Bilanciamento del bianco

Bilanciamento del bianco “WB White Balance”: Guida e tutorial

Gli amatori che iniziano ad interessarsi seriamente della fotografia, ad un certo punto si trovano ad affrontare il concetto di Bilanciamento del Bianco WB “White Balance”, spinti dalla necessità di ottenere colori e luci che rispecchino alla perfezione la realtà che li circonda.

Spesso infatti accade che le tonalità di colori e la temperatura della luce in fotografia, non rispecchiano la realtà e conferiscono all’immagine una predominanza tonale di verde, rosso, giallo, blu. Questo rende la foto poco veritiera e a mio avviso sembra scorretto oltre che una perdita di tempo, modificare questi valori in Post Produzione con un programma di fotoritocco.

bilanciamento_bianco_errato_temperatura_luce_tonalita_gialla

temperatura_luce_e_tonalita_blu

Risolvere con il Bilanciamento del bianco WB

Il modo corretto per risolvere al momento il problema, senza una fase di post produzione, è utilizzare le impostazioni di Bilanciamento del bianco, attraverso il quale possiamo cambiare profondamente le tonalità e la temperatura della luce di una fotografia.

Temperatura della luce

Come sapete per esperienza, ogni luce ha una temperatura e tono diversi. Anche la luce del sole non è sempre la stessa, ma durante l’arco della giornata cambia in continuazione la sua temperatura.

Ad esempio, la luce del primo mattino non ha la stessa temperatura di quella del tramonto, e anche quella che vediamo il mezzogiorno è del tutto diversa.

Per cui se si vogliono riprodurre fedelmente le fotografie, bisogna essere in grado di cambiare la temperatura del colore, in base all’occasione che si presenta.

Per maggiore chiarezza vi propongo un piccolo schema delle temperature (in gradi Kelvin):

bilanciamento_del_bianco_temperatura_colore

 Come gestire il bilanciamento del bianco WB – Canon

Il bilanciamento del bianco ci permette di modificare la temperatura che la fotocamera deve adottare per un particolare ambiente. Se non siete soddisfatti di come questo parametro si regola in automatico, possiamo impostarlo manualmente con pochi e semplici passi.

1- Anzitutto impostiamo il Bilanciamento del bianco su Automatico.

Impostazioni_fotografia_canon

bilanciamento_bianco_auto_canon

2- Impostiamo lo Stile foto su Standard.

Stile_foto_standard_canon

3- Scattiamo una fotografia di un foglio bianco A4, sotto la fonte luminosa al quale vogliamo adattare la temperatura. Facciamo attenzione a non sovraesporre la fotografia bruciando il bianco. La foto ottenuta sarà quella che utilizzeremo per personalizzare il Bilanciamento del bianco. In realtà esistono dei fogli appositi per la regolazione ed il bilanciamento del bianco, che sono di un grigio neutro al 19%. Si possono acquistare in negozi specializzati di fotografia o su internet.

4- a questo punto dal menu impostazioni della fotocamera, selezioniamo l’opzione WB Personalizzato.

menu_impostazioni_wb_personalizzato_canon

5- In questa finestra selezioniamo la foto scattata in precedenza.

fotografia_bilanciamento_bianco_canon

6- Ora possiamo scattare le nostre foto, impostando la macchina fotografica su WB Personalizzato, ed otteremo una resa ottimale della temperatura e del colore della fotografia.

Ecco il risultato, con foto scattate alla luce del giorno delle 12:30 di Novembre:

IMG_5471

IMG_5473

IMG_5477

Spero vi sia stato di aiuto! Se avete dubbi o consigli potete scriverci utilizzando il modulo commenti posto in fondo all’articolo. Bilanciamento del bianco


Suggerisci una modifica Commenta
Nicola Spisso
Nicola Spisso
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
G News Pin It
Commenti Espandi

Lascia una risposta