Come disegnare una maschera per Halloween

Halloween è alle porte, ma ancora non sapete come travestirvi? Avete mai pensato di disegnare a mano una maschera di Halloween? Pensate sia difficile? Niente affatto, basteranno solo cartoncini, pennarelli, forbici e un piatto di plastica.

maschera-halloween

La notte delle streghe, la notte delle Lumère, la festa dei morti, potete chiamarlo come volete, ma quando si pensa al giorno di Halloween viene in mente solo una cosa: come travestirsi. Tutti vogliono essere originali ed avere un costume unico e l’unico modo per essere sicuri di avere una maschera diversa da tutte le altre è quello di disegnarla personalmente.

Alcune delle maschere più comuni come la zucca, il fantasma, il gatto nero o lo scheletro possono essere realizzate in pochi e semplici passaggi utilizzando pochi oggetti, principalmente bastano dei cartoncini e dei colori.

come-disegnare-una-maschera-per-halloween-10

Maschera a forma di zucca

Simbolo per antonomasia di Halloween è la zucca, ma forse non tutti sanno il perché. C’è una leggenda che narra la storia di un certo Jack o’ lantern, fabbro irlandese con il vizio dell’alcol che riuscì più di una volta ad ingannare il diavolo. Quando morì, Satana lo cacciò dall’inferno usando un tizzone ardente. Il fabbro sfruttò questo tizzone infuocato per farsi luce, e per riparare la fiamma lo coprì con una rapa. Nelle decorazioni di Halloween, la rapa è stata poi sostituita da una zucca, più facile da reperire in questo periodo.


Leggi anche: Scherzo video horror Halloween – Takethislollipop

Disegnare una maschera a forma di zucca è molto semplice. Potete aiutarvi utilizzando un piatto di carta arancione per avere una base già fatta. A questo punto realizzate a pochi centimetri dal bordo due cerchi per gli occhi e poi ritagliarli per far sì che possiate vedere.

Circa al centro del piatto disegnate un triangolo, anche in questo caso ritagliate i bordi per far passare il naso. Per la bocca basterà tracciare delle linee a zig zag per un’espressione cattiva o una semplice linea curva se volete che la vostra maschera a forma di zucca sia sorridente.

come-disegnare-una-maschera-per-halloween

Maschera a forma di fantasma

La maschera a forma di fantasma deve essere disegnata su una superficie rettangolare, un po’ più grande rispetto al viso, in modo da avere una forma allungata. Potete cercare uno scatolo di cartone delle dimensioni adatte e ritagliarne un lato. Poi tagliate gli angoli in modo da avere una forma più ovale.

Per ottenere la pelle bianca si può colorare il cartone, ma per un effetto migliore lo potete rivestire con della carta igienica o meglio ancora con dell’ovattaRitagliate quindi dei fori per gli occhi e colorate con un pennarello nero il cartone per qualche centimetro sotto il vostro ritaglio, vi servirà per creare l’effetto degli occhi totalmente neri dei fantasmi. Per la bocca disegnate un grande ovale nero.

come-disegnare-una-maschera-per-halloween-1

Maschera a forma di gatto nero

Il gatto nero è simbolo di sfortuna e spesso viene anche associato alle streghe ed identificato come loro compagno fidato. Può essere, quindi, un’idea carina disegnare una maschera a forma di gatto per la festa di Halloween. Bastano pochi passaggi:

  1. Per prima cosa prendete un cartoncino nero e disegnate circa metà faccia, dalla fronte fino al naso. Non dimenticate di realizzare anche delle orecchie da gatto.
  2. Poi disegnate gli occhi, ma fateli più grandi rispetto ad un occhio normale e leggermente allungati. Ricordate anche che dovrete ritagliare delle fessure al centro dell’occhio per permettere a chi deve indossare la maschera di vedere.
  3. Con un pennarello bianco o con un gessetto, disegnate dei piccoli peletti sulla zona della fronte e delle lunghe ciglia in prossimità degli occhi.
  4. Colorate il naso di rosa e aggiungete dei baffetti.
  5. Colorate di rosa anche l’interno delle orecchie.
  6. Infine ritagliate il cartoncino.


Potrebbe interessarti: Locandina Halloween gratis formato psd – Pubblicizza i tuoi eventi

come-disegnare-una-maschera-per-halloween-2

Maschera a forma di teschio

Lo scheletro è uno degli elementi di Halloween sempre presente, è utilizzato tantissimo sia come decorazione che come costume da indossare. Disegnare delle maschere a forma di teschio, quindi, può risultare molto utile. Il disegno può essere realizzato sia su un normale foglio di carta che su un cartoncino. Se vogliamo ottenere una maschera più resistente, possiamo disegnare il teschio anche all’interno di un piatto di plastica. Questa è un’ottima alternativa soprattutto se non dobbiamo indossarla, ma lasciarla in giro per casa come decorazione.

Per realizzare il teschio disegnate per prima cosa un cerchio, potete aiutarvi con una tazza o con un piatto in base alle dimensioni che volete ottenere. Cancellate poi una piccola parte nella zona bassa del cerchio e disegnate una sorta di U molto lunga per la parte inferiore del teschio.

Per gli occhi dovete fare semplicemente dei cerchi, il diametro dei tappi delle bottiglie è perfetto, potete utilizzarli per essere più precisi. Non dimenticate di colorare di nero l’interno dei cerchi.

Per il naso basta disegnare una forma triangolare e colorarla, mentre per la bocca basta realizzare una piccola curva orizzontale intersecata da più linee verticali per fare i denti. Per rendere il teschio più vero, create delle ombreggiature sparse, aggiungete anche dei piccoli segnetti per far sembrare il teschio usurato.

Teschio, Maschera

Come disegnare una maschera per Halloween: foto e immagini

Federica De Blasio
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Arredo e Design
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.