Dipingere soggiorno con arredo rovere bianco e lilla

dipingere-pareti-mobile-rovere-bianco-ante-lilla-lilla-lucido

“Salve, mi chiamo Stefania.
Avrei bisogno di un consiglio sul colore più opportuno per le pareti del mio soggiorno.
Abbiamo il divano blu mentre il mobile della sala è in rovere bianco con ante lilla lucide.
Stavo valutando di dipingere le pareti di colori diversi (più intensi dietro al mobile -più tenui sulla parete dove appoggia il divano), mi può aiutare???
La ringrazio anticipatemente.”

Regola comune nel mondo della grafica e del web è di non andare oltre ai 2/3 colori se non strettamente necessario, perché si può andare incontro ad un effetto pacchiano e poco professionale.

Inoltre quando si gestiscono più colori come in questo caso bianco, blu e lilla si ha già una base con cui partire. In particolare mi ha interessato il mobile in rovere bianco con ante lilla lucide, ed il mio consiglio è quello di organizzare anzitutto le varie ante in modo particolareggiato su parete, riproducendo lo stile moderno e contemporaneo, magari con alcuni elementi sospesi.


Leggi anche: Come abbinare pavimento scuro, arredo in rovere chiaro e pareti

Inoltre se lo spazio non è eccessivamente grande è possibile dipingere la parete dello stesso colore delle ante lilla. Ma la soluzione ideale è quella di aggiungere toni più maturi, seriosi, a smorzare un colore fin troppo vivace come il lilla, per cui mi sento di consigliarti colori come il grigio sabbiato, neutro, marroncino sempre tendente al grigio, oppure uno stucco veneziano sul blu tendente al grigio, in modo da richiamare anche un po la colorazione del divano. Ecco alcuni esempi:

dipingere-pareti-mobile-rovere-bianco-ante-lilla-bagno

dipingere-pareti-mobile-rovere-bianco-ante-lilla

dipingere-pareti-mobile-rovere-bianco-ante-lilla (2)

mobile-con-vasca-lavapanni-loira-colorato-lilla-da-interno


Potrebbe interessarti: Colori pareti salotto noce nazionale, divano panna e pavimento cotto

Mentre in corrispondenza del divano, come delle altre pareti, opterei per il bianco, molto usato per la sua brillantezza, luminosità e per evidenziare in modo particolare l’arredo.

Spero di esserti stato di aiuto, per qualsiasi richiesta non esitate a contattarmi tramite modulo contatti in fondo alla pagina.

Nicola Spisso
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Arredo e Design
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.