Natale 2022: gli oggetti che non si devono mai regalare per nessun motivo

Autore:
Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo
10/12/2022

Vi state preparando per il Natale 2022, volete risparmiare ma anche evitare brutte figure regalando qualche oggetto sbagliato? Ecco gli oggetti che non si devono mai regalare per nessun motivo e quali sono quelli invece molto graditi e indicati. 

Natale 2022: gli oggetti che non si devono mai regalare per nessun motivo
Natale 2022 regali sotto l’abete natalizio decorato

Il Natale 2022 sarà all’insegna del risparmio, tuttavia, esistono da sempre degli oggetti da non regalare assolutamente e che sono mal visti. Il tutto deriva da antiche superstizioni, derivanti dalle tradizioni e dagli usi e costumi dei nostri nonni o di una data cultura. Per evitare di fare brutta figura e magari rivedere il regalo in vendita su Ebay, meglio capire quali sono gli oggetti che non si devono regalare per nessun motivo al mondo.

Il primo oggetto è la spilla. Nonostante ci siano spille di design e addirittura si possono usare per decorare casa in certi casi, esse pungono e portano dolore, pertanto sono bandite dall’elenco dei regali. A meno che non si punga il destinatario per azzerare l’eventuale sfortuna e dolore futuri. Qualora abbiate regalato una spilla e la persona in questione è stata sfortunata, avete capito il perchè!  Vale anche per le macchine da cucire e tutto quello che può pungere. L’unica via per annullare il dolore in questo caso è farsi pagare una cifra simbolica, anche un centesimo. Stesso procedimento per coltelli e forbici che sono anch’essi banditi dalla lista dei regali. I primi portano litigi e le seconde tagliano i legami.

Sorprendentemente, i fazzoletti sono i regali più temuti dai superstiziosi in quanto portano lacrime. Ovviamente, si parla di fazzoletti di stoffa, i quali anticamente erano usati a piene mani. Anche le perle pare che portano lacrime alle giovani donne, infatti se ci fate caso le spose tendono a non indossarle mai. Al bisogno, devono essere di numero pari e si devono pagare con una moneta. E a proposito di moneta, è un sacrilegio donare un portafoglio o un salvadanaio senza una offerta dentro. Infine, le scarpe. Mai regalarle: si dice che aumentino la distanza con la suddetta persona, o che indirettamente gli si augura la morte. Infatti, quando si regalavano calzature erano destinate a persone defunte. Come cibo, mai donare l’olio: simbolo di ricchezza e prosperità, ognuno deve comprare il suo per non perdere questo privilegio.

In tempi moderni, non sta bene assolutamente regalare elettrodomestici e pentole a una signora visto che ora c’è la parità dei sessi e non è solo la donna a fare la casalinga. Sì invece a tessuti e decorazioni per la casa, anche servizio di piatti, servizio da tè o caffè possono essere regali graditi. Infatti, puntando su complementi di arredo e accessori casa di design non si sbaglia mai. L’importante è scegliere colori neutri e non appariscenti. Attenzione anche a non scegliere cofanetti da bagno con creme anti età o anti cellulite. Invece, potete optare per asciugamani bianchi, magari con un ricamo particolare o l’iniziale della persona a cui è rivolto il regalo. Un regalo personalizzato che sarà enormemente gradito.