Creare un calendario fai da te

Un calendario cartaceo è sempre utile, anche in un epoca in cui si cerca di fare sempre a meno della carta. Perché allora non realizzarlo fai da te per il nuovo anno?

Creare un calendario fai da te 4

Avere un calendario di carta, a volte, diventa un’esigenza. Anche se tutti abbiamo quello sullo smartphone o quello integrato nel computer, alcuni di noi sentono il bisogno di annotare su carta, con penna, matita o pennarelli, gli impegni, i compleanni e tutte le ricorrenze della nostra vita. Perché allora, non realizzare un calendario fai da te.

Un calendario fai da te personalizzato si può realizzare comodamente online, con l’ausilio di siti internet specializzati. Si tratta di siti dove poter inserire le immagini ed impaginarle in modo creativo. Il risultato sarà, sicuramente impeccabile. Se non vuoi utilizzare dei siti di questo tipo ma realizzare un calendario ancora più originale, allora è il caso di rimboccarsi le maniche.

Creare un calendario fai da te 5

A cosa serve


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

Del resto, un calendario fai da te, sarà in grado di adattarsi perfettamente alle tue esigenze. Le settimane, i mesi potranno essere organizzati sulla base degli impegni della tua vita. Inoltre, potrà avere la grafica e l’estetica che preferisci e che ti piacerà guardare appeso in ufficio ogni giorno dell’anno.

Un calendario personalizzato fai da te può essere anche un’ottima idea regalo. Ad esempio, puoi aggiungere delle fotografie, puoi realizzare dei disegni a mano, insomma, non c’è limite alla fantasia. Non dimenticare anche che, potresti realizzarne uno anche per la tua azienda, da regalare a clienti e colleghi. Sapevi che è un valido strumento di auto promozione?

Creare un calendario fai da te 6

Cosa sapere prima di mettersi a lavoro

Prima di iniziare a sporcarti le mani, a recuperare tutti i materiali che ti occorrono, dovrai sederti un attimo e farti qualche domanda. Ad esempio, dovrai capire che genere di emozione vorrai comunicare a chi riceverà il calendario oppure, cosa ti piacerebbe guardare, giorno dopo giorno.

Pensa anche se inserire delle fotografie, dei disegni, il tuo logo e quant’altro. Le fotografie sono la scelta perfetta, ad esempio, per un calendario da regalare a nonni o innamorati, per ricordare momenti felici.

Creare un calendario fai da te 7

Creare un calendario fai da te con foto

Il modo migliore per poter realizzare un calendario fai da te con foto è quello di appoggiarsi ad un sito specializzato. In questo modo, direttamente online, potrai scegliere e caricare le foto che più reputi opportune, che andranno a comporre il calendario.

Se l’operazione può sembrarti poco originale, in realtà non lo è perché il livello di personalizzazione è molto alto. Inoltre, l’offerta online è davvero tanta , il che rende particolarmente competitivi anche i prezzi. Inoltre, potrai scegliere i formati più consoni a te o alla persona che li riceverà.


Potrebbe interessarti: Lavagna bianca fai da te con composizione quadri IKEA

Se sceglierai la strada tradizionale, dovrai prima scegliere le foto e poi fartele stampare. Successivamente, incollarle sulla carta prescelta da te per ideare il calendario. L’effetto sarà sicuramente molto più autentico ed artigianale.

Creare un calendario fai da te 3

Creare un calendario fai da te perpetuo

A nostro avviso, questa è la categoria in cui ci si può sbizzarrire di più con la fantasia. Per un calendario da tavolo, infatti, si possono ipotizzare caselline rimovibili, dimensioni mini oppure materiali innovativi.

Per realizzarne uno, di dimensioni standard, ad esempio, potrai servirti dello scheletro di una cornice in legno. Quest’ultima, potrà essere preventivamente verniciata del colore che preferisci. Ti serviranno tre anelli di ferro e della carta.

Sulla carta, andrai a scrivere i giorni della settimana, i numeri ed i mesi. Attenzione alla grammatura della carta. Una volta scritto tutto, dovrai ritagliare e praticare un foro sui foglietti che, ovviamente, andranno ordinati in modo progressivo. Andranno così, infilati negli anelli di ferro (puoi servirti anche degli anelli di qualche vecchio portachiavi) e montati sulla cornice.

Creare un calendario fai da te 1

Creare un calendario fai da te da scrivania

Questa tipologia di calendario è utile a chi lavora in ufficio o anche a chi ama pianificare ogni giornata nel dettaglio. Ogni settimana, infatti, è composta da un foglio (anche A4) suddiviso in colonne. Ogni colonna è un giorno della settimana.

Per velocizzarti il lavoro, puoi fare un giro online. Su Pinterest, ad esempio, troverai tanta ispirazione. Se non vuoi realizzarlo a mano, serviti di una risma di carta e stampa tutte le settimane che compongono l’anno. Le pagine potranno essere portate in copisteria e rilegate con una spirale. Anche in questo caso, ciascun giorno della settimana può essere personalizzato a mano.

In alternativa alla stampa e alla rilegatura, potrai sempre acquistare un quadernone con le pagine completamente bianche. Meglio acquistarne uno con le pagine dalla grammatura pesante, in questo modo, sopporteranno meglio l’inchiostro e le scritte che andrai ad apporvi. Ogni pagina sarà un giorno della settimana.

Creare un calendario fai da te 2

Creare un calendario fai da te: foto e immagini

Un calendario fai da te può essere un0ottima idea regalo per diverse occasioni. Quest’anno ancor di più, per gettare finalmente quello di questo nefasto 2020.

Rita Paola Maietta
  • Laurea Magistrale in Scienze della Comunicazione
  • Giornalista Pubblicista dal 2010
  • Master in Comunicazione e Marketing per la Moda (Polimoda, Firenze)
  • Specializzazione in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi seguire le novità in tema di casa, design, vedere le migliori idee per arredare, dipingere e tanti altri contenuti originali. Registrati gratuitamente alla nostra newsletter