5 lavori casa da fare a febbraio

Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo

Febbraio è ancora un mese freddo, però dà la speranza di entrare nella primavera: vediamo insieme quali sono i 5 lavori casa da fare a febbraio assolutamente, per portarci avanti con le faccende domestiche, soprattutto per non trasformare le famose pulizie di primavera in un incubo senza fine. Che controlli bisogna fare, quali pulizie effettuare, che cosa lavare e igienizzare e come curare le piante da interno e da terrazzo.

Galleria foto ed immagini

5 lavori casa da fare a febbraio

Durante il mese di febbraio, si evidenziano due eventi particolari: il Carnevale e soprattutto San Valentino. Prima di pensare ai decori per una casa romantica o preparare gli addobbi per Carnevale, bisogna pensare a quali lavori in casa si devono assolutamente eseguire per renderla più presentabile.

Direte voi: e le pulizie di primavera? Non avete tutti i torti, nel senso che di solito, si pensa a pulire e organizzare casa durante le belle giornate di marzo. Ma anche nei 28 giorni freddi di febbraio può far capolino il sole, o si potrebbe stilare una tabella di marcia per organizzarsi al meglio. E quindi, godere la primavera da subito, invece che perdere giorni a pulire!

Di seguito, ecco 5 lavori casa da fare a febbraio: 5 faccende domestiche da fare assolutamente in questo periodo, ma che in realtà sono anche dei passatempi utili per quando piove o non si sa che cosa fare. Invece di stare sul divano a rimpinzarvi di snack dolci e salati, rimboccatevi le maniche e procedete!

5 lavori casa da fare a febbraio

1. Pulire e riorganizzare la dispensa

5 lavori casa da fare a febbraio

Dite la verità, quando è stata l’ultima volta che avete messo mano alle scorte di cibo, o monitorato l’usura di stoviglie e pentolame? Magari siete maniaci della pulizia degli sportelli di basi e pensili, nonché del frigorifero e degli elettrodomestici, ma ignorate il loro contenuto. Prendetevi il vostro tempo e tirate fuori tutto.

Pulite l’interno con un detergente delicato, magari deodorando con una soluzione di acqua e bicarbonato. Eliminate il cibo scaduto, nonché i pacchi di pasta, cereali, semi e farina aperti da tempo e riorganizzate gli spazi. Controllate pentole e padelle, eliminando quelle con il fondo antiaderente graffiato e quelle rovinate o rotte.

Potrebbe interessarti 10 lavori da fare in casa a gennaio

Per evitare ospiti sgraditi in dispensa, procuratevi delle foglie di alloro da posizionare all’interno degli armadietti e conservate il cibo in vasi di vetro ermetici.

2. Pulizia e decluttering armadio

5 lavori casa da fare a febbraio

Ogni Regione ha la sua scadenza per quanto riguarda i saldi invernali 2022, pertanto è un ottimo motivo per mettere mano all’armadio e fare decluttering, onde evitare poi la frase “non ho nulla da mettermi”.

Cercate di essere onesti con voi stessi, eliminando capi di abbigliamento superflui per il vostro stile di vita, rovinati e della taglia sbagliata. Inutile tenere i jeans delle medie, se sappiamo benissimo che non ci entreremo mai!

Un suggerimento: prendete tre borse e mettetele a portata di mano. Saranno utili per riporre i vestiti da regalare, da buttare e quelli di cui non si è sicuri di dare via o di buttare. Dopodiché, svuotate l’armadio dividendo i vostri capi in categorie, ovvero i maglioni, le magliette, i pantaloni, i jeans, le felpe e così via, iniziando la cernita da una sola categoria. Ad esempio, vedete quanti maglioni avete e se ci sono capi similari.

Nel caso di due maglioni simili, quello da tenere sarà a vista, l’altro sparirà nelle buste. Vedrete che con questo metodo, sarete molto più sicuri e vi salterà subito all’occhio quello che vi servirà e risparmierete tempo in futuro.

Prima di fare decluttering, pulite bene l’armadio con acqua e detergente delicato, asciugate e ponete l’antitarme. Anche se le mezze stagioni non esistono più, consigliamo di procedere al decluttering di tutti i capi dell’armadio, dai cappotti all’intimo, passando per costumi da bagno, top, short e magliette.

