Black Friday Mania: la giornata più attesa per lo shopping casa a prezzi stracciati

Ermelinda Gallo
  • Dott. in Giurisprudenza
20/11/2022

Novembre da qualche anno è il vero mese dello shopping: i giorni del Balck Friday sono fra i più attesi di tutto l’anno per chi ama fare acquisti convenienti. Ma come nasce questa tradizione? La storia e le origini del Venerdì più atteso dell’anno.

Black Friday Mania: la giornata più attesa per lo shopping on line
Folla di consumatori nei negozi per il Black Friday

Il mese di Novembre da anni rappresenta il periodo migliore in cui concedersi lo shopping desiderato a prezzi convenienti. Il merito è del Black Friday, la giornata che da’ il via alle compere natalizie e che ricorre quest’anno il giorno 25, a un mese esatto dal Natale.

Ma come nasce questa ricorrenza? A cosa dobbiamo il suo nome?

Innanzitutto, ricordiamo che si tratta di una tradizione nata negli Usa. Questa giornata si celebra il giorno dopo quello del Ringraziamento, altra importantissima festa statunitense, fissata per convenzione il quarto giovedì di Novembre. Di venerdì cominciava il periodo dedicato alle prime compere di Natale, in una escalation che culmina con gli ultimi acquisti del 24 e 25.

Le manovre commerciali dei negozianti in questa giornata mirano a incentivare gli acquisti da parte dei clienti, attirandoli con super offerte. Gli sconti possono arrivare oltre il 70 %! Ecco perché, negli Usa, non è raro vedere, nonostante l’avvento dello shopping on line, persone accampate davanti ai negozi per non perdere l’offerta tanto attesa. Tg e media hanno spesso riportato anche episodi violenti e resse davanti a vari magazzini e centri commerciali in occasione del Black Friday.

Riguardo al suo nome, non c’è un’interpretazione univoca riguardo alla sua origine. Per qualcuno il Venerdì Nero è tale a causa del traffico che esplode fra le strade in questo week end di Novembre: l’espressione deriverebbe dalle vie sature di automobili nella Philadelphia degli anni ’50.

Secondo un’altra interpretazione, il nero si riferirebbe al colore utilizzato dai commercianti per scrivere sui propri libri contabili. Si passava, infatti, dal rosso delle perdite al nero dei guadagni in attivo. Effettivamente i commercianti americani, ma ormai anche quelli di tutto il mondo, hanno potuto verificare un effettivo trend di aumento degli acquisti nel mese che precede il Natale.

La tradizione del Black Friday ha ormai contagiato tutti e, nonostante il crescente ricorso agli acquisti on line, i negozi fisici in questo periodo si preparano, auspicabilmente, ad accogliere più clienti e aumentare il loro giro d’affari. Soprattutto quest’anno, con tutti i rincari che stanno gravando sulle tasche degli italiani, risparmiare dove e quanto più possibile diventa fondamentale!