Come dipingere un cancello: 10 idee e foto

È possibile dare nuova vita al cancello con della semplice vernice? Quali sono i passaggi da seguire quando si desidera dipingere un cancello? E le vernici da usare? In questo articolo vedremo come procedere attraverso 10 idee e foto.

come-dipingere-un-cancello-10-idee-e-foto-01

Galleria foto ed immagini

Che si tratti dell’usura provocata dal tempo o della semplice voglia di cambiamento, prima o poi arriva il momento in cui è necessario dipingere un cancello esterno. Si tratta di un’operazione di per sé non così complicata, ma neanche da sottovalutare.

Quando decidiamo di cimentarci in questo lavoretto, infatti, ci sono una serie di fattori da considerare, dal materiale di cui è composto, al grado di usura al tipo di vernici da utilizzare. L’obiettivo, infatti, è quello di ottenere un buon risultato che duri il più a lungo possibile e per questo motivo è necessario seguire attentamente determinati step.


Leggi anche: Guida all’acquisto del cancello elettrico

Per capire come procedere nella riverniciatura del nostro cancello, o anche di una ringhiera, abbiamo raccolto 10 idee e foto che spiegheranno passo passo come agire. A opera ultimata avremo ottenuto un elemento dall’aspetto nuovo e brillante.

come-dipingere-un-cancello-10-idee-e-foto-02

1. Come dipingere un cancello: i materiali

come-dipingere-un-cancello-10-idee-e-foto-03

Quando scegliamo di dipingere un cancello è necessario avere a disposizione tutti i materiali. Preparare questi ancor prima di iniziare, ci aiuterà ad avere tutto a portata di mano ed evitare di perdere troppo tempo durante l’operazione.

Assicuriamoci di avere accanto a noi l’indispensabile:

  • carta vetrata;
  • acqua ragia;
  • vernice antiruggine;
  • vernice colorata;
  • pennelli di diversa dimensione;
  • guanti;
  • mascherina;
  • panno antistatico.

Prepariamo tutti i materiali su una superficie immediatamente vicina al cancello, in questo modo non sarà necessario allontanarsi ogni volta.

2. Le condizioni atmosferiche ideali

verniciare-cancello-01

Per dipingere un cancello è necessario prestare attenzione anche alle condizioni atmosferiche. Si tratta di un elemento esposto alle intemperie e quindi più delicato da trattare in ogni momento. Le condizioni atmosferiche, inoltre, incidono in maniera notevole sulla buona riuscita del progetto.


Potrebbe interessarti: Come dipingere la parete dietro al letto

Prima di iniziare a dipingere un cancello controlliamo il meteo. Procediamo quando per almeno qualche giorno di seguito non è piovuto e non sono previsti temporali. La temperatura, inoltre, è un altro fatto importante, poiché quella ideale sarebbe tra i 20 e i 25 gradi. Il periodo migliore per procedere con la verniciatura del cancello è infatti, quello di inizio primavera o inizio autunno.

3. Valutare lo stato di usura

come-dipingere-un-cancello-10-idee-e-foto-05

Per procedere alla verniciatura vera e propria è fondamentale considerare lo stato del nostro cancello. Difficilmente ci troveremo a lavorare su un elemento immacolato: il caso più comune è quello di dover dare nuova vita a quello ormai usurato dal tempo.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

Lo stato in cui versa il cancello è una considerazione importante, in quanto incide sul tempo di lavoro. Più questo è deteriorato, più lunga sarà la preparazione. È quindi importante sapere che occorre del tempo affinché il lavoro riesca bene e non dobbiamo avere fretta.

4. Rimuovere la ruggine da un cancello in ferro

come-dipingere-un-cancello-10-idee-e-foto-06

Il caso più classico che ci troviamo ad affrontare è quello del cancello in ferro, esteticamente bello, particolare ma anche molto delicato. Questo infatti, con il tempo e complice gli agenti atmosferici, tende ad arrugginirsi e a perdere il colore originario.

Prima di procedere con il nuovo colore, quindi, è fondamentale rimuovere tutta la ruggine presente, operazione lunga, noiosa, ma di estrema importanza se desideriamo che il lavoro sia fatto bene. Muniamoci quindi di guanti, mascherina e carta vetrata e rimuoviamo ogni traccia di ruggine.

5. Pulire il cancello

come-dipingere-un-cancello-10-idee-e-foto-07

Dopo aver rimosso tutto lo strato di ruggine dal cancello non dobbiamo tralasciare la pulizia. L’operazione precedente, infatti, provoca non poca polvere che, se non rimossa correttamente, rischia di compromettere il risultato finale.

