Marmo: il materiale più amato per il design casa 2023

Autore:
Ermelinda Gallo
  • Dott. in Giurisprudenza
03/12/2022

Volete conoscere in anteprima la tendenza di arredo e design che catturerà le attenzioni di tutti nel 2023? Spopolano per il prossimo anno le collezioni casa ispirate al marmo, alla sua lucentezza e alle sue affascinanti venature.

Marmo: il materiale più amato per il design casa 2023
Parete con copertura in marmo

Se siete curiosi e volete dare uno sguardo alle anteprime che riguardano l’ home decor e il design del nuovo anno, probabilmente, avrete già esplorato il web alla ricerca delle tendenze che detteranno legge.

Durante i prossimi mesi, quali linee e quali materiali saranno di moda per abbellire e rifinire le nostre abitazioni? Quale tendenza seguiremo maggiormente?

Abbiamo provveduto anche noi a scandagliare la rete per scoprire quali dictat irrinunciabili ci attendono. Abbiamo scoperto che, a farla da padrona per superfici, mobili e coperture murarie, sarà il marmo.

Un materiale amatissimo, vero e proprio fiore all’occhiello del made in Italy, con tante case di produzione presenti sul territorio nazionale, a cui rivolgersi per prodotti resistenti agli anni e curati nei minimi particolari.

Come non menzionare il prestigioso marmo di Carrara? Dal cuore dell’Italia, un materiale meraviglioso con cui rifinire piani di lavorazione, coperture murarie nelle stanze più belle, adattabile alla cucina tanto quanto al bagno. 

Tantissime nuances e caratteristici intrecci di venature, tutti diversi fra loro: molto difficile, praticamente impossibile trovare due superfici di marmo originale uguali fra loro. Questo dettaglio ne fa di certo un materiale così amato, ricercato e apprezzato.

Preoccupati per il prezzo? In realtà non ce n’è motivo: in commercio ci sono anche ottime proposte acquistabili con budget bassi. Alcune tipologie, come il Bianco C, si trovano a partire da 50 €, mentre il cosiddetto Bianco CD può andare dai 45 € agli 80 €.

Con questi prezzi abbordabili, il nuovo look della casa 2023 è davvero a buon mercato!