Finestre in modalità invernale e lasci il freddo fuori casa, scopri come

Autore:
Patrizia Maimone
  • Dott. in Informatica
30/11/2022

La stagione invernale è ormai alle porte ma i primi freddi sono già arrivati. La parola d’ordine è, quindi, riscaldamento così come isolamento, quello che i nostri infissi dovrebbero garantire alle nostre case. Quasi nessuno, però, sa che le finestre in PVC, già ottime sul profilo termico, permettono di “attivare” una modalità inverno con cui gli spifferi e il freddo restano davvero fuori casa. Scopriamo, finalmente, come fare.

Finestre in modalità invernale e lasci il freddo fuori casa, scopri come
Modalità inverno finestra

Le finestre in PVC sono indubbiamente tra i modelli più utilizzati nelle case degli italiani. Ecco perché fa un po’ strano che in pochi conoscano una funzione che, se utilizzata, consente di adattare l’infisso alla stagione consentendo, o meno, un maggiore passaggio dell’aria. Aprendo la finestra, difatti, è presente un piccolo perno di metallo che dobbiamo individuare per riuscire a regolare nella maniera migliore possibile la tenuta della finestra stessa.

A questo punto, dato che in inverno è sempre bene evitare spifferi e simili, dovremo serrare la finestra impostando correttamente la “pressione” dei vetri sulla guarnizione. Per farlo, dovremo girare la vite di circa 90 gradi utilizzando un cacciavite, la punta di un coltello o qualunque altro strumento ci faccia comodo. In estate, al contrario, ripeteremo l’operazione ma all’inverso per favorire, stavolta, il passaggio dell’aria dall’esterno all’interno.

Agendo su questa vite, difatti, attiveremo quella che viene chiamata modalità inverno per tutte le finestre in PVC. Si agirà sulla guarnizione che si comprimerà con più o meno forza a seconda di quanto giriamo la vite. Va detto che questo tipo di procedura stressa parecchio la guarnizione stessa che, per continuare a garantire il massimo isolamento, dovrà essere sostituita ogni 2-3 anni circa.