Arredare casa tramite app: la nuova rivoluzione Americana che sta cambiando tutto!

Patrizia Maimone
  • Dott. in Informatica
26/08/2022

Arredare casa non è mai semplice! Troppi i parametri che scendono in campo per fare un buon lavoro e rispondere pienamente alle proprie esigenze. Menomale che la tecnologia ci viene in aiuto con uno dei suoi prodotti ad oggi più utilizzato: le app per smartphone. Proprio queste ci possono aiutare non poco nell’arredamento di case e uffici!

Arredare casa tramite app: la nuova tendenza

Farsi ispirare è il punto di partenza fondamentale per arredare casa. Oggi le app rappresentano uno spunto d’ispirazione non di poco conto e proprio ad esse, le tendenze parlano chiaro, ricorrono non gli appassionati ma anche gli interior designer. Proprio nelle app, facili da installare ed utilizzare, si ritrovano alcuni degli spunti più interessanti del momento.

Ma quali sono le migliori app per arredare casa con gusto senza mai perdere un colpo? Al primo posto Pinterest, la più nota in assoluto, utilizzata per trovare l’ispirazione tramite le migliaia di foto presenti sulla piattaforma. Sono circa 5 milioni gli italiani che la utilizzano di frequente di cui più della metà donne. Negli USA, poi, è stata introdotta di recente la possibilità di utilizzare la realtà aumentata e sfruttarne, quindi, tutte le potenzialità nella scelta dei complementi d’arredo per la casa.

Secondo posto, tra le preferenze, per Houzz, molto apprezzata sia dagli addetti ai lavori che non. Valido aiuto per la ristrutturazione, la progettazione o l’arredamento della casa, permette di visionare migliaia di progetti reali da cui trarre la giusta ispirazione.

Floor Plan Creator, infine, progetta e disegna gli spazi permettendo di visualizzarli in 3D. All’interno di una libreria virtuale è sempre possibile scegliere tra tanti complementi in modo da rendersi conto, sin da subito, di come può essere percepito un ambiente una volta arredato.