Come costruire una casa per bambole: 3 progetti semplici e veloci

La casa per bambole è il sogno di tutte le bambine, che piace molto anche alle mamme. Anche solo il fatto di vedere quelle stanze in miniatura, i piccoli mobili e tutti i deliziosi particolari, ci proietta in una dimensione magica. Non solo. Costruendo la casa per bambole insieme ai genitori, i piccoli possono sviluppare le loro capacità logiche e di visione spaziale. Vediamo con quali materiali e come, si può costruire una casa per le bambole.

Galleria foto ed immagini

casa per bambole

Se volete dedicare un fine settimana alla costruzione di una casa per bambole, insieme ai vostri bambini, ecco per voi alcuni semplici progetti da replicare, seguendo i passaggi. Con una casa per bambole fai da te farete senza dubbio un regalo gradito ai vostri figli. Questi ultimi saranno felici soprattutto di poterla realizzare insieme a voi, con le loro mani.

Le case per bambole si costruiscono con tantissimi materiali. Noi abbiamo scelto tre progetti semplici, ma molto carini e d’effetto, in cui si utilizzano materiali come la carta e le cassette di legno. Basterà poi procurarsi delle forbici, la colla, della carta colorata e altri oggetti che avrete sicuramente in casa. Ecco dunque come fare una casa per bambole fai da te.


Leggi anche: Dipingere cameretta ragazze: idee e consigli

casa per bambole

1. Casa per le bambole realizzata con le cassette di legno

Il primo progetto che vi proponiamo è una casa per bambole da realizzare con tre cassette di legno. Due devono essere di media dimensione e la terza più piccola delle altre, per lasciare lo spazio alla creazione del terrazzo. Ecco cosa dovrete procurarvi:

  • 3 cassette di legno
  • 12 bastoncini di legno
  • Colla apposita per il legno
  • Seghetto per il legno (adeguato per intagliare la cassetta)
  • Cartoncino
  • Pezzetti di stoffa colorata (a piacere)
  • Colla spray per tessuti
  • Una tovaglietta americana di cotone.

Per costruire la vostra casa per bambole, dovete impilare le cassette di legno, una sopra all’altra. La terza più piccola, va posizionata in alto, a destra o a sinistra, lasciando uno spazio vuoto accanto, dove realizzeremo la terrazza. Incollate insieme queste ultime con la colla per legno e aggiungete, se volete, dei morsetti per fissare meglio le cassette, fino a quando è asciutto.

Dopodiché, fatevi aiutare dai vostri bambini a ritagliare la tovaglietta americana con le forbici (forse ne serviranno anche 2 o 3 di tovagliette) per rivestire i tre ripiani, che saranno i pavimenti della casa per bambole. Per aggiungere dettagli alla vostra casa per bambole, potete intagliare i lati delle cassette, con il seghetto, per creare delle aperture rettangolari ovvero delle finestre. Se è troppo difficile per voi, potete far disegnare ai vostri figli delle finestre sul cartoncino, da attaccare poi sui lati delle cassette.

A questo punto, decorate le pareti interne della casa, come preferite. Prendete dei pezzi di stoffa colorata e attaccatela su un cartoncino – con la colla spray – entrambi tagliati nella misura giusta per la cassetta di legno. Infine, posizionate in alto, accanto alla cassetta più piccola, i bastoncini per ricreare il vostro terrazzo. Potete fare una piccola ringhiera oppure se volete un mini pergolato a mo’ di giardinetto. Posizionate un pezzetto di erba finta a terra e lo spazio all’aperto è pronto.


Potrebbe interessarti: Cucine ad angolo: 5 progetti a cui ispirarsi

casa per bambole fai da te

2. Casa per le bambole realizzata con le scatole delle scarpe

Un altro progetto semplicissimo da rifare è la casa per bambole realizzata con le scatole di scarpe. Ecco cosa dovrete procurarvi:

  • 4 scatole da scarpe
  • Fogli di giornale
  • Miscela per la cartapesta
  • Vernice fissativa
  • Ritagli di carta da parati
  • Colla stick
  • Scotch da pacchi.

Per prima cosa dobbiamo incastrare le due scatole da scarpe  – una dentro l’altra –  come a formare una L.  Disponete le due L così ottenute una sopra all’altra, per creare una scatola per bambole a due piani. Con uno scotch da pacchi, fissate le scatole tra loro, in modo che non si spostino.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

A questo punto potete chiedere un aiuto ai vostri bambini, che si divertiranno a rivestire la casetta delle bambole con la cartapesta. Create una miscela fatta con colla vinilica e acqua in parti uguali. Ritagliare i fogli di giornale in tante striscioline, da immergere nella miscela appena creata.

A questo punto attaccare un pezzetto alla volta imbevuto di colla e acqua sulla casa, fino a rivestirla tutta. Saranno necessari almeno quattro o cinque strati di carta per rendere abbastanza robusta la casa per le bambole.

Quando avete finito, dovrete dipingere la struttura in cartapesta con una vernice bianca o del colore da voi preferito. A questo punto, rivestite gli interni della casa per bambole. Utilizzate dei cartoncini colorati da attaccare con la colla sul pavimento e dei pezzetti di carta da parati, da appiccicare sui muri della mini casa per bambole.

casa per bambole come creare

3. Creare una casa per bambole pieghevole con le copertine rigide dei libri

Infine, un terzo progetto molto carino da provare è la casa per bambole fatta con le copertine rigide dei libri. Procuratevi, dunque, dei vecchi libri – anche dei vostri bambini che non leggono più. Ecco di cosa avrete bisogno:

  • 2 copertine unite tra loro (senza le pagine centrali)
  • 4 copertine singole
  • Nastro adesivo.

La prima cosa da fare è posizionare il nastro adesivo bianco lungo il dorso esterno e interno di ciascuna doppia copertina, in modo da unire queste ultime insieme e ottenere quattro stanze per la casa per bambole.

Il passo successivo è aggiungere un pavimento a ogni stanza, posizionando le 4 copertine singole alla base. Ciascuna di esse va fissata sempre con il nastro adesivo. Infine, potete rivestire la vostra casa per bambole con del cartoncino colorato sulle pareti e i pavimenti.

casa per bambole fatta con i libri

Come decorare e fare i mobili per le case delle bambole

Una volta creata la vostra casa per bambole, divertitevi a decorarla e a reperire tutti i piccoli oggetti per arredarla. Per fare le finestre, il camino, gli specchi o i quadri, fate un giro su Internet e trovate delle immagini che vi piacciono da stampare su carta, ritagliare e incollare nella vostra casa per bambole.

Altrimenti, potete coinvolgere i vostri bambini chiedendogli di disegnare porte, sedie, tavoli e altri complementi di arredo da attaccare nella casa e personalizzarla totalmente. Per l’arredo, vi suggeriamo di cercare in casa degli oggetti piccoli che non usate più e che possono sembrare dei mobili e oggetti d’arredo.

Ad esempio, un portasapone può essere collocato nel bagno della casa per bambole, come una vasca e un piccolo portacandele nel salotto, come lampada da terra. Un centrino può diventare un tappeto e una base per bicchieri come tavolo in cucina.

casa per bambole mobili

Come costruire una casa per bambole: foto e immagini

Adesso che avete tutte le istruzioni per creare la vostra casa per bambole, lasciatevi ispirare da queste immagini. Piccoli accessori, dettagli sfiziosi, che potrete replicare per il vostro progetto. Chiedete ai vostri bambini cosa piace di più e iniziate a costruire la casa dei vostri sogni.