri saranno di nuovo splendenti. In alternativa, la miscela con cui pulire i bicchieri può essere fatta con acqua e aceto, o sale e aceto oppure col limone.

5. Pulire i bicchieri incrostati

Pulire bicchieri, brocche e caraffe: 5 modi utili, quando, come e perchè

Se ritornando nella casa delle vacanze vi accorgete che l’ultima volta i bicchieri non erano stati lavati alla perfezione e adesso risultano incrostati, niente paura: basterà pulirli meglio.

Con il detersivo per i piatti e con la lavastoviglie non si puliranno molto, né l’aceto, né il bicarbonato ci saranno di grande aiuto. Basteranno, invece, poche gocce di acido muriatico per eliminare incrostazioni e tracce di calcare dai nostri bicchieri, brocche e caraffe.

È importante fare molta attenzione quando si usa l’acido muriatico in quanto è altamente corrosivo (indossiamo sempre una protezione al viso). Dopo pochi minuti, laviamo i bicchieri normalmente con il detersivo per piatti per eliminare ogni traccia di acido muriatico prima di utilizzarli. Avremo di nuovo bicchieri perfettamente puliti e splendenti.

Galleria idee e foto di pulire bicchieri, brocche e caraffe

Diamo un’occhiata alla nostra fotogallery per rivedere tante immagini di bicchieri, brocche, caraffe e bottiglie da pulire in maniera semplice ed efficace.