Tecnica per pitturare le pareti – velatura

Nicola Spisso
  • Studi in Ingegneria Edile - Architettura

Pitturare, Casa

Tecnica per pitturare le pareti – velatura, consiste nell’uso di un pennello grande, anche detto “pennellessa” , passato ripetute volte sulla parete seguendo un andamento non lineare.

Anzitutto la parete deve già avere un colore di base, preferibilmente di pittura lavabile acrilica, successivamente si opera appunto con la pennellessa e lo smalto incolore a base vinilica.

esempi-tecnica-velatura

Inutile accennare che è possibile variare la tecnica, variando la dimensione del pennello nonché anche lo stesso pennello, infatti è possibile usare un panno o qualcos’altro per variare leggermente l’effetto, che sarà più o meno come potete osservare da queste foto campione.

tecnica-velatura

Questa tecnica è molto utilizzata per il suo carattere semplice, ma fine, delicato ma particolare, per la sua capacità di caratterizzare gli ambienti e di arricchirli con specifiche di design singolare.

Se volete essere sempre aggiornati, su tutto ciò che riguarda l’arte della pittura, vi consiglio di ISCRIVERVI su Casaideadesign Youtube Channel e di godervi la nostra playlist su come Dipingere le pareti, dalla A alla Z. Per voi ci saranno tutorial in dettaglio di come Pitturare le pareti di casa e tanto altro.