Boom di vendite per le pompe di calore, ecco quanto si risparmia

Autore:
Patrizia Maimone
  • Dott. in Informatica
08/12/2022

Nell’ultimo periodo, complice i rincari nel prezzo del gas, si è registrato un vero e proprio boom nelle vendite delle pompe di calore. Ad esaminare la situazione una nota associazione del settore che ha evidenziato una crescita esponenziale confermata da ENEA che ha chiarito quanto può risparmiare annualmente un nucleo che sceglie questa forma di riscaldamento rispetto ad altre.

Boom di vendite per le pompe di calore, ecco quanto si risparmia
Due pompe di calore

I costanti aumenti dei prezzi nel settore del gas e non solo stanno portando moltissime famiglie italiane a rivoluzionare letteralmente il proprio modo di riscaldare casa dal momento che proprio le spese per il riscaldamento influiscono molto sul budget mensile. Anche le stufe a pellet tanto amate fino a pochi mesi fa, stanno subendo un declino a causa del prezzo triplicato del pellet, passato da 5 euro a 15 euro per 15 Kg di combustibile. In uno scenario di questo tipo, in questo momento, si registra un vero boom di vendite per le pompe di calore.

Proprio nelle ultime settimane, infatti, è stato stilato un report dall’EHPA (European Heat Pump Association) che parla davvero chiaro. Rispetto ad un anno fa, le vendite di pompe di calore sono aumentate di quasi il 34% con un totale di pezzi venduti pari a 382 mila.

Anche l’ENEA si è pronunciata su questa scelta andando ad evidenziare quale sarà il risparmio per chi ha deciso di abbandonare il gas passando alla pompa di calore. Secondo quanto stimato, il risparmio annuo in termini di riscaldamento sarà pari a 402,56 euro, davvero una cifra molto interessante. Miliardi di euro, in totale, da risparmiare sempre considerata come fonte di alimentazione quella derivante dalle sempre più richieste rinnovabili (fotovoltaico in primis).