Tenere in ordine casa risparmiando: i consigli della nonna che è impossibile non conoscere

Patrizia Maimone
  • Dott. in Informatica
16/10/2022

Tenere in ordine casa alla perfezione e, allo stesso tempo, risparmiare è possibile? La risposta è positiva. Per farlo è sufficiente seguire i consigli della nonna che, tramandati di generazione in generazione, consentono un lavoro certosino con il minimo sforzo ed il massimo del risultato. Scopriamo insieme i migliori in assoluto.

Tenere in ordine casa risparmiando: i consigli della nonna che è impossibile non conoscere
Pulizia del pavimento di casa

Le nonne, si sa, hanno quella saggezza in più che tutti vorremmo. L’esperienza di vita le ha arricchite ed è così anche per la gestione e l’ordine domestico. Ecco perché tenere in ordine casa seguendone i consigli principali è indubbiamente la soluzione migliore per avere sempre una casa in perfetto stato.

Dall’armadio al soggiorno e alla cucina: non esiste zona di casa in cui i consigli delle nostre nonne non possano tornarci davvero molto utili. Ricordiamo sempre, innanzitutto, che le case più pulite non sono di chi pulisce di più ma semplicemente di chi sporca meno. Ecco, quindi, che pulire i vetri più volte a settimana ci consentirà di dare maggiore luce alle stanze facendole apparire, a volte, anche più grandi.

Passare lo straccio a terra in cucina ogni giorno costa poi così tanta fatica? No! Specie se dietro un’abitudine di questo tipo si cela la possibilità di eliminare dal pavimento le macchie di unto e grasso che inevitabilmente vi si formano ogni giorno. Sempre a proposito di cucina, meglio proteggere ogni singolo scaffale con pellicola adesiva: saranno molto più semplici da pulire. Lavatrici e lavastoviglie, andrebbero messe in funzione a pieno carico: fondamentale per risparmiare energia ed anche per inquinare molto meno l’ambiente.

Non ti piace molto stirare? Sbattendo i panni prima di stenderli eviterai la formazione di buona parte delle pieghe ed utilizzerai, quindi, molto meno il ferro da stiro. La disposizione dei cibi in frigorifero, infine, andrebbe fatta tenendo conto delle varie zone di temperatura, certo, ma anche considerando le date di scadenza dei vari alimenti.

Mettere più a portata di mano quelli che scadono prima è fondamentale per consumare prima questi cibi ed evitare sprechi.