Finito qui, si passerà a riordinare le scarpiere e la biancheria da bagno, da letto e da tavola.

3. Lavare le tende

5 lavori casa da fare a febbraio

Non perdiamo occasione e, appena fa capolino una bella giornata, iniziamo a lavare tutte le tende della casa, centrini o copritavolo compresi. Con il riscaldamento sempre acceso è consuetudine che la polvere si accumuli su questi complementi di arredo.

Seguite le istruzioni di lavaggio, a seconda del tessuto. Di solito, basta un lavaggio delicato a 30 gradi, con un detersivo adatto per i capi delicati. Vedrete che anche la casa profumerà di fresco appena le rimonterete!

4. Pulizia lampadari, lampade e paralumi

5 lavori casa da fare a febbraio

Altro covo di insetti, pollini, polvere e chissà che altro sono i lampadari, le abat-jour con paralume e le lampade in generale. Staccate la presa o la corrente direttamente e per lampadari in vetro, cristallo o materiale sintetico, utilizzate i prodotti detergenti appositi per farli brillare.

Un trucco per i paralumi: oltre a pulirli con acqua e sapone neutro, nell’ultimo risciacquo immergeteli in acqua con un po’ di ammorbidente. Lasciate asciugare all’aria. Quando si accenderà la luce, si diffonderà un buon profumo in tutta la stanza!

5. Prendersi cura delle piante da interno e da terrazzo

5 lavori casa da fare a febbraio

Anche le piante di casa sono da curare in modo approfondito. Oltre a bagnarle poco e regolarmente ed assicurarsi che abbiano luce a sufficienza, bisogna somministrare loro un prodotto fertilizzante specifico.

Bisogna ripulire le foglie da polvere e sporcizia con un panno umido imbevuto di acqua se hanno foglie grandi, per quelle più piccoline basta pulirle con il vaporizzatore. Per le piante delicate, con spine o peluria, prendete un pennellino e procedete dal centro verso l’esterno.

Non dimenticatevi del terrazzo: potete ravvivarlo aggiungendo le primule in vaso, per sostituire ciclamini, eriche e viole del pensiero che hanno finito il loro tempo. Create delle belle composizioni sfruttando i colori di queste opere d’arte fiorite, vedrete come porteranno allegria! Per tutte le piante, controllate anche il loro stato di salute, per intervenire in tempo.

Controlli in casa da fare a febbraio

5 lavori casa da fare a febbraio

Oltre a questi interventi da fare in febbraio, abbiate cura di controllare e monitorare altri aspetti dell’ambiente domestico.

Controllate e nel caso sostituite i filtri della cappa, mantenete controllato l’impianto di riscaldamento/condizionamento (chiamando il tecnico per pulizia pompa di calore, controllo del livello del refrigerante e pulizia filtri, con un esperto qualificato), controllate l’usura dei componenti degli elettrodomestici principali, anche confrontando i consumi di energia elettrica, gas e acqua.

Potete anche confrontare le tariffe delle varie utenze e scegliere la più conveniente per le vostre esigenze. Infine, monitorate lo stato delle pareti interne. Controllate la presenza di crepe, stucco che si stacca, muffa, ingiallimenti e macchie anomale. In realtà, questi interventi sarebbero da effettuare almeno due o tre volte all’anno, onde evitare sgradevoli sorprese a livello economico.

5 lavori casa da fare a febbraio

Galleria idee e foto di lavori casa da fare a febbraio

Nella nostra galleria immagini potete visionare alcuni spunti per i lavori di manutenzione di febbraio. Vi lasciamo con una piccola curiosità: secondo il calendario lunare, i giorni da evitare per le riparazioni, le pulizie per febbraio 2022 sono quelli in cui la luna è crescente perché il risultato non sarà duraturo.

La luna calante favorirà la buona uscita dei lavori domestici e apprezzerete questo risultato. Pare che il periodo più stressante in assoluto sia quando c’è luna piena, quindi quando si è super stressati. Sono vecchie dicerie popolari, ma che ne dite di provare a vedere se hanno un fondo di verità?