Cenone di Capodanno: come organizzarlo risparmiando davvero!

Autore:
Patrizia Maimone
  • Dott. in Informatica
29/11/2022

Siamo quasi arrivati al mese più atteso dell’anno, dicembre, in cui la preparazione per il Natale e il cenone di Capodanno rappresentano una delle attività a cui dedicarsi con più gioia. La parola d’ordine per il 2022 sarà il risparmio da abbinare, però, alla voglia di non rinunciare al meglio. Ma come organizzare un cenone che possa davvero definirsi tale risparmiando? Scopriamolo con gli ultimi consigli degli esperti.

Cenone di Capodanno: come organizzarlo risparmiando davvero!
Cenone di Capodanno

Il cenone di Capodanno rappresenta sicuramente una delle tradizioni più importanti in tutto il mondo. Con esso salutiamo l’anno che va via e diamo il benvenuto a quello nuovo nella speranza che possa riservarci tutto ciò che desideriamo per noi e per i nostri cari.

Organizzarlo risparmiando può sembrare un’utopia anche perché, in mezzo a tante ristrettezze e sacrifici, doversi sottoporre a rinunce anche a tavola per Capodanno potrebbe sembrare esagerato. Eppure, gli esperti lo confermano, è possibile organizzare un cenone a regola d’arte senza per questo rinunciare a nulla ma riuscendo a risparmiare, anche tanto.

La prima cosa da fare è quella di fare la spesa in maniera mirata. Fare, quindi, una lista di quello che ci serve è importante per non esagerare. Nonostante possano sembrare allettanti, spesso le promozioni con il 3×2 o simili non sono adatte per un cenone di Capodanno al risparmio: si rischierebbe di sprecare tanto. Preferiamo, possibilmente, i prodotti Made in Italy e quelli a Km 0, più economici e, per molti versi, salutari.

Se possiamo, preferiamo preparare pasta, dolci e pane direttamente in casa. E per quanto concerne il pesce? Piatto tradizionale per eccellenza durante le feste, non è però detto che debba trovarsi in ogni portata. Dare spazio anche a primi e verdure ci aiuterà non solo a variare ma anche a risparmiare sui costi del pescato (non sempre vantaggiosi!).

Anche spendere troppo con lo spumante non è una regola ferrea. Gli esperti consigliano di non acquistarlo se non si può dal momento che un brindisi può essere fatto con tutto quello che si vuole e che, a maggior ragione, piace!