Merida-style: nuovissimo stile del ritorno alle origini! Destinato ad essere il più usato

Antonella Palumbo
  • Dott. in Scienze dell'amministrazione
23/08/2022

Proviene da terre lontane e mixa i materiali locali, il minimalismo e il desiderio di evadere verso la libertà. Queste le caratteristiche dell’essenza del Merida-style che vale la pena scoprire più nel dettaglio.

Alla scoperta del Merida-style: il nuovo trend che asseconda il desiderio di liberà

Sono anni che sul mercato, soprattutto per la categoria che riguarda i prodotti low cost, prevale l’omologazione e non è difficile che l’arredo di casa nostra sia uguale a quello del vicino. In quest’ottica nasce la necessità di distinguersi e assume valore qualsiasi filone che segua l’originalità e perché no il desiderio di liberà dagli schemi troppo banali.

Ci spostiamo con questo stile in una parte del mondo da noi molto lontana: il Messico e precisamente nella città di Merida da cui appunto prende il nome. Zona del mondo dove si sono incontrate numerose culture, dove ha prosperato la civiltà dei Maya, nel bel mezzo della giungla che avvolge grandi strutture moderne.

Con questa premessa, che fa viaggiare la mente verso mete oltreoceano, è facile intuire come il Merida-style sia una ventata di freschezza dentro casa, un mix di materiali molto semplici, ambienti arricchiti con piante decorative tropicali, colori avvolgenti e suppellettili etnici ed animalier.

Non è schematizzabile né identificabile con altri design, ma assume dettagli e caratteristiche di volta in volta differenti a seconda della parte del mondo a cui si vuole adeguare: libero, camaleontico, forse associabile più ad un’atmosfera che ad un vero e proprio stile definito. Una chiara espressione della voglia di sperimentare, che con grandi o piccoli dettagli può trovare una nuova versione anche nel tuo appartamento di città.