Ventilazione casa

Nicola Spisso
  • Studi in Ingegneria Edile - Architettura

Dopo aver parlato dei migliori sistemi di riscaldamento della casa, dei migliori infissi capaci di trattenere il calore e di essere completamente isolanti.

Vorrei proporvi una tematica non di poco conto e che riguarda proprio la ventilazione della casa.

In passato: Ricambio d’aria involontario

In passato il problema non era così evidente, dato che gli infissi non riuscivano a trattenere l’aria e quindi costantemente si producevano dei cicli d’aria non controllata che però aveva l’effetto benefico di ricambio d’aria.

vecchi-infissi

(tuttopercasa)

Oggi: Ricambio d’aria volontario o assente

Ad oggi, con le nuove tecnologie di infissi, capaci di sigillare al 100% un apertura, il riciclo dell’aria non controllato è inesistente, per cui o ci attiviamo noi ad aprire spesso le finestre, oppure si finisce per avere sempre un ambiente isolato e poco genuino.

FINSTRAL-infissi-isolanti

(Finstral)

Perché ventilare la casa?

Parlavo di ambiente poco genuino, e mi riferisco alle possibili esposizioni al:

  • Monossido di carbonio
  • Biossido di azoto
  • Formaldeide
  • Composti organici volatili (VOC)

Che tradotti in parole comprensibili vuol dire:

  • Insetti, animali e polline.
  • Prodotti organici presenti nei prodotti per la pulizia domestica e nei materiali da costruzione.
  • Monossido di carbonio, ovvero CO2, che si crea per effetto dell’errata combustione dei sistemi di riscaldamento.
  • Fumi di tabacco e di cottura.
  • Vapori acquei contenuti nell’aria o generati dall’uso domestico.

A questa lista si aggiungono tanti altri fattori che ho preferito tralasciare per non annoiarvi.

polline-casa

Rust Mite

sprai-smog-casa

fumi-smog-in-casa

Potrebbe interessarti Infissi isolanti termici

monossido-di-carbonio-gas

Come risolvere il problema?

Se non avete scelto gli infissi con sistema di ventilazione controllato e se non possedete infissi di vecchia generazione dove il ricambio dell’aria incontrollato è la norma, allora è consigliabile l’installazione di un sistema di ventilazione per la casa che possa completare il comfort del tuo habitat.

Aprire le finestre oggi, in alcuni spazi urbani affollati, sembra essere più dannoso che non farlo. Difatti dall’esterno provengono fumi tossici, polline, insetti, suoni non desiderati e polvere sottili. Questa è l’ipotesi peggiore, ovviamente non a tutti sarà così, e lo spero per voi! 🙂

Come funziona il sistema di ventilazione meccanica controllata?

Il sistema VMC consente all’aria di accedere nell’abitazione da dispositivi di ingresso aria, collocati nelle diverse camere poco inquinate della casa come le camere da letto ed il soggiorno.

Mentre nel bagno e nella cucina, considerati come ambienti più inquinati degli altri, vengono predisposte le bocchette per l’estrazione dell’aria.

Maggiori dettagli?

Contattatemi tramite modulo commenti in fondo alla pagina.