Come rivestire pareti con pannelli pietra ricostruita

Rivestire un muro con pietra è estremamente decorativo ed innovativo, soprattutto se lo si fa per gli interni. Ma come installare questi pannelli in pietra per pareti? Vediamo i 6 passaggi da eseguire per ottenere un ottimo risultato.

applicare-pannelli-pietra-ricostruita-07

Galleria foto ed immagini

Le pietre, solitamente utilizzate per rivestire le pareti, non vengono vendute sotto forma di blocchi, bensì trattasi di pannelli, piastre in pietra ricostruita con le sabbie ricavate da diverse tipologie di roccia.

In questo articolo vedremo i 6 passaggi fondamentali da seguire, si tratta di una tecnica facile da realizzare anche con limitate conoscenze dei metodi di lavoro e procedure…

Anzitutto prima di procedere con l’applicazione di questo rivestimento, nel caso in cui la superficie è liscia, verniciata o è fatta di mattoni in cotto è necessario applicare una rete metallica che serve a legare al meglio gli strati successivi di intonaco e giungere ad una adesione perfetta tra rivestimento e pareti.


Leggi anche: Rivestimenti pietra per interni

Nel caso si applica il rivestimento all’esterno è opportuno utilizzare tra il muro e la rete, anche una barriera isolante che resiste agli agenti atmosferici.

applicare-pannelli-pietra-9

Prima fase: preparazione della base

applicare-pannelli-pietra-ricostruita-01

Data la leggerezza del materiale dei pannelli di rivestimento in pietra, non è necessario effettuare rinforzi a fondazioni o altri interventi strutturali. Questi pannelli possono essere applicati senza problemi su ogni superficie strutturalmente sana.

Ed hanno solo funzione decorativa e non di supporto strutturale. Dunque:

  • Nel caso di muri di mattoni o cemento: Per avere una maggiore presa sulla superficie, la rete metallica e gli elementi di fissaggio (chiodi) dovranno essere di tipo zincato. I chiodi zincati o graffette vanno disposti dal centro del pannello ad una distanza massima di 40cm e minima di 15cm.
  • Nel caso di pareti in legno o metallo: E’ consigliabile frapporre tra la rete ed il muro dei pannelli isolanti che proteggono da umidità ed altri agenti atmosferici.


Potrebbe interessarti: Idee terrario e piante per interni

Seconda fase: stesura della malta

applicare-pannelli-pietra-ricostruita-2

Nella maggior parte dei casi alla rete metallica va applicato uno strato sottile di malta ruvida che fornisce una buona presa per far aderire successivamente la pietra artificiale al muro.

Una volta applicato questo strato grezzo di malta, bisogna attendere almeno una notte per procedere con l’applicazione delle pietre.

Terza fase: applicazione dei pannelli

applicare-pannelli-pietra-03


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Prima di applicare ogni singola pietra è utili pulire il fondo con una spazzola e prima di incollare i singoli pezzi è opportuno fare caso alla trama che si vuole mantenere.
Nel caso ci sembra di essere troppo ripetitivi, possiamo invertire l’ordine dei pannelli o capovolgerli.

Quando abbiamo deciso l’ordine di applicazione, applichiamo uno strato di malta di 0,25cm sul retro della pietra e premiamo con forza moderata sulla superficie della parete.
Quando notate il fuoriuscire della malta dai 4 lati, sarà il segnale che la pressione effettuata sulla pietra è buona.

Se effettuate i lavori d’estate e notate il rinzaffo di malta eccessivamente secco, potete inumidirlo spruzzando un po’ d’acqua sulla parete. Potete utilizzare un comune spruzzino.

Il modo migliore per applicare le pietre è quello di lavorare dall’alto verso il basso, così la superficie soprastante non viene sporcata continuamente.

Quarta fase: rifinitura

applicare-pannelli-pietra-ricostruita-03

In presenza di spigoli è necessario effettuare il taglio delle pietre, ed in corrispondenza di quest’ultimo è necessaria anche la stuccatura. Potete utilizzare una comune spatola per questo lavoro.

Una volta terminata l’applicazione dei pannelli di pietra, riempite le fughe con malta o stucco colorato, in modo da non lasciare linee di separazione troppo marcate ed evidenti.

Se possibile, evitate che lo stucco finisca sulle superfici di pietra.

Quinta fase: pulizia dei giunti

applicare-pannelli-pietra-ricostruita-4

Questa fase è dedicata alla pulizia dei giunti, che saranno sporchi dopo l’applicazione dello stucco.

Tale pulizia è possibile farla sia con un bastoncino di legno oppure con qualsiasi altro strumento capace di comprimere un pò lo stucco dei giunti.

Poi va passato uno straccio umido o una spazzola morbida sui punti sporchi di stucco. Questo lavoro va fatto quando lo stucco non è ancora asciugato del tutto, altrimenti potrà rivelarsi molto difficile effettuare la pulizia delle pietre.

Sesta fase: applicazione strato protettivo

applicare-pannelli-pietra-ricostruita-5

Passare un ulteriore strato protettivo di vernice che renda le pietre impermeabili e protette dagli agenti atmosferici è necessario solo per applicazioni all’esterno. Mentre per applicazioni su pareti interne non è necessario questo trattamento.

Come rivestire pareti con pannelli in pietra: immagini e foto

Se volete applicare questa tecnica ma avete ancora dei dubbi, non esitate a visionare la galleria per rivedere tutti i passaggi!

Nicola Spisso
  • Laureando in Ingegneria Edile - Architettura
  • Web e Graphic Designer professionista
  • Master in digitale presso Google conseguito nel 2016
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Suggerisci una modifica