La caldaia costa troppo? Risparmia con il Bonus

Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo
10/11/2022

Tempo di manutenzione caldaia: che fare se l’impianto di riscaldamento non è più efficiente? Ovviamente, sostituirlo.  E se la caldaia costa troppo? Risparmia con il Bonus e metti tutto in sicurezza. 

La caldaia costa troppo? Risparmia con il Bonus
caldaia a gas in garage

Se si possiede una caldaia vecchia, c’è la possibilità di sostituirla con un modello di ultima generazione. Ovviamente, non è una spesa da poco, ma il risparmio è a lungo termine. E si garantisce maggiore sicurezza, oltre che una ulteriore efficienza energetica. La caldaia costa troppo? Risparmia con il Bonus, ovvero accedi ad almeno una delle detrazioni fiscali che permettono di intervenire sull’impianto e arginare i consumi di gas, risparmiando.

Il prezzo medio di una caldaia si aggira dai 1000 Euro in su, ma se si ha accesso al Bonus per sostituzione caldaia, con la detrazione fiscale si può risparmiare. Prima di ogni cosa, è obbligatorio acquistare un modello ad alta efficienza energetica. Per il 2022, il tetto di spesa massimo è stato fissato a 96mila Euro.

A seconda dell’intervento sull’immobile stesso, l’agevolazione del Fisco può essere del 50% qualora si effettuino interventi di ristrutturazione edilizia. O in alternativa, al 65%, il cosiddetto Ecobonus. Infine, la detrazione massima: Superbonus 110%, quando lo stesso intervento di sostituzione di impianto di riscaldamento e acqua calda sanitaria rientri nei requisiti per ottenerlo. Ovvero, è tra gli interventi trainanti.

La possibilità di detrarre il 110% della spesa sostenuta ce l’hanno anche i condomini, quindi anche se si tratta di impianto centralizzato. Ancora per i pochi mesi che rimangono del 2022, salvo clamorose novità e proroghe approvate dal Governo Meloni, anche le villette unifamiliari potranno avere accesso all’agevolazione fiscale. Purché, come negli altri casi, la sostituzione della caldaia rientri tra gli interventi che migliorano l’efficienza energetica dell’edificio di due classi energetiche.