Muniti di un panno antistatico e di acqua ragia, quindi, procediamo a ripulire tutta la superficie. Per gli angoli più nascosti aiutiamoci con un pennello di piccole dimensioni e dalle setole morbide che riesca a rimuovere tutta la polvere provocata dalla carta vetrata.

6. Dipingere un cancello con vernici antiruggine

come-dipingere-un-cancello-10-idee-e-foto-08

Dopo la pulizia è finalmente arrivato il momento più divertente, quello della verniciatura vera e propria. Dopo aver passato tempo a rimuovere la ruggine, l’ultima cosa che desideriamo è che questa si ricrei in poco tempo, motivo per cui sarà utile puntare su vernici antiruggine per prevenire il fenomeno.

Si tratta di un tipo di vernice colorata che al suo interno contiene già la protezione per i cancelli in ferro e che ci evita di dover compiere un doppio passaggio.

Se non dovessimo trovarla del colore che desideriamo, possiamo sempre acquistare una base antiruggine da passare su tutta la superficie con un pennello e, una volta asciugata, procedere con il colore desiderato. In entrambi i casi si consiglia di procedere con due mani di colore per un effetto più brillante.

7. Usare la vernice a spruzzo

come-dipingere-un-cancello-10-idee-e-foto-09

Se l’idea di passare del tempo con il pennello in mano cercando di stendere il colore in modo uniforme non ci alletta poi tanto, possiamo sempre utilizzare il metodo della vernice a spruzzo. Anche in questo caso è indicato utilizzare un prodotto antiruggine in precedenza per proteggere il cancello, ma il colore sarà più liquido per consentire una migliore stesura.

La vernice a spruzzo, infatti, è stesa con un compressore ad aria che permette di risparmiare diverso tempo sul lavoro. È però importante procedere sempre lentamente e senza compiere gesti bruschi per evitare che il colore non risulti omogeneo. Per valutare la giusta pressione può essere utile fare una prova su un cartoncino prima di procedere con il cancello.

8. Come dipingere un cancello in ferro zincato

come-dipingere-un-cancello-10-idee-e-foto-10

Se il tipo di cancello che ci troviamo a verniciare è un modello in ferro zincato saremo avvantaggiati su alcuni passati. Il ferro zincato è infatti un materiale particolare, accuratamente ideato per prevenire già di per sé la ruggine.

In questo caso, quindi, sarà sufficiente rimuovere il colore precedente e poi procedere con una semplice vernice a smalto, senza effettuare il passaggio dell’antiruggine poiché è un’operazione avvenuta già in fase di fabbricazione del cancello.

9. Come dipingere un cancello di legno

come-dipingere-un-cancello-10-idee-e-foto-11

Più raro, ma non per questo impossibile, è il caso in cui il cancello esterno da dipingere sia quello in legno. Si tratta di casi come quelli di una staccionata di una villetta, o un cancello che abbiamo utilizzato per delimitare una zona del giardino. Anche questo è però soggetto all’usura e necessita quindi di una ripulita.

In questo caso dovremo rimuovere con la carta vetrata il colore originale, procedere ad una pulizia accurata con un panno in microfibra e con un pennello per rimuovere ogni traccia di polvere e in seguito passare una mano di impregnante.

Si tratta di una base che permetterà alla vernice stesa in seguito di aderire con maggiore facilità e soprattutto di durare a lungo. Una volta asciutta possiamo verniciare con il colore che preferiamo.

10. I colori ideali per un cancello

come-dipingere-un-cancello-10-idee-e-foto-12

Che si tratti di un modello in ferro semplice, in ferro zincato o in legno, esistono colori più adatti di altri per il nostro cancello. I preferiti, di solito, risultano essere il grigio, il testa di moro, il bronzo o il verde scuro.

Se desideriamo possiamo però anche donare un tocco di colore particolare al nostro cancello, optando per una tinta inusuale come ad esempio l’azzurro. È però importante sapere se possiamo scegliere in autonomia la tinta che preferiamo o se dobbiamo attenerci ad un regolamento vigente per il condominio o la strada in cui abitiamo.

Galleria idee e foto per dipingere un cancello

Anche il cancello di ingresso merita una nuova vita e nuova brillantezza. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto diverse idee che saranno utili a scoprire come dipingere questo elemento.

Fabiola Criscuolo
  • Dottoressa in Scienze Politiche
  • Autore specializzato in Arredamento, Design
Suggerisci una modifica