Come creare un logo

Schermata 2011-12-19 a 00.09.16

Come creare un logo è una guida completa, con consigli ed esempi, su come realizzare il proprio logo personalizzato rappresentativo della propria azienda. Anzitutto è bene sapere che un logo realizzato in modo perfetto, consentirà ai vostri clienti di capire immediatamente cosa ci si può aspettare dalla vostra azienda.

Il logo è una rappresntazione visiva di tutto ciò che l’azienda rappresenta. Immaginate i grandi marchi come la CocaCola, la McDonald con i suoi archi dorati, la Nike con il suo caratteristico baffo dinamico e sportivo.

Può sembrare un’assurdità, invece il logo rappresenta un forte potenziale da parte di un azienda. Spesso quello che dà fiducia nei confronti di un prodotto è proprio la presenza di un marchio ben progettato, ben studiato ed efficace e che esprima attributi positivi.


Leggi anche: Realizzare logo prezzi

Tipologie di logo

Fondamentalmente esistono tre tipologie di logo.

La prima tipologia riguarda loghi tipografici, in quanto utilizzano un semplice stile di testo, delle iniziali e magari aggiungono piccoli segni distintivi del logo.
Tra quelli più famosi che rientrano in questa tipologia troviamo la Sony, IBM, Microsoft.

La seconda tipologia di logo è quella che letteralmente illustra di cosa si occupa una società, ad esempio un azienda di pittura potrebbe avere come logo un pennello e dei colori.

Infine la terza tipologia di logo è quello in cui si rappresenta un’azienda utilizzando una illustrazione astratta, che tuttavia sia ricca di significato e trasmetta a pieno i valori di quella tale industria.

Tra i piu famosi simboli astratti ritroviamo di sicuro il simbolo Nike, con il suo caratteristico baffo. Apparentemente non sembrano esserci legami con il baffo e lo sport, tuttavia se riflettiamo meglio, capiamo che il baffo così disegnato è sinonimo di dinamicità, velocità e movimento, tutte caratteristiche peculiari dello sport!

Per dimostrarvi che non sono parole frivole di significato, immaginate nei manga e cartoni animati come viene rappresentato il movimento di una mano? quello di una spada? o di un calcio?

Con scie che somigliano proprio al baffo Nike!

Negli articoli successivi approfondiremo queste tematiche e vedremo vari esempi di come si sviluppa un logo!

Nicola Spisso
  • Laureando in Ingegneria Edile - Architettura
  • Web e Graphic Designer professionista
  • Master in digitale presso Google conseguito nel 2016
  • Blogger specializzato in architettura e design d'interni
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi seguire le novità in tema di casa, design, vedere le migliori idee per arredare, dipingere e tanti altri contenuti originali. Registrati gratuitamente alla nostra newsletter