Nuovissimi lavoretti per Halloween da fare con i piccoli

Valeria De Rose
  • Studentessa laureanda di Informazione Scientifica del Farmaco

Il 31 ottobre è uno dei giorni più attesi dell’anno, specialmente per i più piccoli. Finalmente ci si può sbizzarrire con i costumi più creativi e spaventosi di sempre! Per rendere questo momento magico e indimenticabile è possibile suscitare la fantasia dei vostri bambini, permettendogli di realizzare dei lavoretti davvero originali. Vediamo insieme tante splendide idee per una festa di Halloween da paura!

Galleria foto ed immagini

Lavoretti per Halloween da fare con i piccoli
Zucche Halloween

Halloween è una festa antichissima infatti le sue origini risalgono ai Celti, una popolazione che per tradizione festeggiava l’inizio dell’inverno nel cuore della notte tra il 31 Ottobre e il 1 Novembre. Via via questa tradizione ha preso sempre più piede in tutte le parti del mondo, coinvolgendo sia i più piccoli che i più grandi.

Per celebrare al meglio tale festività, è bene organizzare tutto nei minimi dettagli partendo dai costumi spaventosi fino ai lavoretti personalizzati. Quest’ultimi possono essere realizzati in base alle creature misteriose che più affascinano.

Ovviamente oltre al classico intaglio delle zucche, si possono preparare insieme decorazioni, giochi e tanto altro, così da stimolare la creatività ma soprattutto per trascorrere del tempo in compagnia dei vostri bimbi. Fantasmi, pipistrelli ed altre creature popoleranno la vostra casa, permettendovi di vivere un momento da brividi!

I lavoretti appassionano i bambini così come gli adulti, soprattutto se realizzati con materiale facilmente reperibile. Le idee che vi proponiamo sono davvero tante, dunque vediamo insieme come crearle in modo facile e veloce.

Lavoretti per Halloween da fare con i piccoli
Caramelle Halloween

1. Simpatiche zucchette anti-stress

Lavoretti per Halloween da fare con i piccoli
Zucchette anti-stress

Realizzare una zucchetta anti-stress è davvero semplice e veloce, per crearla basteranno pochi elementi facilmente reperibili e il tutto verrà reso possibile grazie alla supervisione degli adulti.

È stato dimostrato come l’esercizio del tirare e stringere le palline abbia rilevanza sensoriale e trasmetta a tutti piacevolezza, non a caso sono perfette per ridurre la tensione e l’ansia. Realizzare zucchette di vario tipo cambiando colori ed espressioni, permetterà ai bambini di scambiarle con i loro amichetti. Vediamo cosa occorre per la loro creazione:

  • Farina
  • Palloncini colorati
  • Pennarello indelebile
  • Imbuto
  • Spago

Si procede attraverso le seguenti fasi:

  1. Gonfia il palloncino e mantienilo tale per qualche secondo in modo tale da rendere la superficie più elastica.
  2. Inserisci l’imbuto nell’apertura del palloncino sgonfio e procedi al suo riempimento munendoti di farina oppure in alternativa bicarbonato o riso.
  3. Una volta completato il riempimento, chiudi il palloncino con un nodo, dello spago o qualsiasi altra cosa pensi possa servire per rendere originale la tua zucchetta anti-stress.
  4. Disegna la faccina buffa o spaventosa della zucchetta insieme ai tuoi bambini. La sua rappresentazione aiuterà i piccoli a distinguere le emozioni.

La zucchetta è felice o è arrabbiata? Appena pronte, le zucchette potranno essere disposte in un cestino e non appena la festa inizierà i bambini potranno giocarci in allegra compagnia.

2. Lanterne colorate da brividi

Lavoretti per Halloween da fare con i piccoli
Lanterne da brividi

Perfette per le feste in casa, le lanterne colorate saranno l’attrazione di quest’anno. È un elemento davvero originale e divertente da realizzare. Ecco cosa ci occorre:

  • Barattolo di vetro
  • Carta velina colorata
  • Cartoncino nero
  • Colla vinavil
  • Pennello
  • Forbici dalla punta rotonda
  • Candelina a batteria

Per realizzare le lanterne si consiglia di proseguire in tal modo:

  1. Riutilizza un barattolo di vetro e lavalo accuratamente, così facendo si andrà ad eliminare eventuali residui di colla lasciata dall’etichetta.
  2. Munisciti di un pennello a ventaglio con manico lungo ed inizia a stendere la colla vinavil su tutta la superficie interna del barattolo.
  3. Disegna occhi, bocca e naso sul cartoncino nero, queste serviranno per dare espressione alle lanterne. La colla precedentemente cosparsa nel barattolo servirà a far incollare le faccine appena ritagliate.
  4. Effettua una seconda passata di colla e scegli la carta velina del colore che preferisci. Disponila all’interno e controlla che essa sia perfettamente aderita.
  5. Elimina la carta velina superflua e aspetta qualche ora che la colla si asciughi. Terminato tale passaggio, potrai disporre nella lanterna candeline a batteria o un nastro di luci colorate.

