Casa: perché conviene assicurarla?

Patrizia Maimone
  • Dott. in Informatica
11/10/2022

Assicurare casa: un argomento che per molti, tra i mille pensieri della vita, passa spesso nel dimenticatoio. Eppure, farlo ha i suoi vantaggi ed è importante conoscerli al meglio per riuscire a fare una scelta consapevole. Quali sono i danni da cui ci si può cautelare? Ci sono degli obblighi normativi in Italia?


Casa: perché conviene assicurarla?
Assicurazione sulla casa

I dati sono chiari: poco meno del 63% degli italiani è, in qualità di proprietario di casa, in possesso di un’assicurazione che tuteli quello che, alla fine, è uno dei beni più preziosi che si hanno nella vita, la casa. Nel Bel Paese non c’è alcun obbligo in merito, tranne nel caso in cui si scelga di stipulare un mutuo ipotecario o in quello in cui siano i regolamenti condominiali ad imporlo.

Sono vari gli eventi che possono causare danni importanti alla casa e dai quali è possibile cautelarsi ed altrettante sono le tipologie assicurative tra cui poter scegliere. Optare per il prodotto migliore significa riuscire a ritagliare una polizza che risponda alle proprie necessità di sicurezza, ricordiamolo ogni volta che pensiamo che assicurare casa sia un’azione secondaria nell’economia familiare!

L’Assicurazione Incendio copre gli incendi totali o parziali dell’abitazione, oltre che eventuali esplosioni degli impianti, danni da fulmini, scariche o crolli mentre l’Assicurazione Famiglia tutela tutto il nucleo familiare dai danni causati a terzi e che si sono verificati all’interno dell’abitazione durante la sua normale conduzione. L’Assicurazione Condominio copre da tutti i danni che possono verificarsi negli spazi comuni o che possono essere causati dalla propria abitazione a terzi (come fughe d’acqua).

L’Assicurazione Furti copre i beni e gli atti vandalici causati dai ladri nel momento stesso in cui entrano in casa per rapinarci. L’Assicurazione Terremoti copre da danni derivanti da terremoti, inondazioni o alluvioni. Copre le spese necessarie nel caso di eventuale demolizione, sgombero o se, ad esempio, è indispensabile pernottare in albergo per inagibilità della casa. L’Assicurazione Fenomeni Elettrici è, infine, importante per proteggere la casa da un corto circuito, dalla sovratensione o da sbalzi di corrente che possono mettere fuori uso in maniera definitiva gli elettrodomestici.