Soggiorno lampadari: 5 idee, foto e consigli

Lorenzo Renzulli
  • Dott. in Conservazione dei Beni Culturali

Il soggiorno è una delle stanze più vissute della casa, spesso risponde a diverse funzioni e in molti casi è anche il luogo dell’accoglienza o della condivisione di tempo e spazio con gli ospiti. Inevitabilmente è in genere un’area di casa dove si presta molta attenzione ad arredo, complementi, dettagli e giustamente anche all’illuminazione. Per questo motivo è bene scegliere con criterio i giusti lampadari secondo spazi ed esigenze.

Galleria foto ed immagini

Soggiorno lampadari: 5 idee, foto e consigli

Scegliere i giusti lampadari per il soggiorno, in base alla sua dimensione e configurazione, allo stile della casa, dei suoi arredi e naturalmente ai nostri gusti personali è qualcosa di molto importante per valorizzarlo al meglio e dar vita ad un ambiente confortevole, bello e funzionale. Ecco 5 idee, foto e consigli.

Soggiorno lampadari: 5 idee, foto e consigli

1. Soggiorno lampadario classico

Soggiorno lampadari

Per un soggiorno classico, un lampadario semplice è spesso una scelta vincente. Sarà importante sceglierlo di una dimensione proporzionata a quella dello spazio che si ha a disposizione e anche individuare il tipo di luce che meglio si adatta alle nostre preferenze ed esigenze, ad esempio tra calda e fredda.

Spesso avere più punti luce diversi, aiuta a definire le varie aree funzionali del soggiorno, ma naturalmente sia che si abbiano più lampadari o un lampadario e delle lampade da terra, da tavolo o da muro, queste dovranno dialogare tra loro, non necessariamente avendo lo stesso identico stile, ma evitando design troppo distanti e quindi che si rivelino davvero poco compatibili.

2. Soggiorno lampadario moderno

Soggiorno lampadari: 5 idee, foto e consigli

Un lampadario moderno è la scelta più ovvia per una casa arredata in stile contemporaneo, ma può anche sposarsi bene a scelte di arredi piuttosto classiche, dando ad un ambiente un guizzo in più, un tocco di originalità che se ben dosato non guasta.

Non bisognerà per forza di cose inseguire un risultato finale sorprendente o magari eccentrico, ma valorizzare quello che di buono il design moderno può dare, con forme sinuose e materiali interessanti per le loro caratteristiche tecniche.

Bisognerà sempre cercare un equilibrio tra estetica e funzionalità. Ci sono lampadari moderni non solo molto interessanti da un punto di vista estetico, ma anche frutto di innovazioni e accorgimenti tecnici che li rendono particolarmente funzionali e versatili.

Sceglierli sarà un modo per migliorare in modo rilevante la propria casa senza grossi investimenti o complicazioni.

3. Soggiorno lampadario in ferro battuto

Soggiorno lampadari

Un lampadario in ferro battuto, in base allo stile con il quale è stato realizzato, può risultare una valida scelta per un soggiorno piuttosto classico, ma anche per un ambiente rustico, gotico, moderno. Si tratta di una soluzione minimale e versatile, che può dare buone soddisfazioni quasi con qualsiasi stile di arredo.

Più le linee del lampadario saranno semplici e prive di orpelli e decori, maggiormente facile sarà utilizzarlo anche in soggiorni moderni.

Modelli più decorati ed elaborati, magari con elementi che rimandano al mondo vegetale, come tralci e foglie, saranno invece una scelta migliore per case più tradizionali o nelle quali si desideri ritrovare atmosfere da taverna o casa di montagna o campagna.

4. Soggiorno lampadario shabby chic

Soggiorno lampadari: 5 idee, foto e consigli

In un soggiorno in stile shabby chic si può usare un lampadario classico, ma anche un lampadario moderno che riprenda forme e soluzioni tradizionali, trovando magari una sintesi estetica attuale, ma non troppo futuristica.

In un soggiorno shabby, un lampadario con un aspetto romantico è una valida scelta e oltre alla forma, sarà importante prestare attenzione al colore. Elementi bianchi o comunque molto chiari, ad esempio, sono in genere più facili da usare in questa tipologia di arredi, si sposano meglio con altri elementi shabby e risultano facilmente coerenti con il mood generale dello stile.

Si potrà anche recuperare un vecchio lampadario in un mercatino e usarlo così com’è o magari dargli semplicemente una mano di pittura (magari bianca), regalandogli una nuova vita con il minimo sforzo.

5. Soggiorno lampadario industrial

Soggiorno lampadari

Nel soggiorno di una casa arredata in stile industriale, l’illuminazione sarà un elemento assolutamente fondamentale. Lampade e lampadari sono tra gli accessori più apprezzati da chi ama questo stile, oggi molto di tendenza, e sono in grado, come pochi altri elementi, di caratterizzare facilmente una casa come “industrial”.

Questo stile ha nel riuso funzionale e creativo uno dei suoi pilastri, quindi si potrà usare come lampadario qualcosa che in origine era altro, ad esempio una lanterna proveniente da una nave, un treno o una fabbrica, una lampada da laboratorio, ecc.

Si potrà anche creare un originale lampadario accostando e facendo dialogare differenti lampade, ad esempio da tavolo o da muro. L’importante sarà non preoccuparsi mai di eventuali ammaccature, un po’ di ruggine o patina, che in realtà non farà altro che aumentare il fascino del lampadario.

Galleria idee e foto soggiorno lampadari

I lampadari sono elementi funzionali, ma anche pezzi di arredo che contribuiscono come pochi altri all’estetica di un soggiorno o di altre spazi della casa. La scelta del lampadario per il salotto è molto importante e online si possono trovare parecchie idee e fonti a cui ispirarsi facilmente.