Lenzuola e asciugamani bianchissimi senza candeggina grazie a TikTok

Autore:
Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo
17/12/2022

Non serve mica la candeggina per sbiancare in modo efficace lenzuola e asciugamani, ecco il metodo antico ma che è diventato di tendenza su TikTok.

Lenzuola e asciugamani bianchissimi senza candeggina grazie a TikTok
Lenzuola bianche stese al sole

Nonostante negli scaffali dei supermercati e dei negozi dedicati agli articoli per pulizia ci siano detersivi e additivi per sbiancare il bucato, non sempre sono efficaci. Soprattutto quando si tratta di lenzuola e asciugamani.

Una costante, anche per dimezzare i tempi, è quello di usare la candeggina, non pensando che sia altamente tossica ed inquinante. E che potrebbe anche essere sostituita con altri prodotti totalmente naturali e soprattutto che fanno bene all’ambiente. Allora, come ottenere lenzuola e asciugamani bianchissimi? Grazie a dei trucchi diventati virali su TikTok.

Il motivo per cui si cercano soluzioni naturali alternative alla candeggina è che questo prodotto ha un impatto negativo dal punto di vista ecologico. Una delle alternative più efficaci deve essere usata dai 40 gradi in poi e ne basta un misurino nel cestello della lavatrice. Si tratta del percarbonato di sodio, che addizionato anche al bicarbonato di sodio potrebbe anche diventare un bel rimedio anti odore, soprattutto nel caso degli asciugamani. Ne basta sempre un misurino.

Altro rimedio diventato virale perché davvero economico è quello dell’acqua ossigenata. Questo rimedio è da usare con cautela e soprattutto per macchie ostinate. Quando notate sporco difficile da rimuovere, bastano due cucchiai di acqua ossigenata nella vaschetta del detersivo prima di avviare il lavaggio.

In alternativa, anche il succo di limone potrebbe avere un potere sbiancante, ma attenzione a filtrarlo per non ritrovarvi residui di semi e polpa nell’apparecchio! Infine, il trucco più virale di tutti anche per ammorbidire i maglioni, ma che prevede l’utilizzo del latte freddo. Basterà mettere in ammollo lenzuola e asciugamani per due ore. Lo scopo è ammorbidire macchie e fibre. Sciacquate tutto e procedete con un lavaggio normale. Per evitare sprechi, si consiglia di fare il trattamento periodicamente.