Lavoretti di Natale da fare con i piccoli

Natale è dietro l’angolo perciò, è tempo di prepararsi a realizzare qualche simpatico lavoretto insieme ai piccoli. Di seguito, ti proponiamo alcune idee semplici e veloci da creare. 

Lavoretti di Natale da fare con i piccoli 1

Creare lavoretti insieme ai propri bambini serve non soltanto per passare il tempo in modo produttivo ma anche per realizzare dei bellissimi ricordi. Del resto, tutti i bambini, per lo meno quelli a partire dai 3 anni in su, amano impegnare le loro manine con colla, brillantini e forbici con la punta arrotondata.

Proporre delle attività creative, seduti tutti intorno ad un tavolo, piace tanto anche ai genitori che, spesso, devono limitarsi a supervisionare, evitando di correre dietro a una qualche monelleria.

Se ti mancano le idee e sei alla ricerca di qualche suggerimento, eccoti una serie di lavoretti facili. Li potrai proporre anche ai più piccini che vedranno materializzarsi nelle loro mani, con il tuo aiuto vigile, decorazioni a tema natalizio.


Leggi anche: Lavoretti di Halloween da fare con i piccoli

Lavoretti di Natale da fare con i piccoli 2

Ghirlanda di carta

Realizzare una ghirlanda di carta terrà occupata tutta la famiglia. Il risultato finale potrà essere ammirato da tutto il vicinato, perché l’obiettivo è quello di esporla fuori la porta. Ovviamente, sarà necessaria un poco di pazienza ma, ogni ghirlanda può essere personalizzata con tutti gli elementi che verranno in mente a te o ai tuoi bambini. Vediamo cosa occorre:

  • cartoncino bianco
  • colla vinilica
  • pennello
  • matita con gommino superiore
  • tovaglioli di carta di colore verde (in alternativa, carta crespa)
  • decorazioni
  • nastro per appendere
  • forbici
  • taglierino

Per prima cosa, procurati del cartoncino. Va bene anche riciclato, ad esempio preso da una scatola di cereali. Taglialo in forma circolare, utilizzando come stampo, ad esempio, il coperchio di una pentola. All’interno del cerchio più grande, crea un cerchio più piccolo (puoi usare anche un compasso) che ritaglierai di nuovo, aiutandoti con una fobici o taglierino.

Il prossimo passo è quello di cospargere con della colla vinilica il cartoncino rotondo, non tutto, ma soltanto 1/6 alla volta. In questo modo, scongiurerai la possibilità che la colla si asciughi. Adesso, prendi il tovagliolo di carta verde e ricavane delle striscioline.

Ghirlanda, Natale

Ognuna, andrà modellata con le dita e poi incollata sulla ghirlanda, aiutandoti con il gommino presente sulla matita; ogni frammento di tovagliolo andrà a comporre le foglie. L’intera sezione, cosparsa di colla, dovrà essere ricoperta completamente di foglie di tovagliolo. Continua ancora, cospargendo sezione per sezione di colla e pezzi di carta, fino a quando la tua ghirlanda non è completa di foglie. 

La ghirlanda può essere personalizzata come meglio credi. Puoi aggiungere tutti i dettagli che desideri, anche di recupero. Che siano vecchie decorazioni, pom pom o nastrini colorati, l’importante è essere originali. Per completare l’opera, aggiungi un nastro, legalo in un fiocco e la tua ghirlanda è pronta per essere appesa.


Potrebbe interessarti: Idee regalo natale 2013

Lavoretti di Natale da fare con i piccoli 3

Albero di Natale di feltro

Reso celebre da Instagram, l’albero di Natale realizzato in feltro è un must have per chi ha bambini piccoli in casa. Il feltro ed il pannolenci sono perfetti per resistenza e versatilità. Invece di acquistarlo, perché non realizzarlo insieme ai tuoi bambini? Per farlo avrai bisogno di:

  • feltro di diversi colori
  • forbici
  • ornamenti di recupero originali
  • colla
  • velcro adesivo

Con il feltro di colore verde, sagoma un abete, che sia approssimativamente dell’altezza del tuo bambino. L’albero andrà appeso ad un muro, una porta, facilmente accessibile al tuo bambino. Con gli altri pezzi di feltro o stoffa, crea le decorazioni, che siano palline, stelline, fiocchi di neve, non c’è limite alla fantasia. Sul retro di ogni decorazione per l’albero, attacca una striscia di velcro adesivo. Ciò permetterà al bambino di decorare in autonomia l’alberello.

Lavoretti di Natale da fare con i piccoli 4

Babbo Natale di carta igienica

Questo Babbo Natale di carta igienica è sicuramente una bella idea per decorare il proprio albero ma anche per fare una sorpresa ai più piccoli. Il rotolo di carta, infatti, diventa un contenitore per nascondere sorprese e le dolcetti. Vediamo come realizzarlo:

  • rotolo di carta igienica
  • carta igienica
  • colori a tempera
  • pennelli
  • colla
  • forbici
  • pom pom
  • filo di lana
  • cartoncino

La prima cosa da fare è quella di dipingere il rotolo con un colore a tempera che somigli molto al colore della pelle. Taglia un rettangolo rosso di cartoncino che sarà il berretto del tuo Santa. Attaccalo con della colla. Poi, fai lo stesso con del cartoncino bianco: crea un rettangolo ed attaccalo.

Pratica due fori, ai due lati opposti del rotolo. Lascia passare il filo di lana da un lato all’altro del rotolo. Con l’aiuto della colla, attacca delle strisce di carta igienica all’interno del rotolo: saranno la barba del tuo Santa che oscilleranno al vento. Disegna gli occhi e, poi, crea dei baffi con altro cartoncino. Fissalo con la colla e completa con un piccolo pom pom rosa che diventerà il naso.

 

Lavoretti di Natale da fare con i piccoli 5

Lavoretti di Natale da fare con i piccoli: foto e immagini

Quali di questi tre lavoretti ti è piaciuto di più? Ti aiutiamo a scegliere meglio con la nostra gallery.

Rita Paola Maietta
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Arredo e Design
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.