Fotografie architettoniche – La bellezza del design

Fotografie architettoniche – La bellezza del design

Il campo della fotografia è di per se molto vasto e complesso a causa dell’estrema necessità di precisione, non è solo il soggetto a determinare la buona riuscita di una fotografia ma è l’intero contesto a determinarne la qualità.

Un esperto fotografo deve essere in grado di fotografare l’aspetto o la prospettiva più affascinante di quel luogo o di quel elemento, la sua più grande abilità sta nel rendere anche l’oggetto più improbabile estremamente interessante, se visto dalla giusta angolazione.

fotografie_architettoniche_29

Oggi dedichiamo la nostra sezione fotografica ad una incredibile raccolta di foto: quella della fotografia architettonica. Un architetto attraverso le sue creazioni cerca di esprimere la propria posizione artistica del momento, un fotografo compie un ulteriore passo, quello di interpretare l’architettura in modi diversi servendosi della prospettiva, manipolandola al fine di evidenziarne gli elementi più sorprendenti. Esistono fondamentalmente due sfide alle quali il fotografo di architettura è sottoposto: l’illuminazione e la distorsione delle immagini.

Quando si fotografa l’esterno, l’illuminazione naturale è tutto ciò di cui dispone il fotografo, che deve catturare l’edificio nel suo momento più radioso. La distorsione delle immagini si verifica invece quando le linee dell’edificio si sviluppano orizzontalmente e verticalmente ma sembrano apparentemente distorte.

La giusta attrezzatura e angolazione impedirà questo inconveniente. Vi mostriamo una fantastica raccolta di fotografie architettoniche che vi lascerà sicuramente di stucco, ecco alcune tra le architetture più stravaganti e suggestive esistenti, sarà inevitabile chiedersi come sia stato possibile progettare e costruire delle strutture straordinarie come queste, buona visione!


Suggerisci una modifica Commenta
Nicola Spisso
Nicola Spisso
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
G News Pin It
Commenti Espandi

Lascia una risposta