Come usare il limone per pulire casa: trucchi e consigli

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Naturale ed economico, come possiamo usare il limone per pulire casa? Quali sono gli accessori che beneficiano di questo ingrediente e come deve essere miscelato per ottenere davvero validi risultati? In questo articolo scopriamo tutti i trucchi per l’utilizzo di questo agrume così ricco di proprietà.

Galleria foto ed immagini

Come usare il limone per pulire casa: trucchi e consigli

Le pulizie domestiche sono un tasto dolente per chiunque, seppur alleggerite dall’utilizzo di diversi prodotti chimici. Questi sono infatti molto utili per abbattere i tempi di pulizia di accessori e superfici all’interno della casa, ma al tempo stesso si rivelano anche nocivi per la salute e per l’ambiente.

Il loro utilizzo costante può infatti, essere molto pericoloso e devono essere sempre maneggiati con cura. Non a caso è necessario indossare guanti in gomma durante le pulizie e assicurarsi di tenere i flaconi di detersivo lontano dalla portata dei bambini che potrebbero ingerirli involontariamente.

Al tempo stesso è necessario prestare attenzione alle inalazioni dei fumi che i prodotti chimici potrebbero provocare. Allora perché non iniziare ad utilizzare qualcosa di più naturale?

Il limone per esempio è un valido alleato nelle pulizie domestiche, utile per molteplici utilizzi, economico e soprattutto sano. Usare il limone per pulire casa è davvero facile: è sufficiente miscelare lo stesso con altri prodotti naturali già presenti all’interno delle nostre mura domestiche.

I risultati saranno gli stessi se non maggiori rispetto a quelli nei prodotti chimici, ma con un basso impatto ambientale e soprattutto per le spese familiari. Vediamo quindi insieme come è possibile usare questo agrume nelle pulizie domestiche.

Come usare il limone per pulire casa: trucchi e consigli

Usare il limone per pulire casa: come detersivo per piatti naturale

Come usare il limone per pulire casa: trucchi e consigli

Uno dei metodi più pratici e semplici per usare il limone per pulire casa è quello di creare con lo stesso dei detersivi naturali per le pulizie frequenti, come ad esempio quello dei piatti. Questi sono quelli che ci fanno consumare più prodotto e soprattutto più acqua, ma che al tempo stesso è necessario disinfettare accuratamente per preservare la nostra salute.

L’utilizzo del limone durante il loro lavaggio è un metodo pratico, economico e sicuro, apprezzato da molti, in particolare dall’ambiente. È infatti sufficiente, dopo aver riempito la vasca per lavare le nostre stoviglie, aggiungere mezzo bicchiere di aceto e soprattutto il succo di mezzo limone.

Questi due ingredienti insieme creano un’azione sgrassante e disinfettante pari se non superiore a quello dei classici detersivi per piatti. Non creeranno schiuma, ma puliranno le nostre stoviglie. Un metodo che ci permette di risparmiare in modo notevole sulle spese settimanali.

Lavare i pavimenti

Come usare il limone per pulire casa: trucchi e consigli

Il limone è un valido alleato anche nella pulizia dei nostri pavimenti, disinfettandoli e lucidandoli senza rovinarli. I prodotti chimici infatti in molti casi tendono a danneggiare le piastrelle o il parquet, creando zone più ruvide, altre più lisce oppure assottigliando lo strato di protezione del pavimento stesso.

Utilizzare il limone per pulire casa, in particolare i pavimenti, è davvero molto semplice. È sufficiente aggiungere nel secchio dell’acqua il succo di limone in una quantità adatta a ricoprire la superficie che dovremmo pulire.

Questo creerà un’azione sgrassante, disinfettante ma soprattutto sprigionerà per noi un odore gradevole, per gli insetti poco piacevole. Se lo desideriamo possiamo unire all’acqua e limone anche qualche goccia di aceto per rinforzare l’azione pulente.

Pulire le fughe delle piastrelle

Come usare il limone per pulire casa: trucchi e consigli

Non è raro che le fughe delle piastrelle presentino una colorazione più scura dovuta a macchie causate dal tempo e dalle muffe. Queste non sono sempre facili da eliminare e per quanto si possa utilizzare del vapore, in molti casi dobbiamo ricorrere a dei prodotti chimici che al tempo stesso potrebbero però danneggiare le stesse piastrelle, il cemento delle fughe, creando l’ambiente ideale per la nidificazione di piccoli insetti.

