Caro energia e lavatrice: dimmi che detersivo usi e ti dirò quanto risparmi!

Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo
11/11/2022

Con il caro energia si sta particolarmente attenti ai consumi della lavatrice, oltre a quello della luce e dell’acqua. Ma chi sapeva che il risparmio dipendesse anche dalla tipologia di detersivo usato? Facciamo chiarezza: dimmi che detersivo usi e ti dirò quanto risparmi!

Caro energia e lavatrice: dimmi che detersivo usi e ti dirò quanto risparmi!
angolo lavanderia con lavatrice a pieno carico, detersivi, cestini, piante e bucato piegato

I detersivi per la lavatrice sono veramente numerosi: capsule tutto in uno, detersivo in polvere, detersivo liquido e addirittura detersivo in fogli. C’è chi non si fida e crea i detersivi con le scaglie del sapone di Marsiglia o con il sapone molle potassico. Ma si risparmia davvero? La rivista francese 60 Millions de Consommateurs ha messo a confronto diversi detersivi per la lavatrice in varie versioni.

Tutto questo per capire se ci sia un effettivo risparmio. Ebbene, quando si trattava di calcolare il prezzo di ogni singolo lavaggio, sono saltati fuori risultati sorprendenti riguardo i consumi. Pertanto, dimmi che detersivo usi e ti dirò quanto risparmi!

A sorpresa, l’indagine ha messo in evidenza che indicare il prezzo del prodotto al litro è una pratica totalmente inutile in questo caso. Occorre pensare al prezzo unitario per lavaggio, in quanto due tipologie diverse di prodotto liquido con la stessa capacità non permette, di fatto, di effettuare lo stesso numero di lavaggi.

Proprio per la differente composizione chimica e per l’efficacia, può capitare che si ha bisogno di più detersivo e di una temperatura più elevata rispetto a un altro per avere un bucato pulito e a prova di aloni. L’unica è calcolare il costo di un singolo lavaggio, dividendo il costo del prodotto con il numero di lavaggi che consentirebbe di fare. Tanto è indicato sulla confezione.

Ebbene, si scopre che il costo per un lavaggio è variabile da 0,15 a 0,42 centesimi di Euro. Ovviamente, i prezzi indicati sono in base al mercato francese visto che la rivista ha sede in Francia. Ma sono indicativi in generale. Supponendo un costo medio di 0,28 Euro a lavaggio, i detersivi pronti all’uso come compresse o capsule risultano più cari dei detersivi liquidi, visto che loro hanno un costo medio di 0,22 Euro. Ovviamente, bisogna anche considerare le altre spese, ovvero il consumo di acqua ed energia elettrica per ogni singolo lavaggio. Si tenga conto che un lavaggio a 40 gradi consuma in media 0,68 kWh, a pieno carico. Mentre il lavaggio a 60 gradi, 1,08 kWh a pieno carico.

Il calcolo aiuterà anche chi ama fabbricare detersivi a casa. Calcolando quanti lavaggi si possono effettuare con sapone di Marsiglia addizionato a percarbonato di sodio ad esempio, o in alternativa quanti lavaggi ci vogliono per consumare il sapone molle di potassio.