Come abbellire un’agenda personalizzata

La riunione la mattina, l’appuntamento dall’estetista, la palestra il pomeriggio e poi c’è quella call che importante. Tenere traccia di tutto sembra impossibile, ma fortunatamente esistono le agende da creare o abbellire a piacere per dare il tocco di personalità che mancava!

agenda-personalizzata

Che si tratti di uno studente, di un lavoratore ma anche di una casalinga l’agenda può rivelarsi l’alleato perfetto per chiunque non intenda dimenticarsi neanche un appuntamento della giornata.

Disponibili per tutte le esigenze, dalle più grandi alle più compatte perfette da portare in borsa ogni giorno. Giornaliere per chi deve gestire giornate pesanti, settimanali per chi vuole tutto sotto controllo e mensili per chi si prefissa scadenze a lungo raggio. Le agende accontentano tutti.

Per quanto in commercio sia possibile trovarne di tutti i gusti è possibile che nessuna ci colpisca davvero al 100%. Possiamo scegliere quella che più si avvicina ai nostri gusti, ma avrà sempre quel qualcosa che manca, quel tocco di personalità che ci contraddistingue dagli altri e che vorremmo trasmetterle per far capire che è davvero nostra.


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

In questo articolo quindi vedremo non solo come abbellire un’agenda già pronta, tipo quelle che vengono regalate spesso in questo periodo da clienti e attività commerciali, ma anche come crearne una da zero. Tanti modi semplici e pratici per dare a questo 2021 la nostra inconfondibile firma.

abbellire-e-creare-l-agenda-personalizzata-02

Creare un’agenda bullet journal

Partiamo con le agende fai da te e non potevamo che iniziare da quella che da anni ormai spopola tra gli appassionati del settore: il bullet journal. Questa è un’agenda interamente costruita in base alle nostre esigenze in quanto ci ritroviamo davanti ad un foglio bianco da riempire come meglio riteniamo opportuno.

In questo tipo di agenda “personalizzazione” è la parola chiave e crearlo è davvero semplice, basta un quaderno, una penna gel e tanta fantasia. Di solito il bullet journal si crea da quaderni con le pagine a punti, ma nulla vieta di utilizzare altri tipi di fogli. Importante è lo spessore doppio di questi così che l’inchiostro non si veda sul retro della pagina.

Il web è pieno di idee per creare un bullet journal personale, ma alla fine le regole da rispettare sono davvero poche. Si inizia con una copertina con il nome del mese, il calendario mensile che ci permetterà di tenere traccia degli impegni più importanti e poi quello settimanale o giornaliero in base alle nostre esigenze. Non serve essere pratici di lettering, possiamo anche utilizzare stencil e timbri per scrivere mesi e giorni.

La comodità è quella di poter tenere traccia delle nostre attività, quindi possiamo aggiungere anche pagine in cui teniamo traccia dei libri letti, dei film visti, dell’allenamento seguito o anche delle spese in entrata e in uscita. Così avremo tutto in un unico posto.

abbellire-e-creare-l-agenda-personalizzata-03

Creare un’agenda con un quaderno ad anelli


Potrebbe interessarti: Arredare la camera per uno studente in affitto

Subito dopo il bullet journal viene la classica agenda che possiamo creare da noi con un semplice quaderno ad anelli. In questo caso possiamo scegliere se creare un’agenda in formato A4, perfetta da tenere sempre sulla scrivania, o in formato A5, più comoda anche da trasportare.

In particolare per il secondo formato esistono in cartoleria diversi refill, fogli già precompilati con i calendari ai quali dovremo solo aggiungere il nome del mese e i giorni. È possibile anche acquistare da diversi negozi online refill più personalizzati, magari già compilati per l’anno da tracciare.

Ma la scelta migliore, se si sceglie di creare un’agenda, è quella di creare da zero quello che ci occorre. Possiamo procedere come per il bullet journal, creando a mano tutta l’agenda, oppure creando a PC le pagine che stamperemo e inseriremo nell’agenda. Anche in questo caso, proprio come il bullet journal, decidiamo noi se procedere con un’agenda giornaliera o settimanale.

abbellire-e-creare-l-agenda-personalizzata-04

Abbellire un’agenda con gli stencil

Veniamo ora alla parte della personalizzazione, quella che possiamo adottare sempre, non solo con un bullet journal e un’agenda ad anelli fai da te, ma anche con quelle già presenti in commercio o quelle “impersonali” che si regalano a fine anno.

Uno dei metodi più semplici per abbellire le agende sono gli stencil. Questi non sono altri che maschere normografiche che consentono di ricopiare forme e lettere semplicemente poggiandole sul foglio e scrivendo negli spazi vuoti.

Grazie a questi potremo aggiungere alla nostra agenda nomi con grafie particolari, simboli per segnare l’importanza dell’evento, bandierine per incorniciare un evento ma anche delle semplici cornici abbelliscano le nostre pagine.

