Attenzione alla “carica fantasma”: cos’è e perché gonfia la bolletta

Ermelinda Gallo
  • Dott. in Giurisprudenza
28/10/2022

La carica fantasma: cos’è? E perché rischia di gonfiare la bolletta? Scoprite in quali elettrodomestici di uso comune si annida questa insidiosa minaccia al risparmio domestico.

Attenzione alla “carica fantasma”: cos’è e perché gonfia la bolletta
famiglia in soggiorno con smart tv e pc

Ormai è chiaro a tutti: le prossime bollette della corrente elettrica e del gas saranno drammatiche per molte famiglie e imprese italiane. Prezzi delle materie prime e delle fonti di approvvigionamento alle stelle ed ecco che in molti si troveranno a sborsare molto più dell’auspicabile per pagare i conti a fine mese.

Sapete che una parte dei consumi elettrici domestici è frutto della cosiddetta carica fantasma? In pratica, non è altro che l’energia che continua ad “attraversare”l’elettrodomestico quando viene lasciato in stand by.

L’oggetto non è in funzione, nessuno lo sta usando, ma la sua spina continua a rimanere attaccata alla presa della corrente: ecco intervenire la carica fantasma a far alzare il valore della bolletta. O, ancora, tutte le volte che si lasciano inseriti caricabatterie di cellulari o pc, ma di fatto l’apparecchio non è sotto carica: anche in questo caso, gli sprechi aumentano.

Televisori, lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie: ecco alcuni dei maggiori imputati. A differenza del frigo, che non può essere staccato per ovvi motivi, tutti questi altri elettrodomestici di uso quotidiano, andrebbero collegati alla corrente solo quando strettamente necessario. 

Anche la macchina elettrica da caffè e il microonde, sempre per restare in cucina, nella modalità stand by creano una notevole quantità di carica fantasma.

Il consiglio fondamentale è staccare sempre tutti gli elettrodomestici quando non li stiamo usando. Dove è possibile, per essere più rapidi nell’accensione/spegnimento delle macchine, collegateli a ciabatte multiprese, avendo comunque l’accortezza di non creare sovraccarichi elettrici sul dispositivo.