Creare una cantinetta per vini con pallet

Amanti del fai da te? Scoprite insieme a noi come realizzare una cantinetta portabottiglie per vino con i pallet di legno: risultato semplice ma di effetto per decorare la vostra taverna con gusto!

pallet

Galleria foto ed immagini

Il pallet, detto anche pedana o bancale, è una struttura in legno nata con lo scopo di appoggiare merci destinate al trasporto o al movimento mediante transpallet e carrelli elevatori. Le origini del pallet risalgono al secolo scorso: prima del suo avvento, le operazioni di stoccaggio venivano effettuate mediante barili e scatole di legno. Oggi, invece, le pedane sono preferite perché più comode, pratiche e leggere.

Uno dei punti di forza del pallet è la sua versatilità: facilmente trasformabile, si presta infatti a numerose applicazioni fai da te. Un esempio? Se siete amanti del DIY (do it yourself), provate a creare una cantinetta portabottiglie di vino con i pallet: ecco una serie di consigli utili per arredare la vostra casa con stile e semplicità.


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

pallet-vino

Idee per la cantina con i pallet

I pallet sono perfetti per arredare casa in maniera semplice e originale. Con questo materiale, infatti, è possibile creare gli oggetti più disparati: sedie, tavolini, mensole e molto altro ancora. Se siete fortunati possessori di una cantina o una tavernetta, i bancali in legno vi saranno di aiuto anche in questo caso: con i pallet e un po’ di fantasia potrete creare una cantinetta portabottiglie di vino in stile rustico. La struttura minimale delle pedane, adatta ad essere lasciata grezza oppure verniciata, è perfetta per ambienti vintage, country o industriali come le cantine.

cantina-pallet

Conservazione del vino in cantina

Prima di procedere con la costruzione della vostra cantinetta portabottiglie in pallet, dovrete pensare prima di tutto al vino e a come conservarlo in maniera adeguata. Ecco alcuni consigli utili per mantenere al meglio le vostre bottiglie:

  • Non lasciare mai il vino presso fonti di calore, in quanto potrebbe deteriorarsi
  • Posizionare le bottiglie preferibilmente in basso o comunque in zone non luminose
  • Verificare che la temperatura naturale media si aggiri tra gli 11° e i 14°
  • Non conservare le bottiglie nei pressi di formaggi, salumi, elementi chimici e prodotti deteriorabili
  • Verificare che l’umidità dell’ambiente si aggiri tra il 65 e il 70%

Ora che sapete come conservare il vino in cantina, potete iniziare a progettare la vostra cantinetta fatta di pallet.


Potrebbe interessarti: Abbellire la taverna

bottiglie-vino

Cantinetta portabottiglie di vino in pallet: come costruirla

Come si fa a non amare il vino? Molto più di una semplice bevanda da tavola, il vino sa essere di compagnia anche se si è soli e aumenta l’allegria quando si è in tanti.

Rosso, bianco, rosé, fermo, frizzante: a voi la scelta! Se siete intenditori o anche solo semplici appassionati di vino e avete una cantina a vostra disposizione, una bella cantinetta portabottiglie in pallet è quello che ci vuole. Seguite la nostra breve guida: vi spiegheremo come realizzarla e vi illustreremo tutto l’occorrente di cui necessitate.

Cantinetta portabottiglie di vino in pallet: l’occorrente

Per realizzare la vostra cantinetta in pallet avrete bisogno dei seguenti arnesi:

  • Martello e chiodi
  • Sega circolare
  • Carta vetrata (in alternativa, macchina levigatrice)
  • Ganci in acciaio per fissare le strutture al muro


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Ovviamente, poi, vi serviranno i pallet: quelli potrete tranquillamente reperirli presso grandi catene commerciali o nei centri di smistaggio merci. Se siete fortunati, potrete fare incetta di pedane richiedendole ai negozi a cui non servono più: un buon investimento per le vostre tasche e un valido aiuto per l’ambiente!

Cantinetta portabottiglie di vino in pallet: procedimento

La composizione dei pallet solitamente prevede sei listelli, tre nella parte anteriore e tre in quella posteriore. Iniziate la realizzazione della vostra cantinetta eliminando il listello centrale della zona anteriore. Successivamente, procedete alla levigatura del legno con carta vetrata o con apposita macchina levigatrice: quest’operazione servirà a smussare tutte le zone spigolose e a togliere residui e imperfezioni.

Al termine, con chiodi e martello dovrete riposizionare il listello dopo averlo levigato e dopo aver praticato dei fori equidistanti di circa 5 cm con la sega circolare. I fori serviranno a mantenere elegantemente le bottiglie a testa in giù. Il listello dovrà essere riposizionato a mo’ di mensola, in orizzontale. La parte inferiore del pallet, poi, potrà servirvi ad aggiungere altre bottiglie oppure fungere da portacalici.

vinobarto-freja-2

Arredi in pallet per la cantina

Avete visto come è stato semplice realizzare un complemento d’arredo elegante e minimale con un po’ di fantasia e di manualità? Adesso che avete creato la vostra cantinetta portabottiglie di vino in pallet, è arrivato il momento di pensare agli arredi per la vostra taverna!

Il pallet vi viene in aiuto anche in questo caso: con un elemento così versatile, qualsiasi idea è quella giusta! Progettate i vostri mobili in legno fai da te e sbizzarritevi come più potete creando sedie, cassapanche e tavolini grezzi oppure verniciati e decorati nella maniera che preferite. La semplicità del pallet donerà ai vostri spazi quel tocco in più che manca!

12379531f14b15989d76bcc24d9559af

Creare una cantinetta (portabottiglie vino) con pallet: foto e immagini

 

 

 

 

Davide Bernasconi
  • Laurea in Economia e Commercio, indirizzo Internazionale
  • Autore specializzato appassionato di design e arredo d'interni
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi seguire le novità in tema di casa, design, vedere le migliori idee per arredare, dipingere e tanti altri contenuti originali. Registrati gratuitamente alla nostra newsletter.