Inoltre non è necessario acquistarne in serie in cartoleria, possiamo anche stamparle su di un cartoncino e ritagliare attentamente con un taglierino le varie forme. Per assicurarci di  non perderle o rovinarle stampiamole del formato dell’agenda per conservale al suo interno e averle sempre a portata di mano.

abbellire-e-creare-l-agenda-personalizzata-05

Abbellire l’agenda con i post-it

Di solito siamo abituati a vedere i post-it in giro per casa o per l’ufficio con sopra segnati orari o appunti importanti. Questi finiscono ovunque, dal muro allo schermo del PC. Eppure, oltre ai classici monocolore, ne esistono di diversi decorati che si rivelano davvero utili nella personalizzazione dell’agenda.

Sia che si decida di usarli per aggiungere appuntamenti dell’ultimo minuto o semplicemente per dare un tocco di colore con una frase che ci dia la carica per la giornata, questi sono un supporto davvero utile per tutti coloro che intendono dare un l’idea di personalità alla propria agenda.

abbellire-e-creare-l-agenda-personalizzata-06

Abbellire l’agenda con i washi tape

Un tempo si chiamavano solo nastri adesivi decorati, ma washi tape li rende più alla moda. Questi, come detto, non sono altro che dei nastri adesivi con colori, disegni o fantasie particolari che si rivelano di grande aiuto per chi intende abbellire la propria agenda.

Possono essere utilizzati per creare cornici, coprire parti dell’agenda che non ci piacciono, come ad esempio i nomi dei giorni in trecento lingue diverse, o anche solo per darle un tocco di vivacità. Inoltre sono utili per aggiungere bigliettini che non dobbiamo perdere assolutamente senza però rinunciare al colore e alla personalizzazione dell’agenda.

abbellire-e-creare-l-agenda-personalizzata-07

Abbellire l’agenda con gli adesivi decorati

Anche gli adesivi sono alleati super validi nella personalizzazione dell’agenda. Che siano semplici con sole forme o più particolari con personaggi e animali simpatici che regalano un sorriso ogni volta che apriamo la nostra agenda. Ma esistono anche adesivi con le frasi, da attaccare in occasioni importanti tipo anniversari, riunioni importanti.

Alcune agende in commercio hanno già un kit di adesivi da utilizzare per personalizzare le pagine, ma è anche possibile acquistare kit che più ci piacciono. In alternativa possiamo stamparli da noi raccogliendo tutte le frasi e le immagini che preferiamo e stampando su un foglio adesivo o anche un normale A4 da cui ritaglieremo ogni immagine per incollarla sull’agenda con della semplice colla stick.

abbellire-e-creare-l-agenda-personalizzata-08

Abbellire l’agenda con i gadget da cartoleria

Graffette raccogli fogli e mollette possono diventare i nostri alleati nella personalizzazione dell’agenda! Che siano di quelle semplici da decorare con le nostre mani e dei nastrini o di quelle dalle forme più particolari queste possono essere inserite per dare un tocco di personalità ai fogli che accompagnano i nostri appuntamenti durante l’anno.

Possiamo anche aggiungere perline o piccoli portachiavi al segnalibro già presente nell’agenda così da poterlo rendere più personale o, nel caso di agende fai da te con quaderni ad anelli, creane uno.

In questo caso possiamo abbellire un righello segna pagine di quelli che si trovano in commercio, stampare un segnalibro su un cartoncino e aggiungere i fori che ci servono o utilizzare un nastro colorato per segnare le pagine. Si aprono davanti a noi infinite possibilità.

abbellire-e-creare-l-agenda-personalizzata-09

Personalizzare la copertina dell’agenda

Dopo aver pensato a cosa potrà abbellire l’interno giorno dopo giorno durante l’anno prendiamoci un momento per la copertina, quella che ci accompagnerà ogni giorno e che prima di ogni altra cosa dovrà esprimere la nostra personalità.

Abbiamo vari modi per personalizzarla, partendo dalla carta regalo che possiamo usare per rifoderare l’intera copertina, fino alla carta adesiva. Possiamo decorare solo la copertina anteriore o anche quella posteriore, lasciarla semplice o aggiungere una targhetta che la identifichi come la nostra agenda personale.

Possiamo anche decorarla con più adesivi su tutta la superficie della copertina. Anche in questo caso si aprono davanti a noi infinite strade e spetta a noi scegliere quella che più ci rappresenta.

abbellire-e-creare-l-agenda-personalizzata-10

Abbellire e creare un’agenda personalizzata: immagini e foto

Con la vita frenetica di tutti i giorni avere un’agenda che ci aiuti a tener traccia degli impegni è fondamentale. Ecco quindi una galleria di immagini e foto con qualche consiglio per personalizzare e creare la nostra agenda per il prossimo anno.

Fabiola Criscuolo
  • Titolo di studio: Laurea Magistrale in Scienze Politiche
  • Blogger specializzata in Arredamento, Design
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi seguire le novità in tema di casa, design, vedere le migliori idee per arredare, dipingere e tanti altri contenuti originali. Registrati gratuitamente alla nostra newsletter