Arredamento e Feng Shui: ecco dove non mettere mai uno specchio

Autore:
Elisabetta Coni
  • Perito per il turismo
05/12/2022

Ecco spiegato dove non si deve mai posizionare uno specchio secondo i dettami del Feng Shui: vediamo gli ambienti indoor che bandiscono gli specchi secondo l’antica disciplina orientale. 

Arredamento e Feng Shui, ecco dove non devi mai mettere uno specchio
Camera da letto secondo il Feng Shui

Specchi. Complementi di arredo affascinanti e soprattutto decorativi, furbi se vogliamo. Creano un punto luce e anche l’illusione ottica di far sembrare un ambiente molto più grande. Ma sapevate che secondo il Feng Shui, ci sono luoghi della casa in cui sono assolutamente proibiti?

Certo sarebbe impensabile avere una casa senza specchi, soprattutto in bagno o in camera da letto. Ma allora perché il Feng Shui li proibisce in alcun ambienti? La risposta ha a che fare con il loro antico significato.

Tante culture associano gli specchi alla magia. In filosofia, uno specchio è equiparato a un amuleto, in senso figurativo, perché riflette e quindi porta a conoscere se stessi. Per molti, avrebbe la capacità di riflettere la verità e aiuterebbe a mantenere il controllo della realtà.

Il Feng Shui aggiunge che la superficie riflettente degli specchi ha facoltà di moltiplicare le cose e quindi non è consigliabile collocarli a caso. Bisogna posizionarli in punti specifici per favorire i flussi energetici e moltiplicare la fortuna.

Quindi, uno specchio non andrà mai collocato vicino al letto, perché riflettendo questo elemento di arredo l’energia fluttuerà e non servirà dormire e riposare. Si può posizionare di lato o all’interno delle ante dell’armadio.

Anche nei paraggi delle scale è un posto proibito secondo la filosofia orientale. Pare che l’energia che fluisce scendendo le scale possa restare intrappolata tra i gradini per colpa dello specchio, senza circolare nei vai piani. Meglio nel corridoio, scegliendo tanti specchi piccoli.

Infine, vicino alla scrivania e quindi nel reparto home office. Per il Feng Shui, la superficie riflettente moltiplica quello che riflette, quindi anche i problemi e le mansioni giornaliere, i conti da pagare e così via. Inutile dire che il tutto prosciugherà l’energia se non la disperde direttamente e tutto risulterà più faticoso.

Infine, il Feng Shui raccomanda di pulire spesso gli specchi e scegliere forme ovali o rotonde, con corni05ci di legno per attrarre energia positiva.