Riscaldamento alternativo: risparmia con la stufa ventilatore

Autore:
Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo
03/12/2022

Una nuova scoperta sul fronte del riscaldamento alternativo: vedi quanto puoi risparmiare sui consumi riscaldandoti con la stufa ventilatore e soprattutto quanto costa questa fonte di calore salvaspazio di design.

Riscaldamento alternativo: risparmia con la stufa ventilatore
PROUS stufa ventilatore

Sembra un ventilatore compatto, uno di quelli portatili trovabili a poco prezzo nelle bancarelle dei mercati che si comprano per rinfrescarsi nelle torride giornate estive. Invece, questa spettacolare fonte di calore salvaspazio si rivela una stufa calda e in vendita a prezzo ridotto. La convenienza è doppia visto che consuma davvero pochissimo.

Si tratta di una calda stufa super economica. Riscalda l’ambiente in pochissimo tempo e, a dirla tutta, è anche un gradevole oggetto di design. Utile soprattutto per evitare sprechi di gas e di energia elettrica.

Quando diciamo riscaldamento rapido, significa proprio che è calda in due secondi. Merito dell’elemento riscaldante principale in ceramica PTC da 800 Watt che consente di sentire calore immediato. Le dimensioni compatte permettono di collocarla dal pavimento al tavolo, sopra il comodino o nei diversi ambienti come cucina, soggiorno, camera da letto e così via.

Dotata di protezione dal surriscaldamento e da interruttore antiribaltamento integrati, il termoventilatore portatile compatto sarà sicuro da usare, visto che si spegnerà in modo istantaneo qualora ci fossero problemi. Il rumore raggiunge i 30dB e ha due livelli di potenza, da 500 W al più alto di 800 Watt. 

Insomma, non sarà la soluzione definitiva, ma sicuramente sarà un aiuto in più per risparmiare sul riscaldamento, soprattutto in ambienti come bagno e ufficio in cui si soggiorna a lungo o sono particolarmente freddi e umidi.

Il prodotto è stato sviluppato dalla ditta PROUS che vende sui principali e-commerce, Amazon compreso. Il prezzo? Stracciato per le sue prestazioni, al di sotto dei 40 Euro. Insomma, si avrà il design di un ventilatore ma di fatto una stufa che si può regolare facilmente secondo le proprie esigenze. Una soluzione salvaspazio per dimezzare i consumi in bolletta senza fare sacrifici. Potrebbe anche essere una buona soluzione come  regalo di Natale.