Come creare composizione di quadri e fotografie

come-fare-una-composizione-di-quadri--3

Quando si ha a disposizione un intera parete del salone, sala da pranzo, cameretta o ufficio che sia, è sempre molto difficile organizzare una buona composizione di quadri e/o fotografie.

In questo articolo su come creare una composizione di foto, vedremo il modo ottimale di procedere.

Anzitutto compriamo le cornici, nel mio caso il formato è quadrato e sono cornici da 50×50 cm (STROMBY) e 32×32 cm ( GLADSAX ), comprate all’IKEA.

Quello che occorre fare è aprire le cornici e tirare fuori il foglio a protezione del vetro, che sarà molto utile sia per gestire le dimensioni stampa che faremo in futuro, sia per organizzare gli spazi al momento dell’applicazione dei chiodi sulla parete.

come-fare-una-composizione-di-quadri--6

Tali fogli vanno utilizzati su parete per creare la nostra composizione, ovviamente ci serviremo di forbici e nastro adesivo, nastro isolante o carta gommata per incollarle sulla parete.

come-fare-una-composizione-di-quadri--8

come-fare-una-composizione-di-quadri--14 come-fare-una-composizione-di-quadri--16

Terminata la composizione, applichiamo un segno circolare con la matita in corrispondenza del punto centrale del lato superiore del quadretto, ad eccezione del quadro più grande a cui applichiamo due segni immaginando di dividere il quadro in 3 parti uguali ( utile per applicare due chiodi e non uno ).

come-fare-una-composizione-di-quadri-26

come-fare-una-composizione-di-quadri-25

Inseriti anche i chiodi ora è possibile appendere i quadri allineando gli uni agli altri.

come-fare-una-composizione-di-quadri--18

come-fare-una-composizione-di-quadri-27

come-fare-una-composizione-di-quadri--23

Ecco il risultato finale. Facile no?

come-fare-una-composizione-di-quadri--19

Nicola Spisso
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Arredo e Design
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.