Cottagecore, la nuovissima mania nell’arredo della camera da letto

Patrizia Maimone
  • Dott. in Informatica
04/09/2022

Le prossime tendenze per la camera da letto parlano chiaro: l’onnipresente bianco, che da sempre ha contraddistinto quello che è l’ambiente più intimo e personale della casa, sta per lasciare il passo ad altre tonalità e stili. A dirlo sono alcuni tra i designer più in vista del momento che hanno definito il cottagecore. E la tendenza per il 2023 sembra andare proprio in questa direzione.

Cottagecore, l’ultima tendenza nell’arredo della camera da letto

Qual è la maggiore tendenza tra gli indecisi in termini di arredamento della camera da letto? Di certo la scelta di mobilio bianco, da sempre considerato un must, sinonimo di purezza e creatore di un ambiente romantico e accogliente.

Eppure, secondo il parere di alcuni esperti del settore il total white è un look d’arredamento destinato a passare di moda. A spodestare il bianco dalla sua leadership sono le tonalità naturali. Legno e rattan, primi tra tutti, sono sempre più apprezzati in quanto rendono la camera da letto e, in generale, la casa più accogliente e calda.

Più che di un mobilio bianco, la tendenza attuale e del prossimo futuro si esprime, quindi, attraverso i colori leggeri e tenui tipici del vivere naturale. Tutto questo ha anche un nome, cottagecore e si definisce come lo stile più vicino alla vita rurale in assoluto. Via libera, quindi, a tonalità come il blu, il verde e il crema con decorazioni floreali.