Decorazioni fai da te per Halloween: 3 divertenti ragnatele

Cosa manca alla tua casa decorata per Halloween? Sicuramente delle ragnatele terrificati per dare atmosfera. Garze, cotone e spago sono tutti oggetti che possono essere utilizzati per realizzare delle ragnatele fai da te perfette per avere una casa da brividi in vista della festa di Halloween!

ragnatele-halloween-fai-da-te

Galleria foto ed immagini

A molti per Halloween piace decorare la propria casa con addobbi a tema. Oltre alle classiche zucche e scheletri, non possono mancare delle ragnatele finte che vengono molto usate perché contribuiscono a creare l’effetto di una casa abbandonata, in cui i ragni hanno preso il sopravvento.

Di solito le ragnatele vengono incollate sui vetri di finestre e balconi, attaccate alle porte o messe nei vari angoli della casa.

In pochi e semplici passaggi è possibile realizzare diversi tipi di ragnatele fai da te per Halloween. Potete scegliere che metodo adottare in base a ciò che avete a disposizione in casa. Alcune tecniche prevedono l’uso di qualche strumento in più, come la pistola per la colla a caldo, che comunque è facilmente reperibile. In alternativa potete sfruttare degli oggetti veramente comuni che sicuramente avrete in casa, come ad esempio del cotone o della garza.


Leggi anche: Come decorare il giardino per Halloween

ragnatele-halloween-fai-da-te-01

1. Ragnatele con il cotone

decorazioni halloween ragnatele fai da te-12

Anche il cotone può essere utilizzato per creare delle ragnatele finte. In questo caso dovete prima disegnare una ragnatela su un foglio di carta. Ecco come fare:

  1. Disegnate una croce al centro del foglio.
  2. Tracciate altre due linee diagonali che passano per lo stesso centro delle prime due. Avrete ottenuto otto sezioni.
  3. Realizzate la trama della ragnatela disegnando delle linee leggermente curve che vanno da una estremità all’altra delle varie sezioni.
  4. Continuate con lo stesso procedimento fino ad avere ottenuto una ragnatela abbastanza grande da aver riempito tutto il foglio.

A questo punto avrete realizzato la vostra ragnatela. Ora fate dei piccoli fori alle estremità di ogni linea e fateci passare dentro il cotone in modo che ricopra tutte le linee che avete tracciato a matita. Per finire diluite della colla vinilica con un po’ di acqua e spennellate il tutto sui fili di cotone in modo che sia più resistente.


Potrebbe interessarti: Regali per la Befana divertenti e spiritosi

2. Ragnatele con la colla a caldo

decorazioni halloween ragnatele fai da te-5

Gli amanti del fai da te non possono non avere in casa una pistola con della colla a caldo. Può risultare molto utile per un sacco di lavoretti ed è perfetta anche per realizzare delle ragnatele finte per Halloween. Non lasciatevi spaventare dall’idea di non riuscire ad usarla o di non ottenere il risultato che volete, la colla a caldo è estremante resistente, ma in caso di errore può facilmente essere rimossa con un solvente.

Per prima cosa bisogna preparare la pistola con la colla a caldo. Niente di più semplice, bisogna solamente inserire lo stick di colla nella pistola ed attendere qualche minuto che si riscaldi ed arrivi alla temperatura giusta. Normalmente lo stick è trasparente, ma è possibile trovarla anche di altri colori. Per le nostre ragnatele, però, quella standard andrà benissimo.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

A questo punto potete procedere e realizzare la vostra ragnatela. Basta stampare su un foglio di carta il disegno di una ragnatela, coprirlo con della carta forno e ricalcarlo con la pistola a caldo. Assicuratevi che il ripiano su cui state lavorando sia pulito e non ci siano macchie di olio.

In questo caso, infatti, la colla a caldo potrebbe non aderire correttamente. Una volta ricalcato tutto il disegno, aspettate qualche minuto che la colla si secchi, poi potete delicatamente staccarla e la vostra ragnatela tridimensionale sarà pronta.

3. Ragnatele con la garza e con l’ovatta

decorazioni halloween ragnatele fai da te-9

Probabilmente utilizzare della garza è il modo più semplice e veloce per realizzare una ragnatela finta. Per come si presenta, infatti, la garza ricorda già una ragnatela per via della sua trama larga. Di conseguenza non dovrete fare molta fatica per realizzarne una finta, basta semplicemente procurarsi della garza in abbondanza e un paio di forbici.

Prima di tutto tagliate un segmento abbastanza lungo di garza, poi realizzate dei piccoli tagli per permettervi di sfilacciarla ancora di più tirando i vari fili alle estremità. A questo punto non dovete far altro che allargare ulteriormente la trama della garza con le mani e lavorala fino ad ottenere la forma che desiderate.

I rotoli di garza che si trovano in commercio possono essere più o meno grandi, per cui scegliete i più larghi per creare delle ragnatele singole che poi potete appendere in giro per casa. I rotoli più stretti e lunghi, invece, saranno perfetti da far passare attorno alle ringhiere o per avvolgere interi oggetti in modo che sembrino interamente avvolti da fitte ragnatele.

Potete seguire un procedimento simile anche utilizzando dei batuffoli di ovatta al posto della garza. Sfilacciateli quanto più possibile e depositateli sui mobili o magari negli angolini della casa. Mette dei piccoli ragni di gomma impigliati nelle ragnatele e il gioco è fatto.

Galleria idee e foto di decorazioni Halloween fai da te

Antonella Palumbo
  • Dottoressa in Scienze Politiche del Governo e dell'amministrazione
  • Autore specializzato in arredamento d'interni e Design
Suggerisci una modifica