Arredare il giardino spendendo poco: 7 idee utili

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

È possibile arredare il giardino spendendo poco? Come possiamo arricchire la zona esterna della nostra casa con una spesa minima e mirata? Tra piccoli trucchi e idee di stile economiche vedremo come attrezzare lo spazio esterno in modo pratico.

Arredare il giardino spendendo poco: 7 idee utili

Galleria foto ed immagini

Con l’arrivo delle belle giornate è molto più piacevole trascorrere del tempo all’aria aperta. Chi possiede una zona esterna, come un giardino, desidera attrezzarlo in modo da poterlo sfruttare durante i momenti di relax e non solo.

Il giardino diventa infatti un luogo di incontro, una zona in cui organizzare feste, cene o anche consumare una semplice colazione di coppia. È ideale per trascorrere qualche ora all’aria aperta leggendo un libro, sorseggiando una bibita o dedicandosi ad un hobby come il giardinaggio. Tutto ciò implica però il giusto arredo e le giuste decorazioni che spesso comportano una spesa notevole.

Diversi sono i trucchi che ci consentano di attrezzare e arredare il giardino spendendo poco, senza rinunciare ad alcun tipo di comodità o di decorazione. In questo articolo abbiamo raccolto alcuni spunti utili per chi desidera arricchire con stile il proprio spazio esterno.

Arredare il giardino spendendo poco: 7 idee utili

1. Arredare il giardino spendendo poco: arredo con il pallet

Arredare il giardino spendendo poco: 7 idee utili

Quando vogliamo arredare il nostro giardino senza spendere molto, una soluzione è quella di utilizzare materiale di riciclo per ricreare gran parte dell’arredamento proprio della zona esterna. In queste situazioni un materiale come il pallet viene in nostro soccorso in modo creativo e utile.

Questo può infatti essere utilizzato per ricreare dei divanetti o anche delle piccole poltrone sulle quali rilassarsi da soli o in compagnia. Sono diverse le soluzioni che si possono utilizzare per realizzare una panca con questo materiale, dalle più facili alle più elaborate per chi possiede una maggiore manualità.

In entrambi i casi la spesa iniziale sarà nettamente inferiore rispetto a quella di un arredo in polyrattan o con materiali più pregiati.

2. Orto verticale

Arredare il giardino spendendo poco: 7 idee utili

Per arredare spendendo poco è possibile utilizzare ciò che di più naturale troviamo, ovvero le piante. Anche quando non possediamo molto spazio nel nostro giardino è possibile ricorrere a trucchi di stile. Anche in questo caso il pallet viene in nostro soccorso permettendoci di ricreare un orto verticale.

Le nostre fioriere potrebbero essere appese alle pareti oppure realizzando delle basi di appoggio, potrebbero essere posizionate in qualsiasi angolo spoglio che desideriamo decorare.

3. Decorare le aiuole

Arredare il giardino spendendo poco: 7 idee utili

Secondo il concetto dell’arredo naturale, possiamo arricchire il nostro giardino con stile utilizzando decorazioni per le aiuole in zone dedicate. Possedere uno spazio esterno così ampio permette, anche a chi non è appassionato di giardinaggio, di provare a coltivare diverse specie di piante e fiori.

Non è necessario considerare un budget elevato per arricchire le aiuole, ma è sufficiente circondarle con dei paletti di legno della misura adatta all’altezza delle piante; sarebbe bello poi, creare dei piccoli percorsi che renderanno il nostro giardino ancora più suggestivo.

4. Pneumatici per le fioriere

Arredare il giardino spendendo poco: 7 idee utili

Possedere un giardino consente a chiunque di dedicarsi al giardinaggio coltivando diverse specie di piante di fiori. Per queste sono necessari non soltanto un terreno idoneo, ma anche fioriere che consentano di delimitare lo spazio delle piante. Per spendere poco possiamo utilizzare anche in questo caso dei piccoli trucchi di fai da te.

Molto particolari sono le fioriere realizzate con pneumatici usati. Questi possono essere decorati e inseriti all’interno del nostro giardino per delimitare la zona adibita al giardinaggio: in questo modo avremo anche la possibilità di aggiungere un terreno idoneo alla coltivazione della pianta che abbiamo scelto, in particolare se quello del nostro giardino risulta poco adatto.

5. Sentieri con pietre di scarto

Arredare il giardino spendendo poco: 7 idee utili

Quando arrediamo il giardino, è necessario delimitare la zona adibita al giardinaggio creando dei sentieri che consentano di raggiungere agevolmente la parte adibita al relax ed al ristoro.

La realizzazione degli stessi potrebbe essere dispendiosa, ma un trucco per spendere poco è quello di utilizzare delle pietre di scarto delle costruzioni per ricreare un percorso suggestivo.

Andremo in questo modo a realizzare un percorso a mosaico che ci consenta di raggiungere in modo pratico la zona adibita al giardinaggio, la piscina o il gazebo con l’area relax.

6. Tavolino fai da te

Arredare il giardino spendendo poco: 7 idee utili

Quando arrediamo lo spazio esterno aggiungiamo tutto ciò che possa essere pratico per vivere serenamente il nostro giardino. Sono quindi fondamentali degli accessori sui quali collocare e poggiare ciò che utilizziamo all’esterno, che si tratti di una bevanda, del libro preferito o anche degli attrezzi del giardinaggio.

Proprio come le sedie e il divano, anche il tavolo da esterno comporta una spesa esosa, ma la soluzione consiste nel fai da te. È infatti possibile realizzare questo elemento con diversi materiali di scarto, come una cassetta di legno della frutta, degli pneumatici o dello stesso pallet menzionato poco prima.

Possiamo quindi liberare la nostra fantasia e realizzare un complemento che si addica allo stile del giardino e alle nostre necessità.

7. Tessuti colorati

Arredare il giardino spendendo poco: 7 idee utili

Il colore ci permette di arredare il giardino in mille modi diversi e quindi non dobbiamo limitarci ai soli fiori colorati, ma possiamo osare anche con i tessuti sgargianti. Gli stessi sono fondamentali per rivestire i cuscini da utilizzare sul divano o sulle sedie, ma anche per le tende che delimitano il gazebo.

Possiamo utilizzare tessuti leggeri e traspiranti che ci permettono di chiudere con delicatezza un gazebo o una veranda, in modo da non risentire del sole troppo forte tipico della bella stagione. In questo modo non soltanto avremo arredato il nostro giardino senza spendere molto, ma lo avremmo reso anche più funzionale.

8. Lanterne fai da te

Arredare il giardino spendendo poco: 7 idee utili

Anche quando desideriamo arredare il giardino spendendo poco la luce è un elemento immancabile. In questi casi sono diverse le soluzioni che possiamo adottare per rendere il nostro giardino vivibile anche nelle ore serali. La soluzione più pratica consiste nelle lanterne fai da te, come sempre una soluzione immancabile.

La più semplice quella di riutilizzare vecchi vasetti di conserve e decorarli a piacere. Un’altra idea pratica è quella di riutilizzare dei barattoli di latta e creare dei fori che rappresentino una figura specifica. Anche in questo caso sarà sufficiente aggiungere delle candele al proprio interno per illuminare la zona esterna.

Galleria idee e foto arredare il giardino spendendo poco

L’arredo del giardino è fondamentale per vivere questo spazio nella stagione calda, ma al tempo stesso dispendioso. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto alcune idee economiche.