Smart TV a costo zero: la soluzione a cui non avresti mai pensato

Patrizia Maimone
  • Dott. in Informatica
15/11/2022

Le Smart TV sono, ormai, divenute di uso quotidiano nelle nostre abitazioni. Si tratta, come si evince dal nome, di dispositivi intelligenti che, grazie alla connessione ad internet, sono in grado di offrire un’esperienza audiovisiva senza paragoni. In molti casi, però, i costi sono molto alti: esiste un modo, però, per avere una Smart TV a costo praticamente zero. Scopriamolo!

Smart TV a costo zero: la soluzione a cui non avresti mai pensato
famiglia in soggiorno con smart tv e pc

Avere una Smart TV e, quindi, poterci rilassare davanti ad un bel film o ad uno dei tanti contenuti in streaming oggi disponibili non è più un sogno. Se, fino a qualche anno fa, infatti, i costi proibitivi e l’impossibilità di portare queste funzioni avanzate sui vecchi televisori, condannava molti a rinunciare, oggi non è più così. Benché, infatti, i prezzi sul mercato di queste TV, specie se appartenenti ai marchi più noti, siano comunque sempre alti, oggi anche dispositivi non Smart possono diventarlo in maniera davvero molto semplice.

L’unico requisito richiesto è quello di avere una porta HDMI (in alcuni casi anche USB ma è molto raro!), e una connessione internet Wi-Fi di casa oltre che uno smartphone o tablet da cui gestire l’app principale. Al resto ci penseranno i cosiddetti Dongle HDMI, piccoli e discreti, in grado di portare i contenuti in streaming e quanto tipico delle Smart TV anche sul vecchio televisore.

Un esempio tra i più noti è il Google Chromecast, una “chiavetta” che, una volta configurata in modo molto semplice e collegata alla TV, riesce nell’impresa. Per lo streaming è davvero la soluzione ideale ed il costo è davvero irrisorio (si parla davvero di poche decine di euro).