Anche in questo caso è possibile utilizzare il limone per pulire casa e in particolare è sufficiente ottenere una piccola quantità di pasta sbiancante miscelando questa con il bicarbonato di sodio.

Aiutandoci con uno spazzolino dalle setole morbide, potremmo strofinare questa crema sulle fughe delle piastrelle senza rischiare di rovinarle, ma ottenendo un risultato sbiancante e sanificante degno dei più aggressivi prodotti chimici.

Rimuovere i cattivi odori

Come usare il limone per pulire casa: trucchi e consigli

Il profumo inconfondibile del limone è un valido alleato nelle pulizie domestiche per rimuovere i cattivi odori dalle superfici e dagli elettrodomestici. Non è raro infatti che il limone sia utilizzato all’interno della lavastoviglie, della lavatrice o del frigorifero come cattura odori naturale.

È sufficiente inserire all’interno di questi elettrodomestici la buccia di un limone già premuto e nel caso della lavastoviglie potremo anche lasciarlo durante il lavaggio.

La buccia può inoltre essere utilizzata all’interno del forno elettrico o a microonde per eliminare l’accumulo di grasso e di odori al loro interno. In questo caso è necessario far bollire l’equivalente di un bicchiere di acqua in un contenitore di vetro, all’interno della quale avremo collocato anche buccia di limone.

Questa sprigionerà gli oli essenziali che profumeranno l’elettrodomestico e consentiranno di sgrassare facilmente le sue superfici.

Come cattura odori il limone può essere utilizzato anche nel lavaggio della biancheria. Se infatti lasciamo in ammollo le maglie soggette all’odore di sudore, sarà sufficiente aggiungere a quest’acqua il succo di limone per far svanire l’odore spiacevole prima del lavaggio in lavatrice.

Sgrassare gli utensili e il piano da lavoro

Come usare il limone per pulire casa: trucchi e consigli

Utilizzare il limone per pulire casa è utile anche per sgrassare gli utensili e il piano da lavoro all’interno della cucina. Questi infatti sono soggetti all’accumulo di materiale che non sempre è facile da eliminare anche con i prodotti chimici. Il metodo più semplice è quello di strofinare una fetta di limone sulla superficie da sgrassare, qualora questa non sia molto sporca.

Nel caso di un accumulo eccessivo di grasso sul piano da lavoro, sul tagliere o sui coltelli utilizzati, possiamo utilizzare anche del bicarbonato di sodio. Questo andrà cosparso sulla superficie interessata e grattato delicatamente con del limone. È necessario non esercitare troppa pressione per evitare di danneggiare il materiale che stiamo lavando.

Rimuovere il calcare

Come usare il limone per pulire casa: trucchi e consigli

Il limone è un anticalcare naturale davvero efficiente per i lavandini o il bollitore. Anche se utilizziamo un addolcitore dell’acqua, infatti, l’accumulo di questa sostanza con il tempo potrebbe danneggiare non soltanto esteticamente, ma anche la funzionalità di diversi elementi.

Nel caso di rubinetti e soffioni piccoli può essere sufficiente lasciarli in ammollo per qualche ora all’interno del succo di limone puro. Se invece vogliamo rimuovere il calcare dal lavandino in acciaio possiamo cospargere lo stesso di sale, grattarlo delicatamente con mezzo limone, assicurandosi di non esercitare una pressione eccessiva per evitare di graffiare la superficie.

Per eliminare il calcare dal bollitore elettrico possiamo invece spremere mezzo succo di limone all’interno dell’acqua inserita nello stesso. Facciamo bollire normalmente e lasciamolo a riposo per un’ora prima di svuotarlo e pulirlo con una spugnetta morbida.

Lucidare i metalli

Come usare il limone per pulire casa: trucchi e consigli

Se desideriamo utilizzare il limone per pulire casa possiamo sfruttare la sua azione sbiancante anche per lucidare i metalli come il rame o l’acciaio. In questo caso è sufficiente cospargere la superficie con del sale o del bicarbonato di sodio, il succo di limone, e strofinare delicatamente con una spugna morbida.

Dopo aver risciacquato accuratamente con dell’acqua tiepida noteremo la brillantezza del metallo sul quale siamo intervenuti.

Galleria idee e foto per usare il limone per pulire casa

Il limone è un ingrediente naturale comodo ed efficace nella pulizia domestica. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto alcuni consigli utili.