Alexa: non farle mai queste domande perché sono molto pericolose!

Patrizia Maimone
  • Dott. in Informatica
22/11/2022

L’Intelligenza Artificiale ormai fa parte della nostra quotidianità. Assistenti vocali come Alexa, difatti, ci aiutano ogni giorno a ricordare appuntamenti e a gestire casa, specie quando questa è smart. Eppure, nonostante una conoscenza davvero enciclopedica, ci sono delle domande che è sempre meglio non porre ad Alexa perché davvero pericolose. Potremmo rimanere senza parole! Quali sono le 10 principali? Scopriamolo!

Alexa: non farle mai queste domande perché sono molto pericolose!
Alexa

Alexa vanta davvero un numero di utenti che interagiscono con lei ogni giorno davvero molto ampio. Ed altrettanto grandi sono le risorse a cui quest’assistente intelligente può fare riferimento per trovare, in ogni contesto, la risposta giusta alle nostre richieste, anche le più divertenti e stravaganti.

Nonostante questo, almeno fino ad ora, ci sono alcune domande che è meglio non porre mai ad Alexa perché ci troveremmo dinnanzi a quella che, ai tempi della scuola, veniva definita come una scena muta. La risposta, infatti, non arriverebbe mai ed il silenzio sarebbe l’unica cosa che riceveremmo in cambio. Abbiamo raccolto le 10 domande che è meglio non porre. Scopriamole insieme e cerchiamo di ricordarcelo anche se non è detto che, con il passare delle settimane, non vengano introdotte le relative soluzioni.

Nel frattempo, però, ecco le 10 domande che non avranno mai una risposta da Alexa (ricordiamo che per ognuna, davanti, è necessario anteporre il termine, per l’appunto, Alexa).

  1. Quanto pesi?
  2. Quando morirò?
  3. Sei figlia unica?
  4. Dammi un bacio!
  5. Sei Batman?
  6. Sei innamorata?
  7. Puoi starnutire?
  8. Perché il pollo ha attraversato la strada?
  9. Mi presti dei soldi?
  10. Mi trovi bello?