L’innovazione dei lampadari è giunta ai massimi storici: Il migliore è Mariposa! Ecco il motivo

Patrizia Maimone
  • Dott. in Informatica
25/08/2022

Genera emozione a prima vista la nuova collezione di lampadari Mariposa per la murrina. Romanticismo, funzionalità, design racchiusi in uno stile moderno con il quale l’architetto Marco Piva ha stupito nuovamente fondendo luci e poesie in un unico complemento che non è passato e non passerà, è certo, inosservato.

Come luce e poesia si fondono nei nuovi lampadari a sospensione Mariposa

La collezione di lampadari Mariposa è unica nel suo genere ed è stata subito definita universale perché pienamente in grado di uniformarsi, al meglio, a vari scenari. Dagli ambienti privati a quelli pubblici, impossibile non apprezzarne la fattura, le forme, i colori, le performances. Gli abilissimi artigiani di Murano hanno forgiato le numerose farfalle che adornano ogni filo di questo magico lampadario in cui poesia e luce si fondono in un tutt’uno.

Mariposa per la murrina trasmette una sensazione di romanticismo e leggerezza al primo sguardo: a permetterlo sono proprio queste farfalle che, leggiadre, sembrano librarsi proprio sulla testa di chi le osserva. Farfalle in vetro di Murano che quando incontrano la luce creano un’atmosfera unica nel suo genere, contemporaneamente moderna ed esuberante.

Come avviene per molti modelli di la murrina, anche per Mariposa è possibile affidarsi ad una buona gamma di personalizzazioni grazie alle varie dimensioni, ai colori e alle forme tra cui scegliere. In particolare, disponibili lampade con diametri di 56 e 94 centimetri, con fili lunghi, rispettivamente, 50 e 150 centimetri.