Come fare un calendario natalizio fai da te

Avete mai visto un calendario natalizio con i rotoli della carta igienica? E con dei sacchettini o delle scatoline di carta? No? Questo perché non avete mai realizzato un calendario natalizio fai da te ed è giunto il momento di iniziare!

fare-un-calendario-natalizio-fa-da-te-1

Tutti aspettano con ansia il Natale e dall’inizio del mese di dicembre parte il conto alla rovescia. Un’idea carina per tenere il conto dei giorni è quella di realizzare un calendario natalizio fai da te. In questo modo potrete personalizzarlo come volete e potrete scegliere da quando far partire il vostro conteggio. Potete anche regalarlo ad una persona speciale e scegliere personalmente delle piccole sorprese da inserire al suo interno per essere sicuri che nessuno rimanga deluso.

I calendari dell’avvento fai da te si possono realizzare in vari modi e con pochi oggetti, un esempio sono i rotoli di carta igienica finiti e un cartoncino. Un’alternativa è quello di creare un villaggio di Natale usando delle scatoline di cartone per formare delle casette su cui scrivere i giorni, oppure appendere dei sacchettini numerati contenenti delle sorprese ad un filo di spago.


Leggi anche: Rotoli di carta igienica stampata con Feed Twitter – Shitter

fare-un-calendario-natalizio-fa-da-te-11

Calendario di Natale con i rotoli della carta igienica

I rotoli della carta igienica sono perfetti per essere riciclati per creare un calendario di Natale. Grazie alla loro forma cilindrica, infatti, potete facilmente inserire al loro interno delle sorprese per i più piccoli. Per realizzare il vostro calendario dell’avvento, oltre ai rotoli di carta igienica vi servirà anche un cartoncino abbastanza grande e resistente.

Per prima cosa pensate a che forma volete dare al vostro calendario, potete optare per il classico rettangolo o scegliere qualcosa di più particolare come ad esempio un albero di natale, un pupazzo di neve, una casetta, una stellina o un cuoricino. Quindi disegnate la forma che avete scelto e poi ritagliate il cartoncino in eccesso.

A questo punto dovete decorare i rotoli. Per farlo potete usare delle tempere, colorarli con un pennarello o semplicemente rivestirli con della carta regalo o della carta velina. Poi non vi resta che incollarli sul vostro cartoncino, usando della colla.

Non dimenticate di inserire all’interno una piccola sorpresa, un cioccolatino o una caramella andranno benissimo. Per finire ritagliate un cartoncino di forma circolare, scrivete il numero della casella a cui corrisponderà ed incollatelo sull’estremità del rotolo in modo che non sia più possibile osservarne l’interno.

fare-un-calendario-natalizio-fa-da-te-2

Calendario di Natale con dei sacchetti

Se avete spazio, un’idea originale è creare un grande calendario di Natale che ricopra, parzialmente o totalmente, una parete di una stanza. Vi basteranno semplicemente un filo di spago e dei sacchettini natalizi.


Potrebbe interessarti: Photo Calendar: Visualizzare fotografie su calendario [Android]

In base allo spazio a disposizione, vedete dove è possibile legare lo spago in modo che resti teso orizzontalmente. La lunghezza dello spago varierà anche in base al numero di caselle che volete ottenere, se il vostro conto alla rovescia sarà di 24 giorni scegliete uno spago più lungo, mentre se sarà di una durata inferiore potete anche prendere un filo più corto.

A questo punto dovete procurarvi dei sacchettini con dei motivi di natale, se non li trovate potete anche sceglierne qualcuno neutro e decorarlo come più vi piace. Una volta fatto ciò non vi resta che inserire all’interno il vostro pensierino e legare i vari sacchettini per il manico al filo di spago che avete appeso. In alternativa, potete appenderli con delle mollette su cui avrete indicato il numero corrispondente al giorno in cui dovete aprire la vostra sorpresa. Per rendere il vostro calendario ancora più bello, potete incollare su ogni sacchettino un adesivo luminescente così che al buio si illumini.

fare-un-calendario-natalizio-fa-da-te-3Calendario di Natale con delle scatoline

Potete anche realizzare un calendario natalizio che sia un vero e proprio villaggio di Natale. Per prima cosa dovete procurarvi, o realizzare a mano, delle scatoline di cartone non troppo grandi, vi serviranno come base per costruire le vostre casette. Non devono essere per forza tutte delle stesse dimensioni, quindi non esitate ad utilizzare anche delle scatoline che già avete in casa. A questo punto coloratele come volete e disegnate le finestre e la porta.

Inserite la sorpresa all’interno di ogni scatolina e poi costruite il tetto per chiudere la scatolina, vi basterà piegare a metà un foglio di carta e poggiarlo sopra ogni casetta. Potete scegliere se scrivere il numero su un lato della casetta o sul tetto.

Non vi resta che scegliere una superficie su cui collocare tutte le vostre casette. Potete procurarvi una tavoletta di compensato, ma anche un semplice cartone di uno scatolone andrà bene. Ora coprite il fondo con dell’ovatta, in modo da far sembrare il tutto ricoperto di neve e non vi resterà che disporle a vostro piacimento. Se volete, aggiungete qualche altra decorazione come una stella cometa o un pupazzo di neve per abbellire ulteriormente il tutto.

fare-un-calendario-natalizio-fa-da-te-8

Fare un calendario natalizio fai da te: foto e immagini

Federica De Blasio
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Arredo e Design
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.