Il gioco è fatto! Finalmente la festa assumerà un’atmosfera tenebrosa e i bambini ne andranno fieri.

3. Magneti bizzarri a tema

Lavoretti per Halloween da fare con i piccoli
Magneti bizzarri

Per chi è alla ricerca di una decorazione che possa essere riutilizzata tutti gli anni, i magneti a tema Halloween sono perfetti da proporre ai bambini. Si tratta di un oggetto che permette agli spiriti più artistici di potersi esprimere liberamente. Daranno un tocco di magia in più al frigorifero, su cui i bimbi si divertiranno ad attaccarli. Ecco di cosa avrai bisogno:

  • Sassi lisci non troppo grandi
  • Colori acrilici
  • Pennelli di varie dimensioni
  • Calamite rotonde
  • Colla super attak
  • Vernice trasparente sigillante (opzionale)

Si procede seguendo le sottostanti fasi:

  1. Scegli accuratamente i sassi, meglio se lisci e piatti. Da tenere a mente sono le dimensioni, infatti si preferiscono sassolini non troppo grandi o pesanti, in tal modo andrete a favorire la loro adesione.
  2. Con pennelli e colori acrilici dipingi creature misteriose e paesaggi spettrali, la vernice bianca servirà a rappresentare un fantasmino, quella arancione una zucca e la nera un pipistrello o un gattino.
  3. Lascia che il colore si asciughi, dopodiché utilizza la vernice trasparente per sigillarlo. Questo passaggio servirà a preservare il lavoro nel tempo.
  4. Infine, sempre sotto la supervisione di un adulto, basterà munirsi di colla attak grazie alla quale la calamita potrà essere apposta sul retro del magnete.

Finalmente i magneti hanno preso forma e sono pronti per essere applicati al vostro frigorifero o su qualsiasi altra superficie che ne permetta l’adesione.

4. Cappello da strega

Lavoretti per Halloween da fare con i piccoli
Cappello da strega

Se le vostre bambine desiderano tanto travestirsi da simpatiche streghette, allora perché non realizzare dei cappellini stravaganti? La loro creazione è davvero semplice e consta di pochi passaggi, ma prima di scoprire come realizzarli vediamo cosa ci occorre:

  • Cartoncini colorati
  • Compasso
  • Carta pesta
  • Pennarelli metallizzati
  • Cordoncino in stoffa
  • Colla vinilica
  • Spillatrice

Ecco il procedimento da eseguire:

  1. Prendi il cartoncino e ritaglia un semicerchio aiutandoti con un compasso. Si consiglia di realizzare il disegno dopo aver preso le misure del capo del bambino, così da non commettere errori.
  2. Avvolgi il cartoncino fino a formare un cono e fermalo spillandolo con una cucitrice. Se non possiedi una cucitrice o preferisci utilizzare la colla, ti consigliamo di fermare il cappellino con una graffetta in modo tale da mantenerlo fermo durante l’asciugatura.
  3. Taglia delle strisce di carta pesta e forma una balza che andrai ad incollare ai bordi del cappellino.
  4. Ai lati della base del cono attaccate il cordoncino o il nastrino che servirà a mantenere stabile il cappellino sulla testa dei bambini. Questo passaggio può essere effettuato anche con del nastro adesivo.
  5. Per finire, sbizzarritevi a scrivere frasette spiritose o a disegnare mostriciattoli che daranno al cappellino un tocco di personalità.

Il cappello da strega è pronto, ora occorre munirsi di cestino dove poter raccogliere caramelle e cioccolate.

5. Ragnetti spaventosi

Lavoretti per Halloween da fare con i piccoli
Ragnetti spaventosi

Zucche, pipistrelli e fantasmi senza dubbio sono l’emblema di Halloween, ma davvero pensavate di non creare dei ragnetti spaventosi? Come ogni anno queste creaturine non possono di certo mancare, ormai rappresentano una tradizione da rispettare. Scopriamo cosa ci serve per dar loro vita:

  • Scovolini colorati in ciniglia
  • Occhietti adesivi

Di seguito vi illustreremo tutte le fasi che occorrono per la loro realizzazione:

  1. Prendete quattro o cinque scovolini e assemblateli attorcigliandovi al centro un ulteriore scovolino, quest’ultimo servirà a formare il corpo dell’animaletto.
  2. Separate gli scovolini gli uni dagli altri e piegateli alle estremità, così da realizzare le zampette dei ragnetti.
  3. Attaccate gli occhietti adesivi sulla porzione centrale, utilizzata in precedenza per creare il corpo del ragnetto.

I ragnetti sono pronti per essere posizionati negli angoli di casa, sui tavoli o in alternativa possono essere sospesi mediante un filo trasparente. I bambini saranno elettrizzati nel vederli in giro!

Galleria idee e foto di lavoretti di Halloween

Quale di questi lavoretti pensi che piacerà di più ai tuoi bambini? Ti consigliamo di dare un’occhiata alla nostra gallery di foto da cui ispirarti.