Arredo bagno 2023: ecco il trend da non lasciarsi sfuggire

Ermelinda Gallo
  • Dott. in Giurisprudenza
25/11/2022

Siete alla ricerca di ispirazioni per rifare il look al vostro bagno? Abbiamo scovato una delle tendenze che maggiormente influenzerà le collezioni casa per il 2023, e questa stanza non è da meno! Il successo delle righe verticali, tutto da copiare. 

Arredo bagno 2023: ecco il trend da non lasciarsi sfuggire
La tendenza 2023 per il bagno decorato e arredato con righe verticali

Come è emerso da vari saloni dedicati al mondo dell’arredo e del design, la casa del prossimo anno sarà particolarmente ispirata alle forme geometriche. Quello che accomuna molte collezioni è la predominanza di linearità e schematicità, non per forza da intendere come puro rigore. Le geometrie possono essere declinate in maniera originale, un po’ in tutti gli ambienti casalinghi, ispirandosi al colore.

E’ per questo che, anche in bagno, si può cavalcare la tendenza per il prossimo anno e copiare l’ispirazione delle vertical stripes. Righe verticali che vanno a interessare vari elementi di questa camera: si va dalle nuove proposte per le coperture murarie, fino alle finiture di mobili e pensili.

L’effetto doga sarà ricorrente su cassetti e ante: anche se si trattasse di mobili realizzati in legno, si consiglia perciò di optare per modelli che presentino evidenti venature verticali. Per quanto riguarda le vostre pareti, potrete decidere di declinare questo stile in differenti modi. Innanzitutto con una studiata disposizione delle piastrelle.

Oltre a scegliere elementi verticali colorati, potrete disporle in stile mosaico andando a interpretare il tema e decidendo quale porzione del bagno caratterizzare. Anche i parati, caldamente consigliati per l’arredamento del 2023, rappresentano una valida alternativa di decoro: scegliete una fantasia con un deciso contrasto cromatico.

Per le aggiunte e i discreti tocchi di stile, la possibilità di personalizzare il bagno con i tessili resta quella che richiede il budget meno alto. Senza pesare sul portafogli, si possono scegliere quei piccoli accorgimenti che stravolgono l’ambiente senza bisogno di ristrutturazioni o interventi importanti. Con nuovi asciugamani, tappetini e tende doccia a righe, regalerete al bagno quel pizzico di novità e colore che ci vuole per cominciare col giusto stile il nuovo anno.