Un cubetto di ghiaccio in asciugatrice e addio ferro da stiro!

Ermelinda Gallo
  • Dott. in Giurisprudenza
24/10/2022

Arrivano le piogge e forse userete più spesso l’asciugatrice. Volete scoprire un trucco facile per renderla più smart e risparmiare sull’uso del ferro da stiro? Ecco come fare!

Un cubetto di ghiaccio in asciugatrice e addio ferro da stiro!
capi inseriti nell’oblò dell’ asciugatrice

Chi ha un’ asciugatrice in casa lo sà: in autunno e inverno, complici la frequenza dei temporali e delle brutte giornate, si ricorre a questo elettrodomestico ancora più spesso. Certo, per molti, questo accessorio è indispensabile tutto l’anno: mancanza di spazio per stendere il bucato, o di tempo per farlo tutti i giorni, o ancora famiglie numerose da accontentare. Qualcuno sarà, probabilmente, preoccupato per l’impatto che questo elettrodomestico avrà sui consumi energetici, che quest’anno si preannunciano carissimi.

Se non potete rinunciare alla vostra asciugatrice, vi sveliamo un trucco semplicissimo a cui ricorrere per andare a salutare definitivamente un altro oggetto casalingo, ossia il ferro da stiro.

Molte asciugatrici dispongono di programmi specifici per ridurre le pieghe dei capi durante il processo: grazie a particolari passaggi e all’uso del vapore, evitano che alcuni capi abbiano bisogno, dopo, del ferro. Ma, a volte, questi programmi sono più lunghi e più dispendiosi a livello di energia.

Ecco come fare per utilizzare il programma base dell’asciugatrice, ma ottenere un effetto stiro perfetto e impeccabile. Vi basterà inserire un cubetto di ghiaccio assieme al vostro bucato prima di accendere la macchina; per carichi voluminosi, potete aggiungerne un paio. Il ghiaccio, a contatto con il calore dell’elettromestico, sublima e il vapore vi consente di eliminare le pieghe. Sono necessari, a seconda della quantità di indumenti e biancheria da trattare, dai 15 ai 30 minuti. Non dovrete accendere il ferro da stiro e, di conseguenza, eliminerete una voce dalla bolletta dell’energia elettrica!