Appendiabiti fai da te: 6 soluzioni belle ed economiche

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

All’ingresso, in camera da letto, in lavanderia o nella cabina armadio. Gli appendiabiti sono elementi fondamentali, ma come possiamo risparmiare realizzandoli con il fai da te? Quali sono le soluzioni più belle ed economiche da riproporre all’interno della nostra casa? Scopriamo insieme 6 soluzioni belle ed economiche.

Galleria foto ed immagini

Appendiabiti fai da te: 6 soluzioni belle ed economiche

All’interno della casa gli appendiabiti sembrano non essere mai abbastanza. Si tratta di elementi che ci consentono di organizzare e sistemare in ogni luogo tutti i nostri abiti. Non sono solo un complemento da relegare esclusivamente alla camera da letto o la cabina armadio, ma può spesso essere utilizzato anche in altri ambienti della casa.

All’ingresso, così come in lavanderia o anche nel bagno, è sempre più frequente l’utilizzo di un appendiabiti che velocizzi e renda più pratiche le funzioni della stanza. Questi infatti riescono ad organizzare in poco tempo tutto l’abbigliamento consentendo di avere sempre una casa ordinata.

Non è raro però che questi elementi abbiano un costo davvero elevato e spesso proibitivo per chi desidera inserirne un numero maggiore.

Come sempre le soluzioni fai da te sono la scelta più pratica e soprattutto economica per arredare la propria casa in modo particolare. Sono diverse le idee che possiamo sfruttare in questo ambito e in questo articolo abbiamo scelto di raccogliere le sei più semplici per consentire a chiunque di realizzare il proprio appendiabiti a costo zero.

Appendiabiti fai da te: 6 soluzioni belle ed economiche

1. Un appendiabiti fai da te sospeso

Appendiabiti fai da te: 6 soluzioni belle ed economiche

Una soluzione fai da te davvero efficace ed economica per creare un appendiabiti è quello di realizzarne uno sospeso. Si tratta di un elemento composto da un tubo sul quale andremo a riporre tutti i nostri abiti e che avrà alle due estremità delle funi o delle catene che lo colleghino al soffitto.

La sua realizzazione è davvero facile e ci consente di poter adattare lo stesso allo stile che abbiamo scelto per la nostra abitazione. Possiamo infatti utilizzare delle corde spesse con un’asta in legno chiaro per adattarlo agli stili più classici o a quello scandinavo.

Per uno stile contemporaneo o industrial invece è preferibile adottare delle catene che contrastino con un’asta in legno scuro.

2. I rami del bosco

Appendiabiti fai da te: 6 soluzioni belle ed economiche

Per chi adora le lunghe passeggiate all’aria aperta non è raro che si imbatta in rami di albero tagliati di grosse dimensioni. Questi possono essere la base di partenza per un appendiabiti fai da te davvero suggestivo e pratico, utile da inserire in diversi ambienti della casa.

Per realizzare l’appendiabiti sarà necessario creare la struttura che raccolga i rami di diverse forme ma di dimensioni simili. Possiamo scegliere se lasciare il progetto al naturale o se dipingerlo per adattarlo ai colori e allo stile dell’ambiente. Questo si presta ad essere utilizzato come elemento sul quale riporre le grucce con i nostri abiti oppure come attaccapanni temporaneo e inserirlo all’ingresso per poggiarvi subito i soprabiti al nostro ingresso.

3. Tubi idraulici

Appendiabiti fai da te: 6 soluzioni belle ed economiche

I tubi idraulici sono elementi davvero resistenti e molto versatili per il fai da te. Questi possono essere utilizzati anche per la realizzazione di un appendiabiti fai da te dallo stile industriale molto particolare. Sono diverse le soluzioni che possiamo adottare in questo caso.

La più pratica e veloce è quella di utilizzare una tavola di legno alla quale collegare i tubi idraulici per formare il nostro appendiabiti. Se invece desideriamo arredare la nostra cabina armadio in modo più suggestivo e soprattutto a costo ridotto, possiamo far scendere l’appendiabiti direttamente dal soffitto. In questo modo sarà possibile creare più elementi che riempiano l’ambiente.

4. Una scala

Appendiabiti fai da te: 6 soluzioni belle ed economiche

A tutti sarà capitato di avere in casa una vecchia scala non più utilizzabile per il suo uso primario. Prima di buttarla però valutiamo tutte le alternative possibili, compresa quella di trasformarla in un pratico appendiabiti. Questo può essere inserito all’interno della lavanderia o anche della cabina armadio.

La realizzazione di questo elemento è davvero semplice e divertente. È infatti sufficiente posizionare la scala in modo orizzontale e perpendicolare alla parete e assicurarla con due ganci. Per mantenerla dritta utilizziamo due funi o due catene da collegare sempre alla parete.

In questo modo avremo ottenuto il nostro appendiabiti che possiamo scegliere se lasciare al naturale per un effetto più industrial oppure colorarlo per abbinarlo all’ambiente nel quale è stato inserito.

5. Riadattare una mensola

Appendiabiti fai da te: 6 soluzioni belle ed economiche

Uno degli elementi che non manca mai l’interno della casa sono le mensole, pratiche e comode per organizzare diversi oggetti e soprattutto valide idee salvaspazio. Queste possono infatti essere utilizzate all’interno di una camera da letto per esporre tutti i nostri oggetti, in una cabina armadio come sostitute dei cassetti, o all’ingresso per riporvi tutte le borse.

Nel realizzare un appendiabiti fai da te è possibile aggiungervi un semplice tubo al di sotto. Questo può essere inserito attraverso un gancio a L oppure un gancio triangolare. Da questo momento sarà poi possibile appendere al di sotto della mensola tutti i nostri capi di abbigliamento e averli sempre ordinati.

6. Riciclare le grucce

Appendiabiti fai da te: 6 soluzioni belle ed economiche

Non è raro, per chi usa grucce di legno, ritrovarsi con diversi di questi elementi danneggiati e usurati dal tempo. Prima di buttarli consideriamo però di dare loro una seconda vita e di realizzare un appendiabiti fai da te a costo zero. Proprio questi elementi che venivano utilizzati all’interno del appendiabiti diventeranno il complemento stesso.

Eliminiamo la parte danneggiata e attacchiamo la restante ad una tavola di legno utilizzando della colla per legno e dei chiodi. Possiamo scegliere di lasciare il progetto al naturale, quindi in questo caso utilizzare una tavola dello stesso colore delle grucce, oppure dipingerlo sulla base dello stile di arredo della stanza.

Galleria idee e foto di appendiabiti fai da te

I guardaroba sono elementi che possono essere anche dispendiosi, ma con il fai da te possiamo abbattere i costi. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto alcune idee da realizzare.