Pellet sempre più caro? Così lo sostituisci e risparmi sul riscaldamento domestico

Patrizia Maimone
  • Dott. in Informatica
24/11/2022

Il pellet è uno dei combustibili più utilizzati per le stufe che, durante la stagione invernale, riscaldano le nostre case. Negli ultimi mesi, però, il caro prezzi ha colpito duramente anche in questo settore ed il costo è lievitato tantissimo. Gli aumenti ci costringono a trovare delle soluzioni alternative ma altrettanto valide e per il riscaldamento esiste un combustibile con cui possiamo sostituire il pellet senza doverci pentire di nulla e con un notevole risparmio economico. Di cosa si tratta? Scopriamolo!

Pellet sempre più caro? Così lo sostituisci e risparmi sul riscaldamento domestico
Pellet che brucia

Il pellet è sempre più caro: se fino allo scorso anno, infatti, erano sufficienti 5 euro per acquistarne un sacco da 15 Kg, oggi servono ben 15 euro per la medesima quantità. Un prezzo che, dunque, è triplicato incidendo tantissimo sul budget di moltissime famiglie italiane. Da una recentissima ricerca svolta dal Codacons, pare che per riscaldare una casa da 100 mq saranno necessari, quest’inverno, la bellezza di 2.145 euro mentre lo scorso anno ne erano bastati 780 euro (+ 1.300 euro).

Correre ai ripari dinnanzi a queste cifre è più che mai d’obbligo. Ecco che spunta un’alternativa molto interessante al pellet, più economica e con una resa molto più che soddisfacente. Se sul pellet, infatti, paghiamo l’IVA al 22% su quest’alternativa, che stiamo per svelare, l’IVA è solo al 10%. Di cosa si tratta? Semplicemente dei gusci di nocciole che garantiscono, a conti fatti, un risparmio di circa il 40% con un potere calorifico stimato attorno ai 4,3 kWh/Kg.

Prima di optare per i gusti di nocciola invece del pellet è però indispensabile verificare di disporre di una stufa policombustibile. In caso contrario, infatti, per poter utilizzare risorse differenti sarebbe indispensabile una modifica alla stufa stessa (procedura che invaliderebbe la garanzia ed è, quindi, da valutare con molta attenzione!).